Le perle degli omofobi, Instagram cancella pagina della sua fondatrice

A un anno dal bacio social di Erika e Martina che scatenò gli hater, Instagram ha inspiegabilmente cancellato la pagina personale di quest'ultima.

Le perle degli omofobi, Instagram cancella pagina della sua fondatrice - bacio ragazze martina - Gay.it
2 min. di lettura

Un anno fa il semplice bacio social condiviso da Erika La Mattina e Martina Tammaro scatenò un’ondata tale di omofobia da portare le due ragazze a realizzare una pagina Instagram ad hoc, “Le perle degli omofobi”, dove raccogliere tutte le offese condivise sui social ai loro danni.

Ebbene proprio Martina, nella giornata di ieri, ha fatto sapere che Instagram ha inspiegabilmente e improvvisamente cancellato la sua pagina personale. Il motivo della cancellazione?

Non lo so. Per “violazioni di questo tipo” ma non si sa quali siano. Non mi hanno avvisata di nulla, non mi hanno dato spiegazioni. Il mio account esisteva da tanti anni. Era come un diario, dentro c’era di tutto. La mia vita prima di Erika, un po’ difficile e traballante, e la mia vita ora. C’era tutto. Ricordi, foto, denunce, messaggi. Ora non c’è più nulla.

Un amaro risveglio per la giovane, che non riesce a spiegarsi il motivo di una simile e brusca decisione.

Mi chiedo cosa sia successo. Mi chiedo se davvero io abbia vìolato chissà quale linea della community, in modo così grave da farmi bannare per sempre. Ma dubito, postavo foto normalissime, combattevo l’odio ed ero, ovviamente, un profilo reale. Mi chiedo se qualcuno mi abbia segnalato in massa, se io sia stata vittima di hackeraggio o di un semplice errore. Ma mentre mi chiedo tutte queste cose, ora ho un nuovo profilo. Non c’è ancora niente. Nulla di quello che avevo costruito. Però sono io. E, sicuramente, non mi fermo. Porto avanti progetti importanti, la battaglia contro l’omofobia è solo una di queste.

“Ora però temo che possa succedere lo stesso al profilo delle Perle degli Omofobi”, ha confessato Martina a LaRepubblica. Perché sui social, dove è spesso un algoritmo a prendere simili decisioni, sopravvivono profili che inneggiano all’odio e all’omofobia, ma vengono incredibilmente puniti quei profili che provano a combattere proprio quell’odio e quell’omofobia.

https://www.instagram.com/p/CA2srMKqv27/

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Daniela Zeffiro 1.6.20 - 9:55

giscono sempre in automatico queste piattaforme e se non fai reclamo non vanno ad indagare a fondo. E' successo anche a me su facebook, mi sono alterata e ho preteso che controllassero la visione del mio video e li ho accusati di ignoranza che scivola nell'omofobia. Mi hanno rimesso il video dopo un controllo e si sono scusati. Suggerisco alle ragazze di fare altrettanto con Istagram che appartiene alla stessa famiglia di facebook.

Trending

Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24
Parigi 2024, le drag queen Minima Gesté, Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica - Parigi 2024 le drag Minima Geste Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica - Gay.it

Parigi 2024, le drag queen Minima Gesté, Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica

Corpi - Redazione 16.5.24
Bridgerton, la showrunner Jess Brownell annuncia l'arrivo di una storia d'amore queer - BRIDGERTON 302 Unit 00627R - Gay.it

Bridgerton, la showrunner Jess Brownell annuncia l’arrivo di una storia d’amore queer

Serie Tv - Redazione 16.5.24
Sara Drago

Sara Drago: “La realtà è piena di diversità, sarebbe bellissimo interpretare un uomo” – intervista

Cinema - Luca Diana 11.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24
Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L'omofobia trattata come banale lite in un parcheggio - jean pierre moreno - Gay.it

Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L’omofobia trattata come banale lite in un parcheggio

News - Redazione 15.3.24
Perugia, in otto a processo per insulti omofobi sui social: “Odiare costa!” - Perugia Pride 2019 - Gay.it

Perugia, in otto a processo per insulti omofobi sui social: “Odiare costa!”

News - Redazione 26.1.24
Torino, in 20 aggrediscono la drag La Myss: "È stato di sicuro un attacco a sfondo omofobo" - la myss - Gay.it

Torino, in 20 aggrediscono la drag La Myss: “È stato di sicuro un attacco a sfondo omofobo”

News - Redazione 9.1.24
Bianca Antonelli è voce del collettivo ASIABEL

Tra egomania e lesbiche vere, la musica di Asiabel è un diario aperto: l’intervista

Musica - Riccardo Conte 5.4.24
Asiabel Lesbica Vera - Gay.it

Lesbica Vera, il collettivo Asiabel torna con un singolo funk stupendo – VIDEO

Musica - Mandalina Di Biase 20.3.24
albania-diritti-lgbtqia

Albania, tutte le promesse non mantenute dal governo in ambito di diritti LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 5.1.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24