I gay fumano troppo! Nascono i corsi glbt per smettere

In America nascono corsi per smettere di fumare dedicati alla comunità omosessuale, detentrice di un triste record: gay, lesbiche, bisex e trans fumano il 40% in più della popolazione eterosessuale

I gay fumano troppo! Nascono i corsi glbt per smettere - gayfumoBASE - Gay.it
3 min. di lettura

 

I gay fumano troppo! Nascono i corsi glbt per smettere - gayfumo8 - Gay.it

Pensando alla salute e al benessere del mondo omosessuale, viene naturale concentrarsi maggiormente sulla prevenzione dalle malattie sessualmente trasmissibili. Come ci ha fatto notare in una mail l’utente Erbe38, però, «La moda del fumo in Italia è ancora molto presente soprattutto fra i giovani. Non è sexy, fa puzzare e danneggia la salute. Riviste e blog gay parlano molto di Aids e HIV ma danno troppo poco spazio alla dipendenza da tabacco». Questa giusta osservazione nasce proprio nel momento in cui alla comunità glbt è stato riconosciuto il demerito di fumare troppo e nel mondo stanno nascendo centri specializzati per aiutare i fumatori omosessuali a liberarsi del vizio che può causare danni moortali come infarti, ictus ma soprattutto tumori.

I gay fumano troppo! Nascono i corsi glbt per smettere - gayfumo1 - Gay.it

Da anni in America si indaga sulle percentuali di fumatori in base a genere, razza e condizione sociale ma mai nessuno prima del 2003 aveva analizzato la dipendenza in relazione all’orientamento sessuale. Il Safeguards Project e l’LGBT Health Resource Center hanno condotto oltre 200 interviste "faccia a faccia" per cercare di capire abitudini, convinzioni e comportamenti della comunità lgbt nei confronti del fumo. Questa ricerca ha messo in luce una realtà inaspettata, di cui non si può essere di certo fieri: la percentuale di fumatori gay, lesbiche, bisessuali e transessuali è del 40-70% maggiore di quella generale. Lo conferma anche il sito Glbt Tobacco, nel quale si apprende che i danni conseguenti da questo brutto vizio possono essere ancora più gravi nei casi di omosessuali affetti da HIV e di transessuali che assumono ormoni non regolarmente prescritti.

I gay fumano troppo! Nascono i corsi glbt per smettere - gayfumo2 - Gay.it

Il consumo massiccio di tabacco da parte della nostra comunità ha spinto i produttori di sigarette a rivolgere la loro attenzione verso questa grande fetta di mercato per aumentare le vendite. Sempre più spesso, infatti, è possibile vedere promozioni dei loro prodotti in discoteche e ambienti gay, nelle quali stewards ammiccanti  propongono gadgets omaggio con l’acquisto di uno o più pacchetti di sigarette. Nei locali in cui vige il divieto di fumare poi, baristi e camerieri sono doppiamente a rischio a causa del fumo passivo. Sul sito American for nonsmokers’ right aiuta gli americani a individuare tutte le aree del paese in cui si può respirare aria pulita grazie alle restrizioni ci si può sentire al 100% protetti dal fumo.

I gay fumano troppo! Nascono i corsi glbt per smettere - gayfumo - Gay.it

Inoltre nel 2004, sempre negli Stati Uniti è stata redatta una guida dal titolo Gay Smoke Out che, con una grafica molto trendy, dà divertenti suggerimenti queer per dire stop a fumo e alle sue pessime conseguenze:

-Fissare una data entro la quale, imporsi di smettere di fumare;
-Chiamare gli amici fumatori, avvertirli che hai intenzione di smettere di fumare e chiedere il loro sostegno;
– Rendere difficile il raggiungimento della sigaretta: avvolgere il pacchetto con dello scotch. In alternativa non comprate tabacco. Meglio ancora gettare il pacchetto;
-Cambia mano. Se sei abituato a fumare con la mano destra cambia abitudine e prova con la sinistra;
-Cambia marca (scegli la quella che più ti disgusta);
-Smetti gradualmente, fuma sempre meno o fai dei tiri più corti.
«E se dopo aver smesso ci ricadi? – suggerisce Gay Smoke Out – Non scoraggiarti! In media le persone impiegano 7 tentativi prima di riuscirci. Quindi non ti abbattere, gioisci e fatti un applauso ogni qualvolta passi un lungo periodo senza sigarette. Pensa invece a quale situazione ti ha "indotto in tentazione" e cerca di fare in modo che non si ricrei in futuro».

I gay fumano troppo! Nascono i corsi glbt per smettere - gayfumo3 - Gay.it

In Italia non esistono ancora corsi per smettere di fumare rivolti esclusivamente alla comunità glbt, in ogni caso il Ministero della Salute ha dedicato una sezione del sito decalogo per aiutare chi ha deciso di vivere senza la spesa ma soprattutto la "Spada di Damocle" del fumo. Non resta altro che armarsi di tanta buona volontà e prendere la decisione che può liberare te stesso dalla schiavitù del fumo e la comunità glbt da questo nuovo, scomodo primato.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Blood and Ashes, il sequel gay di 300 con Alessandro Magno gay diventa serie tv? - 300 - Gay.it

Blood and Ashes, il sequel gay di 300 con Alessandro Magno gay diventa serie tv?

Serie Tv - Redazione 30.5.24
L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo - indonesia gay protest - Gay.it

L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo

News - Redazione 29.5.24
Troye Sivan in concerto

Troye Sivan fiero e sfacciato simula un rapporto orale nel nuovo tour

Musica - Emanuele Corbo 30.5.24
Grande Fratello 2023 - Alfonso Signorini

Al via i casting per la nuova edizione del Grande Fratello: il prossimo potresti essere tu!

Culture - Luca Diana 29.5.24
Elezioni europee: "Io Voto! E porto la comunità LGBTIQ+ al voto", la campagna di Arcigay

Elezioni europee: “Io Voto! E porto la comunità LGBTIQ+ al voto”, la campagna di Arcigay

News - Gay.it 28.5.24
Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO) - Omar Ayuso e Itzan Escamilla foto cover - Gay.it

Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO)

Culture - Redazione 27.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

La Lega Nazionale Dilettanti in campo contro l’omofobia: "L'amore per il pallone la batte" - Campagna social contro lomofobia 1200x686 copia - Gay.it

La Lega Nazionale Dilettanti in campo contro l’omofobia: “L’amore per il pallone la batte”

Corpi - Redazione 16.5.24
Lucy Clark nella Storia come prima allenatrice trans del calcio femminile inglese - Lucy Clark - Gay.it

Lucy Clark nella Storia come prima allenatrice trans del calcio femminile inglese

Corpi - Redazione 2.2.24
Polemiche per la richiesta del Barcelona di non esporre bandiere rainbow in Arabia Saudita - nella foto Joao Felix (dal profilo IG @fcbarcelona)

“No bandiere rainbow e manifestazioni di affetto in Arabia Saudita”, la richiesta del Barcelona ai suoi tifosi

Corpi - Federico Boni 10.1.24
Donatella Versace lotta con noi: sostegno a Milano Check Point nella lotta ad hiv e malattie a trasmissione sessuale - donatella versace alessandro zan milano check point 2 - Gay.it

Donatella Versace lotta con noi: sostegno a Milano Check Point nella lotta ad hiv e malattie a trasmissione sessuale

Corpi - Redazione Milano 1.12.23
Atlete trans svantaggiate rispetto a quelle cisgender, i risultati di uno studio - Lia Thomas foto - Gay.it

Atlete trans svantaggiate rispetto a quelle cisgender, i risultati di uno studio

Corpi - Francesca Di Feo 24.4.24
Foto: NPR (Keeley Parenteau)

Maratoneta non binary vince la maratona di New York (ma non riceve il premio)

Corpi - Redazione Milano 23.1.24
Giorgio Minisini vince l'oro mondiale nel nuoto sincronizzato e contro gli stereotipi di genere - Giorgio Minisini - Gay.it

Giorgio Minisini vince l’oro mondiale nel nuoto sincronizzato e contro gli stereotipi di genere

Corpi - Redazione 8.2.24
Martina Navratilova sostiene che le donne trans non possano essere lesbiche - Martina Navratilova - Gay.it

Martina Navratilova sostiene che le donne trans non possano essere lesbiche

Corpi - Redazione 1.12.23