Palermo Pride 2024: sabato 22 giugno

Palermo si prepara per il Pride 2024, con un focus sulla violenza di genere. Il corteo del 22 giugno sarà un grido collettivo per i diritti, in una città divisa, ma resiliente.

ascolta:
0:00
-
0:00
palermo pride
2 min. di lettura

Pagine social: Facebook | Instagram 

Immaginate una Palermo colorata e brulicante di persone, il sole che accarezza le antiche pietre dei suoi edifici, mentre le strade si riempiono sempre di più di un mare umano, variegato e orgoglioso, pronto a marciare per il Pride del 22 giugno 2024. Un evento che più che una semplice manifestazione, si annuncia come un grido collettivo contro la violenza di genere e maschilista: un tema scottante che, purtroppo, continua a essere di bruciante attualità. 

L’anno scorso, il Palermo Pride ha segnato un traguardo storico, con la presenza record di oltre 100.000 partecipanti, testimoniando la forza e l’unione di una comunità che si rifiuta di rimanere in silenzio.

La scelta del comitato organizzatore del Palermo Pride di focalizzarsi su questa piaga sociale non è casuale, ma risponde a una necessità impellente di affrontare e smantellare la cultura maschilista che, come un virus, si insinua e pervade ogni aspetto della vita quotidiana, anche all’interno delle comunità più aperte e inclusive. Il Pride di Palermo vuole essere un laboratorio di consapevolezza e azione, un luogo dove imparare a riconoscere e combattere ogni forma di discriminazione e pregiudizio.

Tuttavia, la strada verso l’uguaglianza e il rispetto dei diritti si annuncia irta di ostacoli, come dimostra la recente bocciatura, da parte del Consiglio comunale di Palermo, di un ordine del giorno che chiedeva alla città di aderire ufficialmente al Pride: una decisione che ha scatenato polemiche e acceso dibattiti, dividendo l’assemblea e mettendo in luce le crepe all’interno della maggioranza che sostiene il sindaco. La resistenza mostrata dalle istituzioni locali nei confronti dell’evento riflette una realtà più ampia e preoccupante, quella di un’Italia che sembra arretrare, sotto la spinta di correnti politiche che guardano con sospetto e ostilità alle rivendicazioni dei diritti civili.

Nonostante ciò, l’organizzazione del Pride prosegue, sostenuta da associazioni come Arcigay Palermo e da un tessuto sociale che dimostra di essere più avanti rispetto ai propri rappresentanti politici. Il Pride diventa così un momento di incontro e di lotta, un’occasione per ribadire l’importanza della comunità LGBTIQ+ come ricchezza e non come minaccia, per affermare che la lotta contro l’omobilesbotrans*fobia e ogni forma di discriminazione è un impegno che riguarda l’intera società, non solo la comunità LGBTIQ+.

Per info sul programma, sugli orari, punti di ritrovo e arrivo, ti invitiamo a seguire le pagine social di Palermo Pride

Leggi anche: serate e locali queer a Palermo 

palermo pride 2024, il 22 giugno

Scopri le date di altri Pride 2024 in Italia

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Il murales queer dedicato a Michela Murgia realizzato da Laika per il progetto "Ricordatemi come vi pare" curato da Pietro Turano di Arcigay

“Ricordatemi come vi pare”, non è ancora completato, e il murales queer dedicato a Michela Murgia fa infuriare la destra

Culture - Redazione Milano 7.7.24
Chi era Goliarda Sapienza? - Matteo B Bianchi9 - Gay.it

Chi era Goliarda Sapienza?

Culture - Federico Colombo 10.7.24
Il matrimonio del mio migliore amico (1997)

Il tuo fruity boyfriend non ti salverà

Lifestyle - Riccardo Conte 12.7.24
Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: "Per guardare al futuro insieme a lei" - Laika e Michela Murgia - Gay.it

Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: “Per guardare al futuro insieme a lei”

Culture - Federico Boni 11.7.24
Kim Kardashian

Kim Kardashian ha provato lo sperma di salmone (e non è l’unica)

Corpi - Emanuele Corbo 12.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24

Continua a leggere

orda pride a lecce 2024

“Orda Pride” a Lecce: sabato 29 giugno

News - Redazione 26.6.24
Cuneo Pride 2024: sabato 1° giugno - cuneopride 1 1 - Gay.it

Cuneo Pride 2024: sabato 1° giugno

News - Redazione 28.4.24
lecco pride, una pazza che balla

Resoconto dei pride del 22 giugno di Lecco, Lodi, Palermo, Varese, Vicenza, La Spezia, Ancona, Frosinone, Cosenza

News - Gio Arcuri 25.6.24
Abercrombie & Fitch sostiene l’iniziativa TO Housing per il lancio dell’edizione rainbow dell’iconica fragranza Fierce - abercrombie fierce TO Housing Quore - Gay.it

Abercrombie & Fitch sostiene l’iniziativa TO Housing per il lancio dell’edizione rainbow dell’iconica fragranza Fierce

News - Francesca Di Feo 25.6.24
modena pride 2024, sabato 25 maggio

Modena Pride 2024: sabato 25 maggio

News - Redazione 17.3.24
verona pride 2024, domenica 16 giugno, intervista

“Il Pride serve a mostrare alla cittadinanza che un’altra vita è possibile”: domenica 16 giugno il Verona Pride – INTERVISTA

News - Gio Arcuri 13.6.24
Palermo: guida ai locali, serate e ritrovi queer friendly della città - localigayapalermo - Gay.it

Palermo: guida ai locali, serate e ritrovi queer friendly della città

Viaggi - Redazione 27.1.24
Bruxelles Pride il 18 maggio: tutti i motivi per cui dovresti andarci! - bruxelles pride 2024 44 - Gay.it

Bruxelles Pride il 18 maggio: tutti i motivi per cui dovresti andarci!

Culture - Francesca Di Feo 11.4.24