IL PETTING È A RISCHIO?

'Ho avuto un rapporto con un ragazzo ma senza penetrazione; lui ha strofinato tra i glutei, sfiorando l'ano. Ora ho delle irritazioni e un linfonodo infiammato'. L'esperto spiega i rischi.

IL PETTING È A RISCHIO? - bacio dietro - Gay.it
2 min. di lettura

Desidererei sapere se ci sono rischi di infettarsi con HIV o altre MTS solo attraverso il petting e facendosi strofinare il pene tra i glutei, sfiorando l’ano, ma senza essere penetrato. Le chiedo questo perché, dopo averlo fatto con un ragazzo, ho avuto delle irritazioni alla regione anale e un linfonodo all’inguine infiammato, pur non essendo stato penetrato.
Con questa e-mail sicuramente dimostrerò la mia ignoranza sul sesso, ma Le scrivo proprio per fare un po’ di luce e ricevere maggiori chiarimenti al riguardo. Mi consiglia di fare il test? Che rischi ci sono?
La ringrazio anticipatamente.

Il petting di sicuro non comporta rischi di infezione da HIV per la quale è necessario il passaggio di sangue o sperma all’interno del proprio corpo e quindi non è necessario fare il test. Anche altre MTS (Malattie Trasmesse Sessualmente) sono estremamente improbabili se non c’è contatto tra sangue o sperma (o secrezioni) e mucose o ferite aperte sulla cute. L’unica malattia che si trasmette per contatto cute-cute sono i Condilomi che però non danno i sintomi che lei descrive.
L’irritazione della regione anale può essere semplicemente dovuta all’attrito (dipende insomma dalla foga del partner e dalla sensibilità della cute). Sono invece perplesso sul discorso del linfonodo inguinale infiammato che andrebbe approfondito mediante una visita. Andrebbe infatti chiarito cosa intende per “infiammato”? Se è sinonimo di doloroso allora questo esclude già la Sifilide che, per definizione, provoca una linfadenite indolente; andrebbe poi chiarito se è un linfonodo di un solo lato o di entrambi, ecc ecc.
Infine bisogna considerare che qualsiasi ferita (per es. i graffi) di una gamba possono provocare una linfadenite dell’inguine e quindi un linfonodo ingrandito dell’inguine non è sinonimo di una MTS. A maggior ragione se l’unica pratica avuta è stato il petting. In concreto se il linfonodo dovesse persistere ingrandito e/o dolente sarebbe opportuno farsi visitare senza necessariamente pensare ad una MTS.
Ciao!
Dott. Francesco Allegrini
Per fare la tua domanda agli esperti, compila il form che trovi in fondo a questa pagina.

di Francesco Allegrini

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d'America (VIDEO) - Queer Planet Official Trailer - Gay.it

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d’America (VIDEO)

News - Redazione 21.5.24
daniel craig queer guadagnino

Queer: “È fantastico, dura 3 ore e sarà a Venezia”. Luca Guadagnino: “È il film che avevo in testa da 35 anni”

News - Redazione 20.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24

Hai già letto
queste storie?

I film LGBTQIA+ della settimana 27 novembre/3 dicembre tra tv generalista e streaming - film hiv aids - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 27 novembre/3 dicembre tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 27.11.23
Transgender triptorelina

Giovani trans* e gender diverse: la scienza difende l’impiego di triptorelina: “Basta disinformazione”

Corpi - Francesca Di Feo 31.1.24
tu sei la bellezza

Tu sei la bellezza: tra amore queer e salute mentale

Culture - Riccardo Conte 29.4.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
Ho l’HIV. Come prendermi cura di me stessə? - cover - Gay.it

Ho l’HIV. Come prendermi cura di me stessə?

Corpi - Gay.it 6.5.24
vaiolo-delle-scimmie-firenze

Firenze, 11 casi confermati di vaiolo delle scimmie, ma nessun allarmismo: la situazione è sotto controllo

Corpi - Francesca Di Feo 2.2.24
Madonna in lacrime ricorda a tuttə noi perché sia ancora importante combattere l'hiv/aids. L'emozionante discorso - VIDEO - Madonna aids hiv - Gay.it

Madonna in lacrime ricorda a tuttə noi perché sia ancora importante combattere l’hiv/aids. L’emozionante discorso – VIDEO

Musica - Redazione 5.12.23
1° dicembre 2023, le 10 associazioni della campagna U=U lanciano l’allarme: “Troppe diagnosi tardive, non disperdiamo i progressi della scienza” - stigmahiv - Gay.it

1° dicembre 2023, le 10 associazioni della campagna U=U lanciano l’allarme: “Troppe diagnosi tardive, non disperdiamo i progressi della scienza”

Corpi - Daniele Calzavara 30.11.23