I medici lombardi con la Atzori: “E’ libertà d’espressione”

L'Ordine professionale, rispondendo ad Arcigay, non si è dissociato dalle posizioni dell'infettivologa sostenitrice delle terapie riparative e amica di Nicolosi e si appella alla libertà d'espressione

I medici lombardi con la Atzori: "E' libertà d'espressione" - atzori BASE - Gay.it
2 min. di lettura

I medici lombardi con la Atzori: "E' libertà d'espressione" - nicolosi bresciaF4 - Gay.it

"Irricevibile". Così, in una nota, Arcigay definisce la risposta dell’Ordine dei Medici della Lombardia all’esposto presentato dall’associazione riguardo alla partecipazione della dottoressa Atzori ad un convegno sulle terapie riparative. Stiamo parlando di "Identità di genere e libertà", l’iniziativa tenutasi a Roncadelle (Brescia) lo scorso maggio e che aveva come ospite principale il maggior fautore delle terapie riparative Joseph Nicolosi. L’evento suscitò non poche polemiche e portò perfino l’Ordine degli Psicologi della Lombardia a prendere le distanze non solo da Nicolosi, ma dalla teoria della riparazione in genere. A quel convegno partecipò anche l’infettivologa Chiara Atzori, più volte assorta agli onori delel cronache per le sue idee su come un’eventuale legittimazione delle coppie gay avrebbe conseguenze disastrose sulla diffusione dell’Aids, solo per citare la più bizzarra delle sue teorie. A Roncadelle, la dottoressa Atzori ha tenuto una relazione dal titolo "Uomini e donne o GBLTQ? Un introduzione al tema del gender"

I medici lombardi con la Atzori: "E' libertà d'espressione" - nicolosi bresciaF1 - Gay.it

Oggi si viene a sapere che secondo l’ordine dei Medici della Lombardia, chiamato in causa da Arcigay, non solo la dottoressa Atzori non avrebbe, partecipando a quel convegno e sostenendo le tesi di Nicolosi, violato in alcun modo il codice deontologico, ma "nell’ambito della libertà d’espressione costituzionalmente sancita, ha diritto di dissentire dalla teoria del gender e le sue opinioni non sono da considerare una indebita ‘ingerenza’ ed uno sconfinamento rispetto alle competenze di medico specialista in malattie infettive". L’Ordine dei medici, poi, conclude la nota auspicando "un confronto civile su tematiche così delicate tra esperti con posizioni differenti al fine di un rispetto delle varie convinzioni".
"Per assurdo se un medico teorizzasse o pubblicizzasse l’elettroshock come terapia per i malati psichiatrici – commenta incredula Arcigay – verrebbe certamente condannato o ammonito dal proprio ordine. Per l’omosessualità non è così e l’ordine dei medici lombardo si è ben guardato dall’ammonire la Atzori, trincerandosi dietro ad una pretestuosa libertà di espressione".

I medici lombardi con la Atzori: "E' libertà d'espressione" - F1atzori - Gay.it

Al contrario di quanto fatto dall’Ordine degli Psicologi, quello dei medici non ha ritenuto opportuno prendere le distanze da quelle che Arcigay, nella richiesta di intervento inviata all’ordine lo scorso maggio, aveva definito "affermazioni improntate ad una visione ideologica e militante, e non onestamente e rigorosamente scientifica" che rischiano di "fomentare situazioni discriminatorie ai danni delle persone lesbiche, gay, bisessuali e transessuali". E all’appello per un "chiarimento definitivo della posizione dell’Ordine rispetto alle iniziative della dottoressa Atzori, e a tutela della comune sensibilità umana, giuridica, culturale dell’Unione nel contrasto alle discriminazioni, anche e soprattutto in campo sanitario" l’Ordine ha preferito rispondere invocando la libertà d’espressione, senza tenere in alcun conto le posizioni ufficiali dell’OMS, della comunità scientifica internazionale e dei colleghi psicologi.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Namibia, sentenza storica depenalizza l’omosessualità, ma il governo potrebbe appellarsi alla Corte Suprema

Namibia, sentenza storica depenalizza l’omosessualità, ma il governo potrebbe appellarsi alla Corte Suprema

News - Francesca Di Feo 22.6.24
Studente delle Filippine sgrida il Papa: "Smetta di usare un linguaggio omofobo. Fa male" (VIDEO) - Papa Francesco e Jack Lorenz Acebedo Rivera - Gay.it

Studente delle Filippine sgrida il Papa: “Smetta di usare un linguaggio omofobo. Fa male” (VIDEO)

News - Redazione 21.6.24
Brian May: "Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito "queer", l'omofobia colpì i Queen" - Freddie Mercury 2 - Gay.it

Brian May: “Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito “queer”, l’omofobia colpì i Queen”

Musica - Redazione 21.6.24
Fabio Marida Damato Chiara Ferragni Diletta Leotti Elodie

Chiara Ferragni e Fabio Maria Damato insieme al matrimonio tra Diletta Leotta e Loris Karius

Lifestyle - Mandalina Di Biase 23.6.24
Luca Guadagnino parla di Queer: "È il mio film più personale, ci sono scandalose scene di sesso" - luca guadagnino pesarofilmfest 60 22giu2024 ph luigi angelucci 010 - Gay.it

Luca Guadagnino parla di Queer: “È il mio film più personale, ci sono scandalose scene di sesso”

Cinema - Redazione 24.6.24
Ivan Codrian per @theshamelessfund

Jonathan Bailey lancia l’associazione di beneficenza LGBTQ+ “The Shameless Fund”

Culture - Luca Diana 21.6.24

Hai già letto
queste storie?

Transgender triptorelina

Triptorelina, 35 associazioni trans* ed LGBTQIA+ chiedono di partecipare al tavolo tecnico per la revisione dei protocolli

Corpi - Francesca Di Feo 28.3.24
Massimiliano Di Caprio - titolare della Pizzeria Dal Presidente di Napoli, arrestato in un'inchiesta per camorra condotta dalla Dda sul clan Contini

Pubblicò violente parole contro gay e lesbiche nel 2022, Massimiliano Di Caprio arrestato in un’indagine per camorra

News - Redazione Milano 15.5.24
St. Vincent e Grenadine, l'Alta Corte conferma: "Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria" - Caraibi - Gay.it

St. Vincent e Grenadine, l’Alta Corte conferma: “Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria”

News - Redazione 19.2.24
aggressione-marrazzo

Aggredito Fabrizio Marrazzo, leader del Partito Gay: “Non è intervenuto nessuno” – VIDEO

News - Francesca Di Feo 12.6.24
Carmine Alfano, il candidato sindaco dopo la frase choc "i gay nei forni crematori" precisa: "Era goliardia" (VIDEO) - Carmine Alfano 1 - Gay.it

Carmine Alfano, il candidato sindaco dopo la frase choc “i gay nei forni crematori” precisa: “Era goliardia” (VIDEO)

News - Redazione 20.6.24
camara-squalificato-omofobia

Il centrocampista Mohamed Camara squalificato dopo aver coperto il logo della campagna anti-omofobia della Federcalcio francese

News - Francesca Di Feo 31.5.24
Foggia Aggressione Omofobica - Sit In 19 Giugno Piazza Mercato

Foggia, stasera in Piazza Mercato sit-in contro l’omobitransfobia dopo l’aggressione a ragazzo gay

News - Federico Boni 19.6.24
omofobia interiorizzata, stigma invisibile

Torino, condannati a 2 anni e a 16 mesi i genitori che minacciarono il figlio perché gay

News - Redazione 24.1.24