La Royal British Legion si scusa per aver offeso e discriminato i veterani LGBT+

Per anni la RBL ha definito 'disgustose' e rimosso le corone di fiori poste in memoria dei soldati LGBTQ+ caduti in guerra.

ascolta:
0:00
-
0:00
militari gay
La scusa per i decenni di discriminazione dei militari gay.
2 min. di lettura

La Royal British Legion è è un’organizzazione di beneficenza britannica che fornisce supporto finanziario, sociale ed emotivo ai membri e ai veterani delle Forze Armate Britanniche, alle loro famiglie ed alle persone a carico. Nel corso dei decenni la RBL è stata spesso criticata per il proprio approccio nei confronti dei veterani LGBTQ. Una volta definì una corone posta in memoria dei caduti queer in un monumento ai soldati deceduti nel corso della prima guerra mondiale come “disgustosa” e “un insulto ai caduti in guerra“, come denunciato dall’attivista Peter Tatchell.

Ora, finalmente, la RBL si è scusata per il trattamento riservato ai veterani LGBT+ con una lettera scritta allo stesso Tatchell, che denunciò pubblicamente l’incresciosa discriminazione via social. Tatchell aveva chiesto alla RBL delle “scuse pubbliche ai veterani LGBT+ e alla più ampia comunità LGBT+ per le sue azioni passate“, accusando l’organizzazione di essersi rifiutata di riconoscere che le persone LGBT+ prestassero servizio nelle forze armate e di opporsi ancora oggi ai veterani LGBT+ che marciano nelle tradizionali parate della memoria.

Charles Byrne, direttore generale della RBL, si è ora detto “profondamente rattristato” nell’apprendere dell’esperienza vissuta in prima persona da Tatchell con l’ente di beneficenza, che mai aveva risposto alle sue lettere di protesta.

Sono profondamente rattristato, posso solo scusarmi a nome di RBL per non averti mai risposto e per la discriminazione mostrata. RBL è molto cambiata come organizzazione da quando hai denunciato quanto accaduto. Il comportamento dell’epoca oggi non è più tollerato. Le correzioni effettuate nel corso degli anni ci hanno condotto a un’organizzazione in cui si celebrano le differenze“.

Byrne ha sottolineato che da allora RBL ha stretto una “relazione positiva” con Fighting with Pride, ente di beneficenza che supporta i veterani LGBT+, e ha affermato di aver istituito una linea di assistenza per aiutare gli ex veterani della comunità e di aver fornito supporto ai veterani LGBT+ che sono stati congedati ingiustamente e privati ​​delle loro medaglie prima che il divieto per i gay di prestare servizio nelle forze armate fosse revocato nel 2000.

Tatchell ha accolto con favore le scuse della RBL. “Il nostro ringraziamento per essersi allontanata dal suo passato omofobico con queste scuse schiette e sincere”, ha detto. “Siamo lieti del suo impegno a sostenere i veterani LGBT+ e a lavorare con la comunità LGBT+”.

Secondo quanto denunciato da Tatchell, tutte le corone LGBT+ poste al cenotafio di Londra sono state a lungo distrutte, proprio per volere della RBL. Una vergogna che ora mai più si ripeterà.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
Mara Sattei nel nuovo singolo "Tempo" in uscita il 19 Aprile, campiona un vecchio successo dei primi 2000 delle t.A.t.U.

Mara Sattei nel nuovo singolo “Tempo” campiona le t.A.T.u. che si finsero lesbiche: ma che fine hanno fatto?

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24
Charli XCX e Troye Sivan partono in tour insieme

Charli XCX e Troye Sivan annunciano un tour insieme: “È l’evento gay della stagione”

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
La Rappresentante di Lista, "Paradiso" è il nuovo singolo

La Rappresentante di Lista ci porta in “Paradiso” con il nuovo singolo. Ascolta l’anteprima

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24

Continua a leggere

reintegrato-coordinatore-cittadino-fdi-omofobo

Dentro Fratelli d’Italia se sei omofobo fai carriera: la storia di Alessio Butti

News - Francesca Di Feo 1.12.23
telefono Insulti froci checche scarti omofobia roma gay help line

“Fr*ci di m*rda, scarto della società”: a Roma insulti a coppia gay dopo la disdetta di una prenotazione

News - Redazione Milano 19.10.23
io che amo solo te

Io che amo solo te: una storia d’amore al teatro, come antidoto alla paura

Culture - Riccardo Conte 17.11.23
St. Vincent e Grenadine, l'Alta Corte conferma: "Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria" - Caraibi - Gay.it

St. Vincent e Grenadine, l’Alta Corte conferma: “Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria”

News - Redazione 19.2.24
Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby - Roma Lazio il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti in vista del derby - Gay.it

Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby

News - Redazione 5.4.24
torino i genitori non accettano l'omosessualità lui tenta il suicidio

Nichelino, coppia gay perseguitata dopo l’unione civile

News - Redazione 22.11.23
uganda uomo arrestato

Uganda, la Corte Costituzionale conferma la terribile legge omobitransfobica

News - Redazione 4.4.24
Viktor Orban - Giorgia Meloni - Ungheria, la legge anti-LGBTI+ ha un impatto devastante sulla nostra comunità

Ungheria, impatto devastante della legge anti-LGBTI+, il rapporto di Amnesty

News - Francesca Di Feo 28.2.24