Giornata contro la violenza sulle donne: e c’è ancora chi dice NO al DDL Zan

Legge che se approvata tramuterebbe la misoginia in reato, con reclusione fino a 4 anni.

Giornata contro la violenza sulle donne figlia lesbica
Il 25 novembre è la Giornata contro la violenza sulle donne.
3 min. di lettura

Il 25 novembre è la giornata contro la violenza sulle donne. Una giornata internazionale, per dire “basta” a mariti violenti che picchiano le mogli, a uomini rifiutati che stalkerano e in alcuni casi reagiscono con violenza verso una ex.  Le donne uccise fino al 19 novembre del 2020 sono 96. In pieno lockdown i femminicidi sono triplicati, una donna uccisa ogni 48 ore.

Ed è anche su questo che si batte il ddl Zan, legge contro l’omotransfobia, l’abilismo e la misoginia, ovvero l’odio verso le donne. Anche donne transgender. Una legge giusta e indispensabile, rispetto a quel che dicono i detrattori.

Giornata contro la violenza sulle donne: alcune dichiarazioni

Tra ieri e oggi, vari politici hanno detto la loro sulla questione.

Il video messaggio del premier Conte

In primis, il premier è intervenuto al Senato con un messaggio in diretta Facebook.

Intervento anche da parte di Nicola Zingaretti, segretario del Pd:

È ora di capovolgere tutto. L’onere di sconfiggere il fenomeno della violenza sulle donne spetta agli uomini. Perché sono uomini gli autori degli stupri, delle molestie, dei ricatti, delle botte, dei pedinamenti, delle vendette. E spetta a tutti coloro che vivono e alimentano quella cultura maschilista fondata sulla disparità e il sopruso, da cui ogni forma di violenza, di qualsiasi grado, ha origine.
Non possiamo più vivere in un Paese al contrario, dove la vittima di un crimine orrendo come il revenge porn viene punita allontanandola dal suo lavoro, o dove una donna che ha subito violenza è costretta a difendersi sulle piazze televisive, perché c’è ancora chi insinua che la bestialità della violenza ha una genesi nei comportamenti delle donne.
Da anni le donne, le ragazze, il movimento femminista ci indicano la strada. È ora che noi uomini, tutti, prendiamo consapevolezza che eliminare la violenza e la disparità di genere deve diventare un nostro assillo e uno dei nostri compiti più importanti, nella vita di ogni giorno. Dipende da noi.

E dall’Onorevole Alessandro Zan:

Anche il deputato dem Zan ha ricordato la Giornata contro la violenza sulle donne:

Oggi, nella Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, l’Italia si sveglia con la notizia di due femminicidi. Servono misure contro la violenza e contro la misoginia e servono subito. Non possiamo sperare in un cambiamento se non lo vogliamo. 

E continua, sempre nel post:

Questa notte a Padova una donna è stata accoltellata a morte dal marito. Mentre a Catanzaro è stato ritrovato il corpo di una donna gettato tra gli scogli.
Ecco è il risveglio italiano nella Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.
Nei primi mesi del 2020 i femminicidi sono aumentati del 7,3%, un orrore senza fine.
Deve radicalmente essere estirpata la cultura della violenza, dell’odio e della misoginia e per farlo servono azioni concrete, non parole di cordoglio sul sangue versato.

Giorgia Meloni

Dall’opposizione arriva l’intervento di Giorgia Meloni, come al suo solito contraddittoria vista la guerra dichiarata al DDL Zan, per la Giornata contro la violenza sulle donne:

I dati delle violenze sulle donne, figli dell’indegna “cultura” della donna sottomessa e del dramma delle violenze domestiche, sono terribili e inaccettabili: 91 i femminicidi avvenuti in Italia solo nel 2020.
Come ogni giorno, continuiamo a batterci contro questo comportamento criminale e a chiedere GIUSTIZIA e TUTELE per le vittime di queste barbarie.
Perché senza giustizia, non sono sufficienti le giornate contro la violenza sulle donne: BASTA femminicidi, BASTA violenze!
La stessa leader di FdI da sempre critica nei confronti delle legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo. Una legge profondamente sbagliata, aveva dichiarato in Parlamento, che creerà discriminazioni.

Palazzo Chigi illuminato di rosso

La ministra Bonetti ha informato che alle 18:00 si terrà un incontro a Palazzo Chigi, il quale sarà illuminato di rosso in ricordo delle vittime di violenza.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
bacibaci 25.11.20 - 12:33

Linko un video in cui Biden parla del tema del consenso. Biden in 2 minuti dice più di quanto non dica quel bugiardo parolaio di Conte in mezz'ora. https://video.repubblica.it/mondo/violenza-contro-le-donne-torna-virale-il-dicorso-biden-agli-studenti-se-non-c-e-consenso-e-stupro/371723/372328?video&ref=RHTP-BH-I275679932-P6-S2-T1

Avatar
bacibaci 25.11.20 - 12:31

Linko un video in cui

Trending

spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Omar Rudberg, la "salatissima" vacanza social della star di Young Royals - Omar Rudberg 0 - Gay.it

Omar Rudberg, la “salatissima” vacanza social della star di Young Royals

Culture - Redazione 17.7.24
Discorso di Re Carlo terapie di conversione farmaci bloccanti

Gran Bretagna, Re Carlo “Divieto assoluto alle terapie di conversione incluse le persone trans”: il discorso scritto dai Laburisti vincitori alle elezioni

Corpi - Redazione Milano 17.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Agatha All Along, Joe Locke conferma che il suo personaggio è gay: "È tutto molto veritiero e positivo" - Agatha All Along - Gay.it

Agatha All Along, Joe Locke conferma che il suo personaggio è gay: “È tutto molto veritiero e positivo”

Serie Tv - Redazione 17.7.24
Kit Connor di Heartstopper sarà Hulkling, supereroe gay, nel Marvel Cinematic Universe? - Kit Connor di Heartstopper sara Hulkling supereroe gay nel Marvel Cinematic Universe - Gay.it

Kit Connor di Heartstopper sarà Hulkling, supereroe gay, nel Marvel Cinematic Universe?

Culture - Redazione 17.7.24

Hai già letto
queste storie?

Unione Europea LGBT Italia

L’Italia non firma la dichiarazione dell’UE a favore dei diritti LGBTI+ perché somiglia al Ddl Zan e include l’identità di genere

News - Redazione Milano 17.5.24
La Casa Bianca diventa rainbow per il Pride Month, Jill e Ashley Biden accolgono migliaia di persone LGBTQIA+ - Jill Biden Casa Bianca - Gay.it

La Casa Bianca diventa rainbow per il Pride Month, Jill e Ashley Biden accolgono migliaia di persone LGBTQIA+

News - Redazione 28.6.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
Dopo la querela di Paola Egonu, Vannacci si scusa con la pallavolista: "È un'italiana di cui andiamo orgogliosi" - Dopo la querela Vannacci si scusa con Paola Egonu - Gay.it

Dopo la querela di Paola Egonu, Vannacci si scusa con la pallavolista: “È un’italiana di cui andiamo orgogliosi”

News - Redazione 14.5.24
Capire il mostro: cosa fare di Alice Munro? - Matteo B Bianchi11 - Gay.it

Capire il mostro: cosa fare di Alice Munro?

Culture - Federico Colombo 15.7.24
Roma, Gualtieri insiste e trascrive altri 3 certificati di nascita per 2 bambini e una bambina con 2 mamme - Roberto Gualtieri - Gay.it

Roma, Gualtieri insiste e trascrive altri 3 certificati di nascita per 2 bambini e una bambina con 2 mamme

News - Redazione 4.7.24
Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: "Fr*cio miserabile" (VIDEO) - Il Portavoce di Rocco Casalino 2 - Gay.it

Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: “Fr*cio miserabile” (VIDEO)

News - Redazione 4.3.24
lucca-manifesti-stop-gay-pride

Un paese di fascisti: “Stop gay pride, Lucca non vi vuole” l’attacco contro il Toscana Pride 2024

News - Francesca Di Feo 19.6.24