Napoli Pride, ragazza molestata durante il concerto

Una tentata violenza scuote il Napoli Pride. 24enne chiamata "lesbica", palpeggiata e minacciata con un coltello. In manette l'aggressore. Ronchi attacca il sindaco: «Iervolino incoerente».

Napoli Pride, ragazza molestata durante il concerto - molestiaprideBASE 1 - Gay.it
2 min. di lettura

Napoli Pride, ragazza molestata durante il concerto - pridemolestia - Gay.it

Minuti di paura per una 24enne colombiana ieri sera durante il concerto di chiusura del Napoli Pride. La ragazza che si trovava in Piazza Plebiscito tra i festeggiamenti che hanno portato la comunità lgbt italiana per le vie del capoluogo campano è stata avvicinata da un uomo di origine romena che dopo averla chiamata "lesbica" ha tentato una vera e propria violenza sessuale, prima palpeggiandole il seno e successivamente minacciandola con un coltello. Fortunatamente l’episodio si è svolto in prossimità di alcuni vigili urbani dell’Unità operativa di Chiaia che, nonostante il tentativo di reagire, sono riusciti a fermare l’aggressore e ad arrestarlo. Il 25 enne romeno verrà processato domani per direttissima. La grande partecipazione di manifestanti ha sicuramente fatto sì che questo gesto non abbia avuto tragiche conseguenze. Partecipazione stimata intorno alle 25.000-30.000 persone dalla Questura di Napoli, il presidente nazionale di Arcigay Paolo Patanè ha, invece, dichiarato oggi ai microfoni del Tg3 regionale che la cifra sarebbe di gran lunga superiore considerando la gente comune che, catturata dalla coinvolgente atmosfera del Gay Pride, si è unita al corteo ed ha sfilato divertita "Alla luce del sole".

Napoli Pride, ragazza molestata durante il concerto - pridemolestia3 - Gay.it

All’indomani delle proteste rivolte alla deputata del PD Anna Paola Concia per la sua partecipazione al Pride dopo aver incontrato Casa Pound, il ministro per le Politiche Europee Andrea Ronchi ha attaccato Rosa Russo Iervolino, il sindaco di Napoli che ha accolto con grande entusiasimo il Pride Nazionale nella sua città e che proprio ieri si è unita al corteo per la grande marcia dell’orgoglio gay. Il deputato non si è lasciato sfuggire l’occasione di innescare l’ennesima polemica nei confonti del gesto di apertura del sindaco nei confronti della cominità lgbt: «Rosa Russo Iervolino, all’ombra del gay pride e sotto le falde del Vesuvio ha detto si al registro delle unioni gay – ha dichiarato Ronchi – Ancora una volta i cattolici del centrosinistra tradiscono i valori nel nome dell’opportunismo. Un conto è la tutela dei diritti della persona umana, altro è il rozzo tentativo di dare dignità legislativa a famiglie costituite contro il diritto naturale. Le parole della Iervolino – ha concluso – dimostrano per l’ennesima volta quanto di profondamente incoerente e giustificabile solo per la conservazione delle singole poltrone, sia il definirsi cattolici nello schieramento di centrosinistra».

 

di Iacopo Mencuccini

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Eurovision 2024 Eden Golan October Rain

Boicottare Eurovision 2024 e la partecipazione di Israele? “October rain” di Eden Golan va esclusa?

Musica - Redazione Milano 27.2.24
Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il percorso di Federico Massaro dopo l’uscita di Vittorio Menozzi

Culture - Luca Diana 27.2.24
Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
Alberto De Pisis

Alberto De Pisis, tra carriera, amori e speranze per il futuro: “Mi piacerebbe diventare papà” – intervista

Culture - Luca Diana 28.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

torino pride

Torino Pride 2024: il 15 giugno

News - Redazione 26.1.24
lesbica aggressione

In Molise botte e insulti a una trentenne perché lesbica, aggressori rinviati a giudizio

News - Francesca Di Feo 4.10.23
terni pride 25 maggio 2024

Transfem Terni Pride 2024: sabato 25 maggio

News - Redazione 21.2.24
lecco pride 2024, il 22 giugno a Lecco, segui le pagine social

Lecco Pride 2024: il 22 giugno

News - Giorgio Romano Arcuri 20.12.23
Sanremo Pride 2024: il 6 aprile  - sanremopride - Gay.it

Sanremo Pride 2024: il 6 aprile 

News - Redazione 12.1.24
liguria pride 2024

Liguria Pride 2024: a Genova l’8 giugno

News - Redazione 23.1.24
dritto e rovescio

Questi uomini non sono mostri, ma figli del patriarcato: le parole di Elena Cecchettin

News - Riccardo Conte 20.11.23
alessandria pride 2024, il 25 maggio

Alessandria Pride 2024: il 25 maggio

News - Redazione 12.2.24