Lil Nas X: primo uomo gay (e rapper) nominato ai Country Music Awards

Il country è il genere musicale più conservatore degli Stati Uniti e la nomination di Lil Nas X ai Country Music Awards rappresenta un grande segnale di svolta.

Dopo il suo recente coming out, rarissimo nel mondo del rap americano, Lil Nas X continua a mietere successi e record.

Lil Nas X ha già conquistato il titolo di singolo più longevo al primo posto della Billboard Hot 100 con “Old Town Road” (per 19 settimane) battendo il precedente record di Mariah Carey con la sua storica hit “One Sweet Day”.

Il rapper 20enne ora fa di nuovo notizia perché è il primo uomo gay dichiarato a ricevere una nomination ai Country Music Awards.

L’artista americano deve ringraziare la sua megahit sopracitata (che nei soli USA, ad ora, ha venduto oltre 3 milioni di copie), un esperimento country-rap in collaborazione con Billy Ray Cyrus.

La nomination ai Country Music Awards di Lil Nas X è interessante per due aspetti.

Lil Nas X, rapper, fa coming out

In primo luogo, per via della classificazione di “Old Town Road” che, appena uscita (ad inizio anno), non è stata ritenuta adatta alla classifica Billboard Country Songs.
Questa penalizzazione ha scatenato un dibattito acceso su ciò che definisce la musica country ai tempi attuali.
Il country è il genere musicale più tradizionale degli Stati Uniti, più conservatore, e la nomination appena ricevuta è un segnale di svolta, una mossa ‘rivoluzionaria’, che dimostra un’apertura verso il futuro.
In secondo luogo, come abbiamo anticipato, Lil Nas X è ora il primo uomo gay a ricevere una nomination ai CMAs.
Old Town Road” sarà in competizione diretta con “All My Favorite People” di Maren Morris, “Brand New Man” di Brooks & Dunn, “Dive Bar” di Garth Brooks e Blake Shelton e “What Happens in a Small Town” di Brantley Gilbert e Lindsay Ell.
Che vinca il migliore!
Ti suggeriamo anche  Lil Nas X, un rapper gay ha battuto lo storico record di Mariah Carey