Istanbul Pride: vietato per il terzo anno consecutivo

A causa delle minacce arrivate dall'ultradestra, il Governo cancella il Pride di Istanbul per il 3° anno di fila. Ma gli organizzatori non ci stanno.

Istanbul Pride: vietato per il terzo anno consecutivo - Istanbul Pride - Gay.it
< 1 min. di lettura

Il Pride di Istanbul è stato nuovamente cancellato dalle autorità turche, a poche ore dal via ufficiale della parata.

Atteso oggi, il Pride è stato ‘stoppato’ ancor prima della sua partenza per motivi di ordine pubblico. Il gruppo ultra-nazionalista dei giovani nazisti Alperen Hearths aveva minacciato la manifestazione, con l’incolumità dei partecipanti giudicata a rischio.

Se lo Stato permetterà il Pride, noi non lo faremo. Non permetteremo loro di camminare per strada. Ovunque marceranno, ci saremo anche noi. Chiuderemo quella strada e non potranno sfilare. Se vogliamo, i nostri numeri possono arrivare a 200.000 persone. I gay distruggono l’unità della famiglia. Il loro progetto è quello di creare una struttura gay in ogni quartiere’. ‘Diffondendo l’omosessualità vogliono distruggere l’unità della famiglia, fermare la riproduzione, porre fine alle relazioni tra moglie e marito ed impedire ai bimbi nati da questi rapporti di crescere ed essere utili per la loro Terra e il loro Paese‘.

Questi i toni minacciosi di Kürşat Mican, leader del gruppo omofobo, con Vasip Şahin, governatore di Istanbul, che ha creduto alle sue parole, tanto da fermare il Pride sul nascere. Gli attivisti LGBT, che avevano programmato la partenza del Pride da Piazza Taksim, hanno comunque deciso di sfidare il Governo e gli ultra-nazionalisti, scendendo in strada. Il rischio scontri è altissimo. Nel 2003 il primo pride in città mentre nel 2014, con oltre 100.000 partecipanti, l’ultimo andato in scena liberamente. Nel 2015, indimenticabile, la vergogna dei manifestanti assaliti dai poliziotti con gas lacrimogeni, cannoni ad acqua e proiettili di gomma. Nel 2016 il triste bis, con tanto di arresti e manganellate in strada. Con il puntuale spauracchio delle minacce, oramai, da 3 anni a questa parte il Pride viene di fatto definito dalle istituzioni ‘illegale’. Una scusa diventata inaccettabile, secondo gli organizzatori, perché fastidiosamente ricorrente.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Giovanni Di Colere 25.6.17 - 9:54

La Turchia ha anche comprato pagine e pagine sul corriere per comunicare una immagine di paese moderno ed avanzato economicamente. Sarebbe interessante rinfacciare loro tutte quelle pagine. E se non c'è nulla nel giornale di questa cancellazione scrivere alla direzione.

Trending

Agatha All Along, Joe Locke conferma che il suo personaggio è gay: "È tutto molto veritiero e positivo" - Agatha All Along - Gay.it

Agatha All Along, Joe Locke conferma che il suo personaggio è gay: “È tutto molto veritiero e positivo”

Serie Tv - Redazione 17.7.24
Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24
Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Palinsesti Mediaset 2024/2025. Vladimir Luxuria non condurrà più l’Isola dei Famosi. Verissimo incontra Amici

Culture - Redazione 17.7.24
Tale e Quale Show 2024, Carlo Conti svela il cast ufficiale. 11 protagonisti, alcuni molto poco conosciuti - Tale e Quale Show 2024 il cast - Gay.it

Tale e Quale Show 2024, Carlo Conti svela il cast ufficiale. 11 protagonisti, alcuni molto poco conosciuti

Culture - Redazione 18.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Omar Rudberg, la "salatissima" vacanza social della star di Young Royals - Omar Rudberg 0 - Gay.it

Omar Rudberg, la “salatissima” vacanza social della star di Young Royals

Culture - Redazione 17.7.24

Hai già letto
queste storie?

parma pride 2024, sabato 18 maggio

Parma Pride 2024: sabato 18 maggio

News - Redazione 18.3.24
Abruzzo Pride 2024: sabato 6 luglio a Pescara - abruzzopride pescara - Gay.it

Abruzzo Pride 2024: sabato 6 luglio a Pescara

News - Redazione 8.4.24
EuroPride 2024, migliaia di persone a Salonicco. Nel 2025 tuttə a Lisbona - EuroPride Salonicco - Gay.it

EuroPride 2024, migliaia di persone a Salonicco. Nel 2025 tuttə a Lisbona

News - Redazione 1.7.24
cosenza pride 2024, sabato 22 giugno

Cosenza Pride 2024: sabato 22 giugno 2024

News - Redazione 20.3.24
tortona pride 2024

È il primo Tortona Pride: “Porteremo sul palco il disagio delle persone trans*” – INTERVISTA

News - Gio Arcuri 5.7.24
bergamo pride 2024, il 15 giugno

Bergamo Pride 2024: il 15 giugno

News - Redazione 11.2.24
human pride taranto 2024

Human Pride 2024 a Taranto: “Riportiamo l’umanità al centro dei dibattiti politici” – intervista a Miki Formisano

News - Gio Arcuri 3.7.24
lecco pride, una pazza che balla

Resoconto dei pride del 22 giugno di Lecco, Lodi, Palermo, Varese, Vicenza, La Spezia, Ancona, Frosinone, Cosenza

News - Gio Arcuri 25.6.24