7 travel influencer LGBTQ+ stranieri da seguire per pianificare un viaggio sicuro e divertente

Per ora viaggiare è ancora piuttosto complicato. Questo non vuol dire non poter pianificare una futura vacanza. Ecco alcuni travel blogger stranieri che, grazie ai loro suggerimenti, possono darti una mano a progettare una vacanza sicura e divertente

travel blogger, michael and matt
Instagram @michaelandmatt
5 min. di lettura

Se mastichi bene l’inglese e stai pensando già al tuo futuro viaggio (da poter fare quando finalmente si potrà viaggiare in tutta tranquillità), ecco a te alcuni profili di travel blogger stranieri da seguire ora su Instagram.

Ne abbiamo selezionati 7. Sono quelli che, rispetto ad altri, offrono i migliori consigli di viaggio alle persone LGBTQ per quanto riguarda, in particolare, hotel, locali friendly, gastronomia, esperienze speciali ed eventi.

Ravi Round The World



Più che blogger, Ravi Roth è un vlogger che, in massimo 5 min di video, ti racconta tutto quello che c’è da vedere in una città, soprattutto per quanto riguarda la movida gay friendly.

Già dai primi secondi di video, Ravi ispira molta simpatia: è una bomba di energia e spensieratezza che lo ha reso molto seguito da persone LGBTQ+ di tutto il mondo.

Ravi Roth è riconosciuto come uno dei più grandi esperti di turismo LGBT: il suo brand Ravi Round The World è stato sponsorizzato da molte città in giro per il mondo ed ha potuto realizzare campagne in collaborazione con Hilton, IGLTA, Hornet e molte altri grandi società.

Essendo un vero e proprio ricercatore e docente di turismo LGBT, Ravi ha avuto anche la possibilità di partecipare come speaker al NY Times Travel Show e ad eventi organizzati da Google e durante la settimana del Pride.

Ti invitiamo a guardare questo video di Ravi Round The World a Londra: in pochi minuti riesce a strapparti una risata e a darti tutte le informazioni necessarie per una vacanza divertente nella capitale inglese.

Nomadic Boys

travel blogger lgbt, nomadic boys
Instagram @nomadicboys

Stefan Arestis e Sebastian Chaneac viaggiano insieme per il mondo dal 2014 dopo aver lasciato il loro lavoro (Stefan era avvocato e Sebastian un consulente IT).

A partire da un loro grande viaggio in Asia, hanno creato il loro blog con una specifica missione: “ispirare e mostrare ai viaggiatori LGBTQ+ che possono visitare più posti al mondo di quanto possano pensare, fornendo un resoconto delle proprie avventure di viaggio, così che possano essere da spunto per pianificare una vacanza divertente e sicura”.

Dal 2014 ad oggi ne hanno fatta di strada! Il blog è cresciuto molto, ottenendo molto traffico da parte della comunità LGBTQ.

Il successo della piattaforma, sulla quale appuntano i loro itinerari di viaggio (scrivendo in particolare della scena gay friendly delle città che visitano), ha permesso loro di intessere proficue collaborazioni con compagnie aeree, società di viaggio ed hotel, tra cui All Nippon Airways, Mandala SPA & Villas, Hyatt, Marriott Hotels-Resorts-Suites, Four Seasons Hotels and Resorts.

Il loro profilo Instagram conta circa 135 mila follower.

Gastro Gays

food blogger, gastro gays, travel blogger gay
Instagram @gastrogays

Per gli amanti dei tour enogastronomici in giro per il mondo, ti consigliamo di seguire Gastro Gays, una coppia di golosoni che si descrivono come food & travel writer.

Sulla pagina Instagram di Russell James Alford e Patrick Hanlon non manca del cibo all’apparenza davvero delizioso, che fotografano durante i loro numerosi viaggi.

Possiamo definirli dei travel blogger atipici, perché alle foto di baci e abbracci tra loro in giro per il mondo (come altri travel blogger di questa lista condividono sui loro profili), i Gastro Gays preferiscono, piuttosto, postare le immagini delle pietanze che assaporano: una scelta di certo vincente e che, grazie al loro storytelling, gli permette di collaborare con importanti aziende.

Sono interessanti anche le IGTV dove mostrano come cucinare alcune prelibatezze esotiche.

Michael and Matt

michael and matt, travel blogger gay
Instagram @michaelandmatt

Michael e Matt si sono conosciuti nel 2014, grazie a Youtube. Dopo aver postato il video del proprio coming out, si sono contattati e già dopo una settimana si sono messi insieme. Matt si è trasferito da Michael in Nebraska e, dopo la laurea di Matt in odontoiatria, si sono sposati.

Uno dentista e l’altro fotografo/ writer freelance, Michael e Matt si ritengono “due mariti ossessionati dai viaggi” e la loro missione è quella di “condividere consigli di viaggio gay friendly, suggerimenti di guide locali e di persone del luogo, per offrirti il meglio dalle destinazioni LGBTQ+”.

Quando non sono in viaggio o non lavorano, pubblicano i loro contenuti su Youtube e Instagram, entrambi canali con un vasto seguito. E vista la loro dolcezza e bellezza, capiamo il perché di tanto successo!

Two Bad Tourists

two bad tourists, travel blogger lgbt
Instagram @twobadtourists

David e Auston sono due travel blogger che dal 2009 viaggiano per il mondo: fino al 2018 da coppia e dal 2018 da amici o, meglio, da “famiglia non convenzionale” come loro sottolineano.

Prima di lasciare i loro lavori per vivere una vita da nomadi digitali, David e Auston svolgevano rispettivamente la professione di insegnante di inglese e di marketer.

Nel blog Two Bad Tourists, che ha migliaia di visite mensili, sono presenti guide complete di tutte le città del mondo che hanno visitato, ricche di suggerimenti rivolti alle persone LGBTQ+: ad esempio, nella guida di Amsterdam, consigliano itinerari gay, saune, bar, club, party e eventi a tematica della capitale olandese.

La pagina Instagram di Two Bad Tourists è molto seguita: sono 29,9 mila i follower che rimangono aggiornati sui loro viaggi e sulle loro stories.

On Airplane Mode

travel blogger, on airplane mode
Instagram @onairplanemode

On Airplane Mode è il blog di una coppia lesbica di New York City formata da Kirstie e Christine.

Un paio di anni fa hanno scoperto entrambe di essere delle brave fotografe e, a partire da alcuni scatti delle loro avventure nel Sud Est Asiatico, hanno ricevuto molte richieste all’interno della comunità LGBTQ+ riguardo ad alcuni consigli di viaggio.

Da allora hanno aperto il blog dove si possono trovare degli ottimi suggerimenti per risparmiare soldi durante il viaggio, i cosiddetti “money saving tips”.

Oltre ai consigli di viaggio, ci sono altre sezioni dedicate ai consigli d’amore e sulla relazione di coppia, alle notizie di attualità relative al turismo, oltre ad alcune classifiche di serie televisive e film per lesbiche.

La loro pagina Instagram ha una gallery ed un numero di follower di tutto rispetto: curiosare per credere!

Asian Maple Leaf

asian maple leaf, travel blogger lgbt
Instagram @asianmapleleaf

Barry Hoy, conosciuto anche come Asian Maple Leaf, è un ragazzo canadese di origine asiatica, trapiantato a New York da qualche anno.

Il suo blog è ricco delle sue esperienze di viaggio, di consigli utili, interviste e molto altro. Ma ciò che merita una visita è sicuramente il suo profilo Instagram.

Barry è certamente un bel ragazzo, con un fisico notevole ed è spesso in compagnia del suo fidanzato altrettanto bello.

Ecco un’immagine che li ritrae in tutto il loro splendore.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
Roberto Vannacci e Marco Mengoni a Sanremo con un pantalone di Fendi

Vannacci attacca il Pride e irride Marco Mengoni per la gonna che è un pantalone

News - Giuliano Federico 1.3.24

Continua a leggere

natale-a-valencia

Natale 2023 a Valencia, paradiso invernale per grandi e piccinə, tutto da scoprire

Viaggi - Francesca Di Feo 21.11.23
Outing Festival (Media Ireland)

In Irlanda San Valentino è queer: benvenutə all’Outing Festival!

Viaggi - Redazione Milano 29.1.24
Gay Games 2026 a Valencia: una prospettiva unica sul fiore all'occhiello della costa orientale spagnola - valencia gay games 2026 - Gay.it

Gay Games 2026 a Valencia: una prospettiva unica sul fiore all’occhiello della costa orientale spagnola

Viaggi - Francesca Di Feo 21.12.23
san-valentino-san-marino (4)

San Marino: un San Valentino di fascino e intimità, tra storia medievale e natura incontaminata

Viaggi - Francesca Di Feo 22.1.24
valencia lgbtiq

Valencia LGBTIQ+ e i suoi dintorni, microcosmo sorprendente per i weekend d’autunno tra bellezza, gusto e cultura

Viaggi - Francesca Di Feo 19.10.23
La Puglia dei borghi, tra vita lenta e sorprese autentiche - CISTERNINO PH GIUSEPPE CORCELLI - Gay.it

La Puglia dei borghi, tra vita lenta e sorprese autentiche

Viaggi - Gay.it 11.9.23