Siamo vicini al primo trapianto di utero in una donna trans*

Per il dottor Narenda Kaushik, chirurgo plastico nel Transgender Surgery Institute di Nuova Delhi, le gravidanze per le donne transgender presto saranno possibili.

ascolta:
0:00
-
0:00
Trapianto di utero donne transgender Gay.it
Il tema di Narendra Kaushik
3 min. di lettura

Nella sua clinica al Transgender Surgery Institute di Nuova Delhi, il dottor Narendra Kaushik ha aperto un centro dedicato per gli interventi di riassegnazione del sesso. I suoi pazienti sono internazionali, e molte persone transgender si recano in India dagli Stati Uniti e dal Regno Unito per sottoporvisi. Presto, il suo nome sarà sulla bocca di tuttə, non solo della comunità medica, dovesse il suo progetto diventare realtà.

Trapianto di utero donne transgender Gay.it
Il dottor Narendra Kaushik, chirurgo di Nuova Delhi che sta pianificando l’operazione

Kaushik sta infatti pianificando il primo trapianto di utero su una donna transgender, che permetterebbe quindi di portare avanti una gravidanza e partorire. L’idea è quella di avere un utero da una donatrice deceduta o da un uomo trans* che abbia deciso di rimuoverlo, e trapiantarlo esattamente come accadrebbe con i reni o qualsiasi altro organo.

Il trapianto uterino è una procedura ancora largamente considerata teoretica. Ci sono stati negli anni alcuni tentativi di questa rischiosa operazione, di cui solo una parte ha avuto successo. In due casi, le donne sono morte dopo pochi mesi a causa di complicazioni. Tutti i tentativi fatti finora, però, riguardano un trapianto da donna a donna. L’operazione fatta su una persona nata con organi maschili non è mai stata tentata.

Trapianto di utero donne transgender Gay.it
La clinica del Transgender Surgery Institute

Alcuni problemi legati alla biologia rimarrebbero. Dal momento che non è possibile collegare direttamente l’utero trapiantato con le tube di Falloppio, non sarebbe possibile per la donna in questione rimanere incinta in modo tradizionale. Si dovrebbe invece ricorrere alla fertilizzazione in vitro, trasferendo l’embrione fecondato nell’utero. Molti medici concordano sul fatto che è in teoria possibile per una donna trans* partorire dopo un’operazione positiva di questo tipo.

Il progetto di Kaushik sarebbe rivoluzionario. Il dottore, da sempre vicino alla causa transgender, ha affermato: «Ogni donna trans* vuole essere il più “femmina” possibile, e questo include essere madre». Nel 2017, anche il Presidente dell’American Society for Reproductive Medicine si era espresso a favore di un possibile corso di trattamento di questo tipo. Sotto la guida di Kaushik, esperto e rinomato chirurgo, potrebbe finalmente diventare realtà.

«Questo è il futuro. Non possiamo prevedere esattamente quando accadrà, ma sarà molto presto. Siamo molto ottimisti»

Trapianto di utero donne transgender Gay.it
Il tema di Narendra Kaushik

Chiaramente, non mancano i detrattori. Il professore Robert Winston, tra gli esperti di medicina più famosi in Gran Bretagna, ha sempre rifiutato qualsiasi ipotesi del genere, ritenendo la procedura troppo pericolosa. Il rischio di mortalità durante l’intervento o post-operazione è presente, ma ild dottor Kaushik ha fatto notare che, con le tecnologie avanzate di cui disponiamo oggi, è sicuramente fattibile e meno rischioso.

In aggiunta, come ha fatto notare il chirurgo Christopher Inglefield – fondatore della London Transgender Clinic -, una questione fondamentale di diritti si staglia all’orizzonte se la procedura dovesse rivelarsi efficace. Il trapianto di utero potrebbe essere infatti accettato dalla comunità medica per le donne etero con problemi di fertilità: se così fosse, sarebbe illegale vietarlo a una donna trans* che ha completato la transizione.

Trapianto di utero donne transgender Gay.it
Il professore Simon Fishel, che ha contribuito alla nascita della fertilizzazione in vitro

Anche Simon Fishel, l’esperto di fertilità tra i ricercatori che nel 1978 hanno contribuito alla nascita della fertilizzazione in vitro, ha fatto notare come, nonostante ancora molte questioni devono essere messe a punto, potrebbe funzionare. Ad esempio, la mancanza di una cervice e vagina funzionanti per consentire il canale del parto. Ma Kaushil è deciso a trovare una soluzione a tutte queste questioni.

Dovesse il progetto andare effettivamente in porto, il dibattito che si creerà avrà proporzioni enormi. Già da ora i medici vedono improbabile l’idea che possa essere reso legale in posti come gli Stati Uniti – e in alcuni casi anche in Europa – dove la legislazione è molto più pesante. Nel resto del mondo, soprattutto nei Paesi asiatici, è opinione comune che la cosa sia fattibile. Per il momento, tutto è nelle mani di Narendra Kaushik.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

tdor-2023

TDOR 2023: date e città in Italia per il Giorno della Memoria Transgender

Guide - Francesca Di Feo 10.11.23
American Idol, Amari racconta la sua storia di donna transgender e commuove Katy Perry (VIDEO) - American Idol - Gay.it

American Idol, Amari racconta la sua storia di donna transgender e commuove Katy Perry (VIDEO)

Musica - Redazione 20.3.24
FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24
tdor italia 2023 dati odio transfobico

TDOR, l’Italia è il paese con più crimini verso persone trans* in Europa insieme alla Turchia

News - Redazione Milano 20.11.23
alfonso signorini fluid

Alfonso Signorini ha sofferto d’amore con le donne

News - Redazione Milano 26.11.23
Cecilia Gentili Interview photographed by Oscar DIaz_

Dio e il corpo transgender, il funerale di Cecilia Gentili diventa un momento di orgoglio queer e i cattolici si indignano

Culture - Mandalina Di Biase 27.2.24
Trace Lysette in MONICA (2022)

Independent Spirit Awards 2023, pioggia di nomination LGBTQIA+. Trace Lysette candidata come miglior attrice

Cinema - Redazione Milano 6.12.23
Careggi Transgender Triptorelina affermazione di genere Gasparri

Triptorelina, la malafede ideologica del governo italiano che fa propaganda sulla vita delle persone: anticipati i risultati dell’ispezione al Careggi di Firenze, ma qualcosa non quadra

Corpi - Francesca Di Feo 8.4.24