I GAY MESSI A NU*

Una nuova rivista per il mondo omosex italiano: si chiama "nu* - *nudo, in francese", e sarà presentata dal 25 giugno in varie feste in giro per l'Italia. Ce ne parla il direttore.

I GAY MESSI A NU* - freske 027 - Gay.it
4 min. di lettura

MILANO – Una nuova rivista gay? Alcuni la considerano una follia, ma evidentemente questa follia ha contagiato un gruppo di intraprendenti giornalisti milanesi che, sprezzanti del pericolo, anzi attratti da questo, hanno dato alle stampe nu* – *nudo in francese. Il numero “0” di questa nuova rivista gay uscirà sabato 25 giugno 2005; sarà presentato al Cassero di Bologna e subito dopo in altre feste che si terranno negli altri locali e città come previsto dal programma che trovate in fondo a questa pagina.
Le 96 pagine più copertina in formato 27 x 27 tutte a colori di nu* – *nudo in francese saranno in distribuzione gratuita nei più rappresentativi locali gay e non d’Italia. Essendo una rivista semestrale, il numero successivo uscirà prima di Natale 2005, ma, attenzione, non sarà una rivista cartacea, avrà una forma diversa che sarà presentata in occasione delle feste programmate in tutta Italia. E sarà messo in vendita nelle edicole, librerie e locali gay (che ne faranno richiesta) ad un prezzo veramente interessante.

I GAY MESSI A NU* - freske 032 - Gay.it

A dirigere la rivista c’è Daniele Mamglasond (foto), al quale abbiamo chiesto qualche anticipazione.
A noi gay piace fare party: cominciamo dalle feste, che dal 25 giugno organizzerete in tutta Italia. In cosa consistono?
Le feste per l’uscita non sono altro che una promozione per questa novità, che proponiamo gratuitamente e sotto forma cartacea per avere un maggiore impatto con il pubblico, e saranno delle semplicissime serate con un mini-spettacolo e con distribuzione gratuita di nu* – *nudo, in francese.
Da dove nasce questo legame con la Francia, presente già nel nome che avete scelto per la testata?

I GAY MESSI A NU* - freske 062 - Gay.it

È semplicemente un omaggio ad una terra che, tra l’altro, mi ha ospitato per dieci anni, nel bene e nel male, una terra ed una lingua splendide; e poi il nome della testata ci piaceva per la sua semplicità, la sua forza, il suo significato ambivalente (mettiamo la gente a nu*).
Parlaci dela redazione: chi sono le persone che scrivono su nu* – *nudo, in francese?

I GAY MESSI A NU* - freske 064 - Gay.it

Le persone che scrivono per noi sono, in effetti, poche ma buone! Io, Daniele Mamglasond, Claudio Indelly (foto), titolare dell’agenzia indelicata, Caterina Saias da Genova e Manuel Piolat Soleymat da Parigi, un giornalista-critico teatrale, letterario che presenta un programma radiofonico. E poi come non aggiungere una parola su Anna Spinella (foto sotto) la nostra responsabile P.R. e sulla dottoressa Gaianone, che insieme a G. F. Mamglasond e a Paride hanno realizzato un’opera grafica di alto livello.
Che taglio avrà la rivista? Spero che non ci sia nessuna intenzione di cadere troppo sull’intellettuale…
Il taglio della rivista? No, non sarà “intellettuale”, anche perché non sappiamo cosa voglia dire in realtà “intellettuale”!
Tu sai bene che la situazione delle riviste gay in Italia è abbastanza singolare: siamo uno dei pochi paesi d’Europa che non riesce ad avere una rivista di qualità in edicola. Quali sono le motivazioni – secondo te – per cui è così difficile in Italia che l’imprenditoria e l’editoria glbt emergano?

I GAY MESSI A NU* - anna 126 - Gay.it

La risposta è semplicissima: la paura. In Italia ancora oggi abbiamo (o più esattamente hanno…) paura del “mondo” glbt, viene ancora considerato come un ghetto, quando invece un ghetto non è, e soprattutto noi dobbiamo smettere di comportarci come facenti parte di un’elite, perchè l’elite è un discorso, io credo, sorpassato di gran lunga da quello che è vivere tranquillamente la propria vita, divertirsi, soffrire, gioire, disperarsi per amore o per altro, fare la fila in posta, andare a fare la spesa, andare al cinema, in discoteca, ascoltare i problemi di un infante… Facciamo tutto questo nella normalità più totale, che ci piaccia il cazzo o la figa, ma chi se ne frega…
Clicca qui per discutere di questo argomento nel forum Salotto Culturale.
Il calendario delle feste di nu* – *nudo, in francese
25/06/2005 – Cassero – Bologna
28/06/2005 – Punto G – Torino
02/07/2005 – Flexo – Milano
08/07/2005 – Falke – Bologna
09/07/2005 – The Block – Padova
15/07/2005 – Pensiero Stupendo – Senigallia
16/07/2005 – Binario 1 – Milano
17/07/2005 – Borgo Del Tempo Perso – Milano
23/07/2005 – Pegaso’ S – Catania
29/07/2005 – Mamamia – Torre Del Lago Marina
29/07/2005 – Bocachica – Torre Del Lago Marina
30/07/2005 – Priscilla – Torre Del Lago Marina
30/07/2005 – H2o – Lucca
06/08/2005 – Gay Village – Roma
21/08/2005 – Mardi Gras – Torre Del Lago Marina

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Calciatori Gay Italia Nazionale Europei 2024

“Uno o due calciatori gay nella Nazionale italiana agli Europei di Germania 2024”

Lifestyle - Redazione Milano 18.6.24
Drag Race Italia 4 si farà? E se sì, dove andrà in onda? - Drag Race Italia - Gay.it

Drag Race Italia 4 si farà? E se sì, dove andrà in onda?

News - Redazione 20.6.24
Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: "Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi" (VIDEO) - Guglielmo Scilla 2 - Gay.it

Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: “Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi” (VIDEO)

Corpi - Redazione 19.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
Justin Timberlake Arrestato Ubriaco Gossip Droghe

Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Il gossip impazza: “Popper e Truvada nel sangue”. Ma è davvero così?

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24

Continua a leggere