Omofobia a Milano, i giovani del PD lanciano un presidio di solidarietà

La manifestazione è stata convocata in risposta all'aggressione denunciata ieri.

giovani PD GD democratici
< 1 min. di lettura

Il sit in organizzato dai giovani del PD si terrà nello stesso luogo e ora dell’aggressione: “Invitiamo tutti a indossare qualcosa di rosa”.

È stata una brutta sorpresa per Milano, l’episodio di omofobia denunciato ieri che incrina l’immagine di città dei diritti e all’avanguardia rispetto al Paese nell’inclusione delle persone LGBTI. In risposta all’aggressione con sputi, insulti e calci di cui è rimasto vittima un attivista di Arcigay, i giovani del PD hanno lanciato un presidio di solidarietà.

Il circolo “Mistero Buffo” dei Giovani Democratici del municipio 7, in cui ricade proprio il luogo dell’aggressione, hanno convocato un sit-in per oggi nello stesso posto e alla stessa ora del pestaggio subito dalla vittima omosessuale. L’appuntamento, a cui aderisce il Partito Democratico, è per le 19 a piazzale Segesta, nella zona ovest della città.

“Questa aggressione prova che anche nella Milano dei diritti c’è ancora molto lavoro da fare, nonostante tutto – ha spiegato il responsabile diritti del PD Milano Metropolitana, Michele AlbianiÈ ormai indispensabile agire nella lotta alle discriminazioni in maniera radicale, non solo aspettando una legge contro l’omotransfobia, ma lavorando sul tessuto sociale della nostra città”.


“Chiediamo al Comune di Milano di coinvolgere le associazioni del territorio, come ad esempio quella di cui l’attivista aggredito fa parte, che ogni giorno si impegnano nella vita reale – prosegue Albiani – nelle scuole, sul posto di lavoro, per le strade, per cambiare le cose. Un augurio di riprendersi presto e completamente al giovane attivista, cui va tutta la nostra vicinanza”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
Da sinistra: Douglas Carolo (foto da TikTok), Andrea Bossi (foto SKYtg24) e Michele Caglioni (foto Instagram)

Perché Andrea Bossi sarebbe stato ucciso da Douglas Carolo e Michele Caglioni?

News - Redazione Milano 29.2.24
Alberto De Pisis

Alberto De Pisis, tra carriera, amori e speranze per il futuro: “Mi piacerebbe diventare papà” – intervista

Culture - Luca Diana 28.2.24
Liarmouth, Aubrey Plaza di The White Lotus nel primo film di John Waters dopo 20 anni - Aubrey Plaza - Gay.it

Liarmouth, Aubrey Plaza di The White Lotus nel primo film di John Waters dopo 20 anni

Cinema - Redazione 28.2.24
donna-transgender-arrestata-hong-kong

Hong Kong, attivista transgender arrestata con un pretesto e detenuta in condizioni disumane

News - Francesca Di Feo 29.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

I giovani gay e bisessuali fumano e bevono più dei coetanei etero. Tutta colpa dell’omobitransfobia - I giovani gay e bisessuali fumano piu dei loro coetanei etero. Tutta colpa dellomobitransfobia - Gay.it

I giovani gay e bisessuali fumano e bevono più dei coetanei etero. Tutta colpa dell’omobitransfobia

News - Federico Boni 6.11.23
100 giorni di esternazioni omobitransfobiche di Roberto Vannacci, da generale a Capo di Stato maggiore - roberto vannacci - Gay.it

100 giorni di esternazioni omobitransfobiche di Roberto Vannacci, da generale a Capo di Stato maggiore

News - Redazione 7.12.23
grassina bullismo omofobia

Firenze, lo insultano e gli lanciano una bottiglia perché gay

News - Lorenzo Ottanelli 6.9.23
torino padre figlio gay 14 anni

Torino, le atrocità di un padre al figlio di 14 anni, perché gay

News - Redazione Milano 25.10.23
Viktor Orban - Giorgia Meloni - Ungheria, la legge anti-LGBTI+ ha un impatto devastante sulla nostra comunità

Ungheria, impatto devastante della legge anti-LGBTI+, il rapporto di Amnesty

News - Francesca Di Feo 28.2.24
uganda uomo arrestato

Picco di arresti e procedimenti giudiziari contro le persone LGBTQIA+ nel 2023

News - Federico Boni 1.12.23
torino-casarcobaleno-aggressione

Torino, tre minorenni fanno irruzione nella sede di CasArcobaleno urlando insulti omobitransfobici durante una proiezione cinematografica

News - Francesca Di Feo 9.10.23
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23