Il Fascismo è ancora tra noi: non ci fermeremo, non ci fermeranno. Buona Liberazione a tuttə!

Celebriamo in questo 25 Aprile la Liberazione dalle forze nazi-fasciste, con la coscienza di come il Fascismo sia ancora oggi tra noi, ogni giorno, con la sua volontà di potenza e la sua paranoica ossessione di decidere sui nostri corpi e sulle nostre vite.

ascolta:
0:00
-
0:00
Liberazione 25 Aprile
Liberazione 25 Aprile
2 min. di lettura

Il 25 Aprile del 1945 Milano e molte altre città del Nord Italia venivano liberate dalle forze nazi-fasciste, grazie alla lotta partigiana e all’aiuto delle forze militari alleate. Celebriamo oggi quella giornata, con la coscienza di come il Fascismo sia ancora tra noi, ogni giorno, con la sua volontà di potenza e la sua paranoica ossessione di decidere sui nostri corpi e sulle nostre vite.

La torsione della democrazia messa in atto da molte destre europee vede nel nostro paese la più preoccupante delle derive autoritarie: il tracollo della democrazia in Italia porterebbe l’intera Europa, nuovamente, sull’orlo del precipizio. Ancora una volta è l’Italia la maggiore preoccupazione di una possibile deriva anti-democratica. Questo perché, nel dopoguerra dal ’45 in poi, i nostri padri costituenti hanno voluto far sedere al tavolo della democrazia quegli stessi fascisti che avevano portato il nostro popolo all’immane tragedia della guerra e dell’olocausto. Quei fascisti si sono man mano ricostituiti in nuove forme organizzative neo-fasciste, tollerate dal sistema democratico con lo spirito di mantenerli nell’arco costituzionale e all’interno di un sistema parlamentare. Nei decenni, quegli eredi sono arrivati ad eleggere a seconda carica dello Stato un uomo che inneggia al Duce. Quegli eredi oggi siedono alla guida democratica (per ora) della Nazione e non vogliono proclamarsi anti-fascisti. Delle due, l’una: o sei fascista, o sei anti-fascista.

Il Governo di Giorgia Meloni, con la sua maggioranza composta da Fratelli d’Italia, Lega Salvini e Forza Italia, sta opprimendo con particolare accanimento la popolazione LGBTIAQ+. Dalla persecuzione alle famiglie omogenitoriali alle incursioni contro la farmacologia che aiuta le giovani persone transgender e gender non conforming alla criminalizzazione delle tecniche di procreazione medicalmente assistita, il progetto oscurantista di questa destra non è così lontano dalle oppressioni fasciste che hanno segnato il momento più buio della nostra storia. Le preoccupazioni per lo smantellamento della democrazia costituzionale messo in atto dall’estrema destra italiana riguarda anche il rapporto tra i poteri dello stato, la conformazione delle istituzioni, la censura del dissenso nel dibattito pubblico, l’occupazione dei ruoli decisionali nel funzionamento dello Stato.

L’Italia è nuovamente su un piano inclinato, ma anche questa volta non ci arrenderemo. Come ogni giorno della nostra vita, restiamo qui a lottare per noi e per tuttə. Non ci fermeremo, non ci fermeranno.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy - ecnv mommy - Gay.it

10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy

Cinema - Federico Boni 24.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24
triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24

Hai già letto
queste storie?

Sono nata libera: intervista a Eva Robin’s - Sessp 39 - Gay.it

Sono nata libera: intervista a Eva Robin’s

Culture - Federico Colombo 23.2.24
Bruce LaBruce The Visitor Berlinale - Gay.it

La rivoluzione queer è una liberazione, Bruce LaBruce con ‘The Visitor’ alla Berlinale

Cinema - Redazione Milano 21.2.24
Libri omocausto Gay.it

Storie dall’omocausto: cinque libri per saperne di più

Culture - Federico Colombo 24.1.24
Biennale Arte Venezia 2024 - Foreign Everywhere by Adriano Pedrosa

Siamo ovunque: cosa aspettarci dalla Biennale queer e decolonizzata di Adriano Pedrosa

Culture - Redazione Milano 2.2.24
5 pubblicità queer natalizie che non dimenticheremo: ecco perché

Le 5 pubblicità queer natalizie che non dimenticheremo

Culture - Emanuele Cellini 19.12.23
Leo Gullotta: "Il Governo Meloni non mi piace. Lei è una donna furba attorniata da fascisti, vuole comandare" (VIDEO) - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta: “Il Governo Meloni non mi piace. Lei è una donna furba attorniata da fascisti, vuole comandare” (VIDEO)

Culture - Redazione 13.3.24
10 attori e attrici trans ad hollywood

10 star della comunità trans* che stanno rivoluzionando Hollywood

Cinema - Gio Arcuri 23.5.24
I prigionieri che indossano triangoli rosa sulle loro uniformi vengono fatti marciare all'aperto dalle guardie naziste a Sachsenhausen.

Il Giorno della Memoria: un’occasione per rompere il silenzio

Culture - Alessio Ponzio 24.1.24