Olanda: espulse dalla nazionale per la loro relazione

Due giocatrici della nazionale femminile di calcio olandese sarebbero state congedate dall'allenatrice a causa della relazione che le lega. La Coach non chiarisce e il sospetto rimane.

Olanda: espulse dalla nazionale per la loro relazione - calciatrici lesboBASE - Gay.it
2 min. di lettura

Olanda: espulse dalla nazionale per la loro relazione - calciatrici lesboF1 - Gay.it

Due giocatrici della nazionale olandese femminile di calcio sono state espulse dalla squadra e le voci più accreditate sostengono che la ragione reale dell’epsulsione è da ricercare nella relazione che lega le due.
Dyanne Bito
(la ragazza a destra) ha tirato calci ad un pallone in nazionale per ben 9 anni e la sua ragazza, Claudia van den Heiligenberg (quella a sinistra) gioca in squadra da quattro. Tra loro c’è una relazione che dura da almeno un anno e mezzo e in molti si chiedono se la loro storia abbia a che fare con la scelta della Coach Vera Pauw di escluderle dal team.
L’allenatrice, intervistata sull’argomento, ha esitato nel dare una spiegazione chiara dell’accaduto ed ha parlato solo di "questioni personali".

Olanda: espulse dalla nazionale per la loro relazione - calciatrici lesboF2 - Gay.it

Finora nessuna delle persone coinvolte nella vicenda ha dichiarato apertamente che l’esclusione dalla squadra sia strettamente legata alla relazione che c’è tral e due giocatrici. E anche se gli allenatori di solito non vedono di buon occhio le relazioni tra componenti della squadra, le due si frequentano ormai da un bel po’ di tempo il che potrebbe far pensare che se il provvedimento è stato preso a causa della loro storia, è quanto meno una decisione tardiva. In più, se la ragione fosse davvero questa, sarebbe un bel passo indietro per il mondo dello sport olandese, specialmente per quanto riguarda il calcio femminile. Non è, infatti, un segreto che molte delle giocatrici sono lesbiche o bisessuali. La Coach Pauw ha detto, però, che "sarebbe un totale nonsenso" dare per scontato che le due sono state escluse a causa della loro frequentazione, ma Claudia van den Heiligenberg ha dichiarato a sua volta che è impossibile pensare che il problema sia stato il loro rendimento sul campo.  Il mistero, dunque, rimane.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
free willy, locali gay amsterdam

“Free Willy”, il nuovo locale queer ad Amsterdam dedicato agli amanti del nudismo

News - Redazione 19.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

ragazza-lesbica-aggredita-bojano

Prese a schiaffi e insultò coppia di donne lesbiche. Condannato a 5 mesi e 9 giorni di reclusione

News - Redazione 23.2.24
arcobaleno rainbow

Treviso, marmista licenziato perché gay fa causa all’azienda

News - Francesca Di Feo 29.11.23
grande fratello anita olivieri froci

Grande Fratello, insulti omofobici? Anita ha detto “fr*ci”?

Culture - Redazione Milano 25.10.23
avvocato-difensore-filippo-turetta-emanuele-compagno

Omofobia, misoginia e victim blaming sui social di Emanuele Compagno, ex avvocato difensore di Filippo Turetta

News - Francesca Di Feo 24.11.23
omofobia interiorizzata, stigma invisibile

Torino, condannati a 2 anni e a 16 mesi i genitori che minacciarono il figlio perché gay

News - Redazione 24.1.24
io che amo solo te

Io che amo solo te: una storia d’amore al teatro, come antidoto alla paura

Culture - Riccardo Conte 17.11.23
panchina-arcobaleno-cavirago-reggio-emilia

Panchina arcobaleno imbrattata con svastiche e messaggi di odio: “Comunisti bast*rdi, morite”

News - Francesca Di Feo 6.11.23
candidati lgbt USA

Le 10 città più e meno LGBTQIA+ friendly d’America

News - Federico Boni 8.11.23