Mahmood, la capsule collection per il MOIGE e le polemiche social: cos’è successo?

Il cantautore supporta il Movimento Italiano Genitori con una linea di abbigliamento e desta l'indignazione del web.

Mahmood, la capsule collection per il MOIGE e le polemiche social: cos'è successo? - mahmood - Gay.it
2 min. di lettura

In periferia fa molto caldo, ma anche sul web il clima è tutt’altro che natalizio. Mahmood è tornato al centro delle discussioni sui social per il nuovo progetto che lo vede protagonista. Un nuovo album? Una linea di biscotti? No, una capsule collection in collaborazione con YOOX, nata per sostenere l’impegno del Movimento Italiano Genitori, il discussissimo MOIGE. L’associazione, nata per la salvaguardia dei più piccoli, finisce spesso sotto le luci dei riflettori per le sue posizioni intransigenti (per non dire puritane) verso alcuni temi e discussioni, portati in risalto dalla televisione, dalla letteratura e dalla musica. Nemico numero uno? La comunità LGBTQ+.

Ricordate, ad esempio, quando il MOIGE supportò l’imprenditore Guido Barilla, che nel corso di una puntata de La zanzara di Radio24 affermò che non avrebbero realizzato “spot con omosessuali, perché a noi piace la famiglia tradizionale?” All’epoca, nel 2013, il Movimento Italiano Genitori si affrettò ad offrire solidarietà all’uomo:

Apprezziamo la scelta di comunicare il prodotto con la famiglia naturale e, come Costituzione indica, valorizzando il ruolo della donna­-madre in casa. […] Fa piacere che una grande realtà come Barilla confermi la scelta comunicativa di parlare alla famiglia naturale composta da mamma, papà e bambini.

Se nel 2002 si indignava per un bacio gay in un episodio di Dawson’s Creek, in onda nel pomeriggio di Italia 1, molte le segnalazioni censorie negli anni nei confronti degli anime come Sailor Moon, Lady Oscar e i Pokémon. I mostriciattoli tanto amati e citati dallo stesso Mahmood, sempre nel mirino del MOIGE, dalle prime serie dei cartoni animati fino al boom di qualche estate fa grazie all’app di Pokémon Go. Una tagliola costantemente sul chi va là, pronta a scattare in nome della tutela dei bambini, che il cantuatore di Gratosoglio sta contribuendo a mantenere ben oleata. Come? Con una linea di abbigliamento i cui proventi supporteranno una delle campagne dell’ONLUS contro il bullismo. Tema nobilissimo, rilanciato dalla viva voce di chi, appena due anni fa, vantava fra i testimonial Guillermo Mariotto.

Intervistato per il lancio della capsule, nell’ambito della YOOX Holiday Beats, Mahmood ha spiegato il motivo che l0 ha spinto a scegliere MOIGE come charity partner:

Ho scelto di lavorare con il MOIGE perché loro si occupano della tematica del bullismo, che mi sta molto a cuore. Ne siamo un po’ tutti testimoni, mi piace il modo con cui MOIGE tratta questo tema.

Nonostante non abbia mai voluto spendersi pubblicamente in questioni di carattere sociale, dalla vittoria a Sanremo nel 2019 Mahmood è sempre stato visto come il simbolo della rivalsa del contemporaneo. Il fancy all’Ariston, le mega-produzioni, l’italianità di seconda generazione, il successo internazionale. La persona giusta, con la musica giusta e nel momento giusto, quando in Italia il dibattito sull’integrazione è materia di dibattito politico. Poi le dichiarazioni controverse sul coming out come gesto retrogrado dello scorso anno, e ora l’appoggio al MOIGE (che accetta come partner un artista che in un solo verso usa il verbo “sputtanare” e “caz*o”!), e indirettamente alle sue crociate gender. Passate, presenti e future.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
marzzio 4.12.20 - 16:20

Ma che fa vuole rubare il posto del suo collega Povia??

Trending

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Marcella Bella e l'etichetta di "icona gay". A Belve non sa cosa significhi LGBT: "Lesbiche, gay, travestiti?" (VIDEO) - Marcella Bella a Belve - Gay.it

Marcella Bella e l’etichetta di “icona gay”. A Belve non sa cosa significhi LGBT: “Lesbiche, gay, travestiti?” (VIDEO)

Culture - Redazione 16.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24

Leggere fa bene

Alessandra Amoroso

Alessandra Amoroso è pronta per il Festival di Sanremo

Culture - Luca Diana 21.1.24
Kyle Dean Massey e Taylor Frey presto di nuovo genitori - Kyle Dean Massey e Taylor Frey di nuovo genitori - Gay.it

Kyle Dean Massey e Taylor Frey presto di nuovo genitori

Culture - Redazione 8.3.24
ILARY BLASI IN 'UNICA' (NETFLIX)

Per sempre dalla tua parte, Ilary

Culture - Riccardo Conte 28.11.23
Gianna Nannini lesbica compagna Carla

Gianna Nannini paparazzata con la sua compagna Carla

Musica - Mandalina Di Biase 18.10.23
Maninni, Sanremo 2024

Maninni, chi è il big pronto a stupirci al prossimo Festival di Sanremo?

Culture - Luca Diana 16.1.24
Sanremo 2024, Mahmood super favorito secondo i bookmakers potrebbe riscrivere la storia del Festival - Sanremo 2024 Mahmood - Gay.it

Sanremo 2024, Mahmood super favorito secondo i bookmakers potrebbe riscrivere la storia del Festival

Culture - Redazione 4.12.23
Sanremo 2024, ecco tutti i duetti. Paola e Chiara con i Ricchi e Poveri, Mahmood con i Tenores di Bitti. Annalisa con LRDL - Sanremo 2024 duetti - Gay.it

Sanremo 2024, ecco tutti i duetti. Paola e Chiara con i Ricchi e Poveri, Mahmood con i Tenores di Bitti. Annalisa con LRDL

Musica - Luca Diana 26.1.24
Cucciolo e Milos, Sanremo 2024

Da Mare Fuori a Sanremo 2024: il monologo di Cucciolo e Milos sul palco dell’Ariston

Culture - Luca Diana 8.2.24