Foto

Lucky Love sovverte le regole: tra musica pop, queerness, e corpi non conformi

Che sia musica, moda, o cinema l'artista francese celebra la sua identità con insolenza e orgoglio.

ascolta:
0:00
-
0:00
Lucky Love
Paradise di Lucky Love
3 min. di lettura

Lucky Love è l’artista che ancora non conoscete, ma dovreste recuperare alla velocità della luce.

Classe 1993 e made-in-France,  il suo vero nome è Luc Bruyère.

Dopo essersi sposato qualche anno fa, lui e suo marito hanno scelto di rinominarsi entrambi Love, come segno di gratitudine e speranza per l’amore trovato.

Privato del braccio sinistro sin dalla nascita, per Bruyère avere un corpo diverso dalla norma comune non è mai stato un deterrente.

Al contrario, l’arte ha assunto un ruolo centrale, in ogni sua forma: lezioni di danza a 5 anni, visual art e scultura in Belgio a 15, e diverse comparsate come attore (tra queste il pluripremiato La Vita di Adele nel 2013) fino all’incontro con la casa discografica Belem Music.

Cantautore, attore teatrale, modello, sceneggiatore, autore, regista, ballerino di pole dancing, oggi Lucky Love è un’artista multidisciplinare pronto a rilasciare il suo debut album (in arrivo nel 2023) e molto di più.

Cresciuto a ritmo di Edith Piaf e musica elettronica, e ispirato da mostri sacri come James Blake, Michael Jackson e Lady Gaga, Luc vuole sovvertire le regole della musica pop e utilizzare il medium artistico per dare voce a chi non ce l’ha.

Nel video di Love, una focosa limonata tra gli scaffali del supermercato diventa parabola di quei sentimenti che nascono nei luoghi più improbabili, come le campagne del Tennesse. Un tentativo di portare l’amore gay ovunque, con tutto il romanticismo che merita: “Mostrare la mia identità in modo insolente è il mio modo per rispondere alla discriminazione” spiega a Metal Magazine. Se YouTube censura il video ai minori di 18 anni per ‘contenuti inapppropriati’, la canzone (insieme all’altro singolo Paradise) supera i 100k streams.

Nel 2022 colpisce al cuore con ‘Masculinity’, brano dove grida in faccia a quel macismo claustrofobico e (ri)definisce le regole di genere chiedendoci: cosa significa essere maschi nel 2023?

Nella mia esperienza, gli standard della mascolinità sono sempre stati molto ristretti. Non riuscivo a rivedermici” spiega in un’intervista con Wonderland Magazine “In quanto artista, penso sia primordiale essere testimone della tua epoca. È per questo che mi ha così emozionato a ricevere tutte quelle reazioni alla canzone”.

 

 

Nell’inquietante video – girato insieme al regista Jordan I. Cardoso e il direttore della fotografia Christopher Ripley – Bruyère scappa da una clinica per ‘correggere’ la mascolinità, balla e oscilla tra look e movenze diverse, in una danza dove femminile e maschile non riescono più a restare due mondi separati e sparisce ogni convenzione.

Chi ti ha dato il diritto di decidere le regole?” chiede nel pre-ritornello, per poi continuare senza freni: “Dimmi, cammino come un ragazzo? Parlo come un ragazzo? Sto in piedi come un ragazzo? Scusa, tesoro, continuo a chiederti, bacio come un ragazzo? Dovrei sputare come un ragazzo? Potrei sc*pare altri ragazzi?”

Arrivano anche il documentario Lucky, presentato al Tribeca Film Festival nel 2022, e le sfilate per Yves Saint Laurent Beauty e alla Milano Fashion Week insieme a Philosophy.

La commistione tra musica e moda è stata per Lucky Love l’occasione per dare spazio a quei corpi che sulle passerelle fino a qualche anno fa non erano minimamente contemplati: “È il leitmotiv per me,  tutta l’umanità dovrebbe far parte di queste campagne, e ogni tipo di bellezza ha il suo posto nell’industria” spiega menzionando le sue incredibili collaborazioni con Mario Testino, Tim Walker, e Craig McDean.

Ma che sia musica, cinema, o moda il potere politico di Lucky Love non è mai intriso di ‘rabbia’. Al contrario, è accompagnato da una vulnerabilità limpida e brutalmente intima, restituendo umanità ad ogni soggetto coinvolto.

Come fosse seduta di terapia a ritmo electro-pop: “L’importante è per me non feticizzare la nostra comunità ma normalizzarla” spiega a Wonderland Magazine “Il mio grande obiettivo è vivere tutti assieme in armonia: gay, etero, cis, o trans. Siamo tutt* umani alla fine”.co

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Annalisa celebra il Roma Pride 2024: "È stata una delle giornate più belle della mia vita" (VIDEO) - Annalisa - Gay.it

Annalisa celebra il Roma Pride 2024: “È stata una delle giornate più belle della mia vita” (VIDEO)

Musica - Redazione 17.6.24
Sarah Paulson vince il suo primo Tony Award e celebra Holland Taylor: "Grazie, perché mi ami" (VIDEO) - Sarah Paulson e il dolcissimo post di auguri ad Holland Taylor - Gay.it

Sarah Paulson vince il suo primo Tony Award e celebra Holland Taylor: “Grazie, perché mi ami” (VIDEO)

Culture - Federico Boni 17.6.24
Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24
Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l'omofobia - Dennis Gonzalez - Gay.it

Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l’omofobia

Corpi - Redazione 13.6.24
Roma Pride 2024, oltre un milione di persone per una giornata memorabile. Schlein e Gualtieri sul carro riscrivono la Storia - Roma Pride 2024 - Gay.it

Roma Pride 2024, oltre un milione di persone per una giornata memorabile. Schlein e Gualtieri sul carro riscrivono la Storia

News - Federico Boni 16.6.24

Hai già letto
queste storie?

Tiziano Ferro si separa dal marito

Tiziano Ferro dice addio al marito Victor Allen: “La nostra storia è ufficialmente conclusa”

Culture - Luca Diana 17.3.24
Mahmood insulti social su TikTok

Mahmood, insulti razzisti su TikTok: “si è sbiancato”

Musica - Redazione Milano 20.1.24
Elodie live negli stadi nel 2025?

Elodie live negli stadi nel 2025: le foto (già virali) dei cartelloni spoilerano il grande annuncio

Musica - Emanuele Corbo 24.5.24
Michele Bravi ritratto da Mauro Balletti per 'Tu cosa vedi quando chiudi gli occhi?'

L’atlante di Michele Bravi, tra poesie e pornostar – l’intervista

Musica - Riccardo Conte 9.4.24
Marco Mengoni, la foto condivisa in occasione della festa della mamma

Marco Mengoni, la dedica a mamma Nadia commuove i fan: “Siete pezzi di un unico cuore”

Musica - Emanuele Corbo 13.5.24
BigMama, "Cento Occhi" è il nuovo singolo?

BigMama, nel nuovo singolo “Cento Occhi” l’incubo del catcalling: “Spesso perdo la libertà di vivere”

Musica - Emanuele Corbo 5.4.24
Lil Nas X sulla croce è Gesù Cristo. Polemiche sul nuovo singolo J Christ - Lil Nas X J Christ - Gay.it

Lil Nas X sulla croce è Gesù Cristo. Polemiche sul nuovo singolo J Christ

Musica - Redazione 9.1.24
Annalisa ai Billboard Women in Music

Annalisa e l’influenza delle donne nella musica: “Il meglio deve ancora venire”. Il discorso ai Billboard Women in Music

Musica - Emanuele Corbo 7.3.24