L’omofobia? Omosessualità repressa, lo dice uno studio

Adesso è ufficiale: gli omofobi sono gay repressi. A dichiararlo è uno studio che ha esaminato la reazione di uomini omofobi davanti a scene di sesso gay. Il risultato? Erano tutti eccitatissimi

L'omofobia? Omosessualità repressa, lo dice uno studio - omosessualita repressaBASE - Gay.it
2 min. di lettura

L'omofobia? Omosessualità repressa, lo dice uno studio - omosessualita repressaF1 - Gay.it

Che dietro l’omofobia si cela, in realtà, omosessualità repressa non è una novità. Gay e lesbiche lo dicono da sempre.
Adesso, però, ad avvalorare il comune buon senso e l’esperienza personale e collettiva, si aggiunge uno studio di Psychology Today, dando alla teoria rilievo scientifico.
Le indagini svolte per la realizzazione di questo studio, infatti, hanno coinvolto perfino la fisiologia dell’apparato sessuale e riproduttivo delle persone oggetto dello studio stesso.

L'omofobia? Omosessualità repressa, lo dice uno studio - omosessualita repressaF2 - Gay.it

Naturalmente, ad essere messi sotto il microscopio sono stato un gruppo di eterosessuali, divisi in omofobi e non omofobi in base al punteggio raggiunto alla domanda che chiedeva che livello di ansia e disagio portasse loro il doversi rapportare con uomini omosessuali.
Le persone selezionate, poi, sono state poste davanti a tre diversi video di breve durata (pochi minuti): uno con scene di sesso etero, uno con scene di sesso gay e uno con scene di sesso lesbico. Durante la visione dei video agli uomini sottoposti all’esame era stato attaccato un dispositivo al pene in grado di misuare il livello di eccitazione sessuale raggiunto.

L'omofobia? Omosessualità repressa, lo dice uno studio - omosessualita repressaF3 - Gay.it

Gli esiti non sorprendono nessuno, o almeno non i gay: gli uomini classificati come "omofobi" sono risultati eccitati anche alla vista di scene di sesso tra uomini. A dimostrarlo, i dati rilevati dal dispositivo, non certo le riposte verbali degli esaminati che negavano categoricamente di sentirsi eccitati davanti al sesso gay. 
Stando ai dispositivi attaccati ai peni, però, il loro livello di eccitazione alla vista di scene di sesso omosessuale.
Alla base dell’omofobia, quindi, ci sarebbe a paura. Paura di riconsocere una condizione che si ritiene erroneamente sbagliata, poco naturale e che spesso è osteggiata dalla società. Niente di nuovo, è vero, se non, come dicevamo prima, il riconoscimento scientifico. E non è poco.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Francesco Cicconetti, l'Università di Urbino gli riconosce l'identità di genere anche sul diploma - Francesco Cicconetti - Gay.it

Francesco Cicconetti, l’Università di Urbino gli riconosce l’identità di genere anche sul diploma

News - Redazione 17.5.24
Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24
Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
parma pride 2024 intervista

Intervista a Parma Pride 2024: “Nutriamo l’amore! Le unioni civili sono un ripiego”

News - Gio Arcuri 14.5.24
Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24

Leggere fa bene

dieta-vegana-livelli-di-libido

I vegani lo fanno meglio: uno studio rivela che una dieta plant-based incrementa i livelli di libido

Corpi - Francesca Di Feo 12.1.24
Tutti i coming out "vip" del 2023 - cover coming out 2023 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2023

News - Redazione 12.12.23
Sean Gunn, il nuotatore olimpico fa coming out. "Mai stato così felice" - Sean Gunn - Gay.it

Sean Gunn, il nuotatore olimpico fa coming out. “Mai stato così felice”

Corpi - Redazione 20.3.24
Billie Eilish - La popstar racconta sulla propria pelle il suo sentirsi "questioning"

Billie Eilish icona questioning, irritata tra outing e coming out: “Lasciatemi in pace”

Musica - Redazione 4.12.23
prepcamp viiv healthcare

PrEP oltre gli stereotipi, ecco “come mi ha migliorato la vita”: le storie vere di Claudia, Marcello, Carlotta e Lorenzo – VIDEO

Corpi - Daniele Calzavara 20.11.23
Compagni di Viaggio, Robbie Rogers spiega come l'essere stato calciatore gay abbia influenzato il suo lavoro da produttore - Compagni di Viaggio Robbie Rogers spiega come lessere stato calciatore gay abbia influenzato il suo lavoro da produttore - Gay.it

Compagni di Viaggio, Robbie Rogers spiega come l’essere stato calciatore gay abbia influenzato il suo lavoro da produttore

Serie Tv - Federico Boni 24.1.24
Roberto Poletti parla per la prima volta della sua unione civile con Francesco: "18 anni insieme, non ho nulla da nascondere" - Roberto Poletti 2 - Gay.it

Roberto Poletti parla per la prima volta della sua unione civile con Francesco: “18 anni insieme, non ho nulla da nascondere”

Culture - Redazione 11.3.24
uomini-transgender-gravidanza

Uomini transgender e gravidanza, perché parlare di rischi? Parola al dottor Converti, presidente di Amigay

News - Francesca Di Feo 24.1.24