Lady Gaga tenta di manipolare la classifica, Billboard la rimprovera

Chiedendo ai fan di usare un link che aumenta le visualizzazioni del suo video di Applause, Lady Gaga ha usato uno stratagemma per scalare le classifiche di Billboard che, però, ha scoperto il trucco.

Una figuraccia non da poco quella fatta da Lady Gaga nel goffo tentativo di promuovere il suo ultimo singolo, Applause, che non sembra avere spiccato il volo nei primi giorni dal lancio: Roar di Katy Perry, infatti, ha raggiunto quota di 557.000 copie vendute contro le sole 218.000 del singolo di Gaga. Ad accusare miss Germanotta è Billboard, una vera autorità in tema di classifiche, che ha scoperto Mother Monster mentre chiedeva ai suoi moltissimi fan di usare e diffondere un link che pare aumenti automaticamente le visualizzazioni del suo video di Applause . Le visualizzazioni, a loro volta, sono un dato importante per spingere verso l’alto i brani nelle classifiche di Billboard (ma altrettanto manipolabile, come è evidente). Ma l’escamotage scelto da Lady Gaga, e sposato immediatamente dai suoi amati little monster, non sia in linea con le policy della classifiche tanto agognate.