La nuova wave di scrittori queer italiani: ecco cinque nomi da tenere sott’occhio

Chi sono gli autori e le autrici più influenti del nuovo panorama queer italiano? Ve ne presentiamo qualcuno.

ascolta:
0:00
-
0:00
La nuova wave di scrittori queer italiani: ecco cinque nomi da tenere sott’occhio - cover libri queer italiani - Gay.it
3 min. di lettura

Cosa sta succedendo nel panorama letterario queer del nostro paese? Quali sono le voci della nuova narrativa LGBTQIA+ che dobbiamo tenere sott’occhio? Scopriamole insieme.

1) Jonathan Bazzi

La nuova wave di scrittori queer italiani: ecco cinque nomi da tenere sott’occhio - Sessp - Gay.it

Negli ultimi anni il discorso intorno alle periferie si è fatto insistente e condiviso. Il merito lo dobbiamo in parte alla nuova classe di rapper italiani (su tutti Mahmood e Marracash) e in parte alla nuova generazione di scrittori, che nelle periferie sono nati e delle periferie scrivono. Tra questi, il rozzanese Jonathan Bazzi è quello che più di tutti è riuscito a trovare una voce forte e credibile. Prima con Febbre (Fandango, 2019) – ormai autentico cult – e poi con Corpi Minori (Mondadori, 2022) Bazzi ha raccontato la storia di chi vive, ama e diventa grande ai margini della società e del mondo. I bambini invisibili, i corpi minori, gli amori sghembi e gli organismi malati sono al centro di una narrazione feroce e nervosa, che dà voce a tanti tra quelli che una voce non l’hanno mai avuta.

2) Chiara Sfregola

La nuova wave di scrittori queer italiani: ecco cinque nomi da tenere sott’occhio - Sessp 3 - Gay.it

Ironica e intelligente, Chiara Sfregola ha scritto due libri capaci di intrattenere e far riflettere, perché impiegano e poi stravolgono gli stereotipi di genere e i cliché legati alle soggettività lesbiche e queer. A metà strada tra quella delle rom-com e quella dei pamphlet, la prosa di Sfregola si leva dall’esperienza personale per aprirsi a una riflessione di carattere più ampio e programmatico. Se Camera Single racconta gli andirivieni sentimentali di un gruppo di donne lesbiche sulle soglie dei trenta, Signorina si pone invece al crocevia tra il discorso femminista e quello queer per descrivere il paradosso del matrimonio e il bisogno di una nuova emancipazione femminile. Dal 13 dicembre, su tutte le piattaforme digitali, è disponibile Stare al mondo, il suo ultimo racconto che scandaglia il tema del potere e delle relazioni.

3) Giovanna Cristina Vivinetto

La nuova wave di scrittori queer italiani: ecco cinque nomi da tenere sott’occhio - Sessp 2 - Gay.it

Giovanna Cristina Vivinetto: in molti avrete sentito questo nome in Prisma, il teen drama queer targato Prime Video e ispirato ai componimenti della poeta siciliana raccolti in Dolore minimo, una silloge che racconta gli umori, le sofferenze e il vissuto dietro al percorso umano e burocratico della transizione. Con sensibilità e intelligenza, Vivinetto attinge alla sua esperienza di donna transessuale per ritrovare una voce poetica personale e al tempo stesso collettiva, una voce antica e senza tempo, che infonde coraggio e desiderio di essere.

4) Maurizio Fiorino

La nuova wave di scrittori queer italiani: ecco cinque nomi da tenere sott’occhio - Sessp 1 - Gay.it

Classe 1984, origini crotonesi e uno sguardo aperto sui nervi e il suburbio del mondo: Maurizio Fiorino, scrittore e fotografo, ha uno stile incisivo e riconoscibile. Dal suo esordio con Amodio (uscito per Gallucci nel 2014) a Macello (e/o, 2021), Fiorino ha affinato il suo stile senza mai abbandonare l’attenzione per il nostro Sud, palcoscenico insanguinato di famiglie e malavita, giovinezze spezzate, amori negati e omofobia. In un mondo di adulti ciechi e meschini, i protagonisti di Fiorino lottano per custodire la purezza del proprio cuore e dirsi capaci di amare, qualsiasi cosa voglia dire. Appuntito, feroce e tenerissimo.

5) Fumettibrutti

La nuova wave di scrittori queer italiani: ecco cinque nomi da tenere sott’occhio - Sessp 4 - Gay.it

Tra le strisce di Fumettibrutti c’è il racconto di un’intera generazione, la biografia collettiva di tutte le creature che si sono partorite da sole, che hanno deciso quando morire e quando rinascere, quando e come generarsi. Con un altro nome, con un’altra pelle, rinascere e ricominciare. E una volta rinati, raccontare e raccontarsi. Con Romanzo esplicito, P. La mia adolescenza trans Anestesia, Josephine Yole Signorelli racconta la sua crescita e la sua transizione, i suoi amori, i suoi cambiamenti, la sua evoluzione. E lo fa con un lingua e una mano fragile, ma decisa, che la rende unica all’interno del panorama queer italiano.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d'America (VIDEO) - Queer Planet Official Trailer - Gay.it

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d’America (VIDEO)

News - Redazione 21.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Jason Hackett, il conduttore del tg fa coming out in diretta: "Voglio essere autenticamente me stesso" (VIDEO) - Jason Hackett - Gay.it

Jason Hackett, il conduttore del tg fa coming out in diretta: “Voglio essere autenticamente me stesso” (VIDEO)

News - Redazione 22.5.24
Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Ipocriti, scrivevano quanto fossi grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Ipocriti, scrivevano quanto fossi grassa”

Culture - Redazione 22.5.24

Hai già letto
queste storie?

Alessandro Zan, l'intervista: "Il governo Meloni normalizza l'intolleranza. Dobbiamo tornare ad indignarci, resistere e reagire" - Alessandro Zan - Gay.it

Alessandro Zan, l’intervista: “Il governo Meloni normalizza l’intolleranza. Dobbiamo tornare ad indignarci, resistere e reagire”

News - Federico Boni 19.1.24
Michela Murgia: Dare la vita - esce il 9 Gennaio 2024

“Dare la vita”, il testamento spirituale di Michela Murgia esce il 9 Gennaio 2024

Culture - Emanuele Bero 24.12.23
Madonna e Chiesa Cattolica - "Cristo Queer", una rubrica di Gay.it a cura di Marco Grieco

Madonna “rifugio dei peccatori”, scomunicata tre volte: il suo rapporto incendiario con la Chiesa cattolica

Culture - Marco Grieco 5.4.24
Liberazione 25 Aprile

Il Fascismo è ancora tra noi: non ci fermeremo, non ci fermeranno. Buona Liberazione a tuttə!

Culture - Giuliano Federico 25.4.24
20 saggi queer usciti nel 2023 da regalare a Natale - Sessp 6 - Gay.it

20 saggi queer usciti nel 2023 da regalare a Natale

Culture - Federico Colombo 18.12.23
Lotto Marzo: cinque scrittrici femministe da (ri)scoprire - Sessp 40 - Gay.it

Lotto Marzo: cinque scrittrici femministe da (ri)scoprire

Culture - Federico Colombo 7.3.24
Jack Splash, è uscito il primo libro per bambini di Tom Daley - Jack Splash e uscito il primo libro per bambini di Tom Daley 2 - Gay.it

Jack Splash, è uscito il primo libro per bambini di Tom Daley

Culture - Redazione 14.3.24
5 libri antifascisti

5 libri italiani per liberarci dai vecchi e nuovi fascismi

Culture - Federico Colombo 3.5.24