Marta, ritrovata nel cassonetto a Brescia, spunta un post Fb: “Ti faccio uccidere”

Nessun segno di violenza ma la 34enne diceva di sentirsi in pericolo.

Marta, ritrovata nel cassonetto a Brescia, spunta un post Fb: "Ti faccio uccidere" - trans brescia - Gay.it
2 min. di lettura

Circa un mese fa, sul profilo Facebook di Marta Pagani, la 34enne transessuale trovata morta in un cassonetto del verde mercoledì 24 agosto a Brescia erano comparsi dei messaggi inquietanti: “Primo ultimo unico messaggio: tu sei morta”, e poi: “Io ti faccio uccidere da gente che conosco. Te lo giuro, questo sarà sicuro. Chiama anche la Nato nessuno fermerà la tua morte”. Messaggi espliciti, lasciati da un profilo con nome e cognome: “Intanto di gente come te al mondo meno ce n’è il mondo sarebbe migliore (…). Guardati bene le spalle non hai tanto da vivere ancora questo è sicuro cascasse il mondo”.

Un unico lungo posto, quasi senza punteggiatura e con errori grammaticali. Un messaggio che gli amici di Marta hanno salvato e conservato, così da poterlo mostrare agli inquirenti. Pare che l’autore sia un “innamorato deluso”, questo si dice, in queste ore. Gli amici, che perlopiù risiedono nella Bassa bergamasca e frequentano i locali frequentati anche da Marta, chiedono chiarezza. “Abbiamo paura”, dicono. “Mi sento minacciata” aveva scritto Marta sul suo profilo, più o meno nello stesso periodo del post lasciato sulla sua bacheca.

Una vita complicata, quella di Marta, che viveva con la madre a Urago Mella. Nata Ettore, la sua vita è stata piena di alti e bassi e qualche eccesso di troppo (“soprattutto nell’ultimo periodo” dice chi la conosce). Saranno quindi solo gli esami tossicologici a chiarire, una volta per tutte, se Marta è morta per overdose o per un cocktail fatale o chissà, per qualche altro motivo.

L’autopsia eseguita giovedì intanto conferma: sul suo corpo della giovane non ci sono segni di violenza, né di ferite di arma da taglio o da fuoco. Insomma, Marta non sarebbe stata uccisa. I carabinieri del nucleo investigativo di Brescia però vogliono andare a fondo per stabilire, soprattutto, se quando Marta (che mancava da casa da sabato) è morta fosse da sola. Per capire soprattutto se in quel cassonetto ci sia finita in preda a un malore e alla confusione o se fosse con qualcuno quando si è sentita male. L’autore del post che minacciava Marta, nel frattempo, è stato rintracciato e sentito dagli inquirenti.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
aaaa 27.8.16 - 22:11

si però che cazzo, dignità e privacy manco dopo la morte, siete sicuri che lei volesse far sapere a tutto il mondo che era trans??

Trending

Bridgerton 3 conferma la prima storia d'amore queer con il bacio tanto atteso, ecco chi coinvolge (SPOILER) - BRIDGERTON 305 Unit 03509R - Gay.it

Bridgerton 3 conferma la prima storia d’amore queer con il bacio tanto atteso, ecco chi coinvolge (SPOILER)

Serie Tv - Redazione 14.6.24
Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans - Lia Thomas - Gay.it

Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans

Corpi - Redazione 14.6.24
Lo sportello Arcigay per studenti LGBTQIA+ ha il supporto di Sephora - Sephora bigmama - Gay.it

Lo sportello Arcigay per studenti LGBTQIA+ ha il supporto di Sephora

News - Gay.it 14.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
"C'è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+", intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno - Torino Pride 2023 - Gay.it

“C’è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+”, intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno

News - Francesca Di Feo 13.6.24
Mahmood Ra Ta Ta e marijuana

Mahmood RA TA TA, bimbi senza mamma, una faccia mulatta e la marjuana

Musica - Emanuele Corbo 14.6.24

Continua a leggere

Simona Fatima Cira Aiello

Chi è Simona Aiello donna trans candidata con Giorgia Meloni e Fratelli d’Italia alle comunali

News - Mandalina Di Biase 28.5.24
The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer - The Darkness Outside Us - Gay.it

The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer

Cinema - Redazione 22.4.24
Rimini, il vescovo Nicolò Anselmi partecipa alla Giornata della visibilità transgender: "Dio è padre di tutti" - Nicolo Anselmi Rimini - Gay.it

Rimini, il vescovo Nicolò Anselmi partecipa alla Giornata della visibilità transgender: “Dio è padre di tutti”

News - Redazione 8.4.24
Carmen Madonia in 'Something You Said Last Night' (2022)

Something You Said Last Night, e la banale quotidianità di una millennial trans

Cinema - Riccardo Conte 6.1.24
Prisma 2 Jacopo - Andrea Giammarino - Carriera Alias Gay.it

Prisma 2, Andrea Giammarino è Jacopo, ma anche un po’ sé stesso: la sua storia vera ha ispirato il suo personaggio

Serie Tv - Giuliano Federico 1.6.24
animali-trans

16 specie di animali trans* che fanno tremare i transfobici e le loro argomentazioni

Corpi - Francesca Di Feo 15.4.24
I SAW THE TV GLOW (2024)

I Saw The Tv Glow: guarda il trailer dell’attesissimo film horror trans* – VIDEO

Cinema - Redazione Milano 29.2.24
American Idol, Amari racconta la sua storia di donna transgender e commuove Katy Perry (VIDEO) - American Idol - Gay.it

American Idol, Amari racconta la sua storia di donna transgender e commuove Katy Perry (VIDEO)

Musica - Redazione 20.3.24