IL "CASO GAY" DI MONTALBANO

Riprende su RaiUno la fiction tratta dai romanzi di Camilleri, interpretata dal fascinoso e seducente Luca Zingaretti. Che, per la prima volta, indaga su una coppia omosex.

IL "CASO GAY" DI MONTALBANO - montalbano01 - Gay.it
3 min. di lettura

ROMA – Finalmente anche i gay sono arrivati da Montalbano, il commissario più amato d’Italia. Incarnato dalle seducenti sembianze di Luca Zingaretti, l’acuto e schivo detective dovrà dipanare i misteri della scomparsa di due uomini legati da una relazione. E, purtroppo, anche in questo caso, i gay non è che ci facciano una gran figura.

IL "CASO GAY" DI MONTALBANO - montalbano03 - Gay.it

Poco importa: in fondo è solo fiction, e la possibilità di avvicinarci al fascino avvolgente di Montalbano ci ripaga della trama un po’ troppo losca e scandalistica del primo episodio della fiction di RaiUno incentrata sui romanzi di Camilleri, in cui compaiano personaggi gay. Accadrà lunedì 11 settembre, con l’episodio "L’odore della notte", terzo di questa nuova serie partita lunedì scorso, come sempre con Luca Zingaretti nel ruolo del protagonista e con Alberto Sironi alla regia.

I quattro nuovi episodi, trasmessi da Raiuno, si intitolano "Il senso del tatto", trasmesso il 28, "Gli arancini di Montalbano" (lunedì 4 novembre), "L’odore della notte" (lunedì 11 novembre) e "Gatto e cardellino" (lunedì 18 novembre). Le riprese sono state effettuate in oltre 15 diverse location tra le più prestigiose della Sicilia, tra cui Tonnara di Scopello, Favignana, Tonnara di Capo Passero, il Castello di Donnafugata per "Gli arancini di Montalbano" e il Castello di Porto Palo per "L’odore della notte".

IL "CASO GAY" DI MONTALBANO - montalbano04 - Gay.it

Proprio quest’ultimo episodio, in onda lunedì 11 novembre su Raiuno alle 20.50, e tratto dal romanzo omonimo di Andrea Camilleri, edito da Sellerio, segue le vicende di una relazione gay: Montalbano dovrà indagare sulla scomparsa del ragionier Emanuele Gargano, mago della finanza, tornato da Milano al paese natio per promuovere il risveglio economico della sua amata e sventurata terra, e e di uno dei suoi collaboratori, Giacomo Pellegrino, con il quale il ragioniere aveva una relazione. Gargano è scomparso con i risparmi di centinaia di vecchietti e picciotti della provincia di Montelusa. La svolta arriva quando Montalbano, grazie a un’intuizione, scopre in fondo al mare la macchina di Gargano con il cadavere di Giacomo Pellegrino.

IL "CASO GAY" DI MONTALBANO - montalbano06 - Gay.it

Il Salvo Montalbano di Luca Zingaretti ha certamente tutti i requisiti per farsi amare dal pubblico. Incarna perfettamente l’uomo mediterraneo schivo, solitario, dotato di un saldo senso morale, in sintonia con una forte spigolosità caratteriale. E’ anche vero però che questo commissario che non cede ai compromessi e non si preoccupa di far carriera, che conduce le sue indagini con grande tenacia e meticolosità fino a scoprire la verità, si sforza di capire le passioni e le ragioni dei personaggi con i quali deve confrontarsi. Tutte caratteristiche che ne hanno fatto un oggetto del desiderio anche da parte di molti gay.

IL "CASO GAY" DI MONTALBANO - montalbano05 - Gay.it

Come i milioni di lettori dei libri di Camilleri, cos anche molti milioni di telespettatori sono stati conquistati da Montalbano e dalle sue indagini. I film per la TV che raccontano le sue avventure hanno vinto ogni volta la gara dell’audience giornaliero con medie di ascolto del 25%, più di sei milioni di telespettatori a puntata. Anche la critica ha accolto con grande favore queste opere televisive e molti sono stati i riconoscimenti internazionali: diritti venduti a Germania, Francia, Svezia, America Latina, Belgio, Olanda e Spagna e la nomination agli Emmy Awards, come il miglior prodotto della fiction internazionale nel 1999.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans - Lia Thomas - Gay.it

Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans

Corpi - Redazione 14.6.24
L'Amante dell'Astronauta, l'amore queer "spudoratamente felice" che abbatte limiti ed etichette - Lamante dellastronauta 05 - Gay.it

L’Amante dell’Astronauta, l’amore queer “spudoratamente felice” che abbatte limiti ed etichette

Cinema - Federico Boni 14.6.24
Prisma 2 Andrea Daniele scena sesso Lorenzo Zurzolo Mattia Carrano 01

Prisma 2, spoiler: la scena di sesso tra Andrea e Daniele non è gay, Bessegato: “Non sono una coppia gay”

Serie Tv - Mandalina Di Biase 11.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming - ilm queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming

Corpi - Federico Boni 10.6.24

Continua a leggere

And Just Like That 3, ecco quando andrà in onda. Confermato l'addio a Che Diaz - And Just Like That 2 Che Diaz avrà molto più spazio nella nuova stagione - Gay.it

And Just Like That 3, ecco quando andrà in onda. Confermato l’addio a Che Diaz

Serie Tv - Redazione 28.2.24
Supersex, Mario Pirrello è Franco Caracciolo, sorella Bandiera nonché grande amico di Rocco Siffredi - Supersex Franco Caracciolo - Gay.it

Supersex, Mario Pirrello è Franco Caracciolo, sorella Bandiera nonché grande amico di Rocco Siffredi

Serie Tv - Federico Boni 7.3.24
Federico Fashion Style e l'aggressione omofoba: "Mi ha dato un pugno e detto ‘vatti a mettere seduto froc*o di mer*a’" (VIDEO) - Federico Fashion Style 2 - Gay.it

Federico Fashion Style e l’aggressione omofoba: “Mi ha dato un pugno e detto ‘vatti a mettere seduto froc*o di mer*a’” (VIDEO)

Culture - Redazione 29.4.24
Loretta Goggi dice addio a Tale e Quale Show, chi prenderà il suo posto? - Loretta Goggi - Gay.it

Loretta Goggi dice addio a Tale e Quale Show, chi prenderà il suo posto?

Culture - Redazione 28.5.24
C'è Posta per Te e l'ostinata omofobia di una mamma che non accetta l'omosessualità di sua figlia - VIDEO - ce posta per te - Gay.it

C’è Posta per Te e l’ostinata omofobia di una mamma che non accetta l’omosessualità di sua figlia – VIDEO

Culture - Federico Boni 14.1.24
Domenico Cuomo

Domenico Cuomo, dal piccolo al grande schermo: “La mia passione per il cinema nasce da bambino”

Cinema - Luca Diana 21.12.23
Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: "Caro Salvini le facciamo questa domanda...." - Karma B Ciao Maschio 4 - Gay.it

Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: “Caro Salvini le facciamo questa domanda….”

Culture - Federico Boni 12.4.24
The Last of Us, Nick Offerman apre ad una serie prequel tutta dedicata a Bill e Frank - The Last of Us scena gay - Gay.it

The Last of Us, Nick Offerman apre ad una serie prequel tutta dedicata a Bill e Frank

Serie Tv - Redazione 9.1.24