QX INTERVISTA JAVIER BARDEM

Qx ha incontrato l'attore spagnolo a Roma per la presentazione dell'atteso film Segunda Piel , in cui interpreta il ruolo di un medico gay che ha una relazione con un uomo sposato. Ma Bardem sarà sugli schermi anche con Before night falls, ancora nel ruolo di un omosessuale.

QX INTERVISTA JAVIER BARDEM - 0248 baciojavier - Gay.it
2 min. di lettura
QX INTERVISTA JAVIER BARDEM - 0248 javier.bardem - Gay.it
QX INTERVISTA JAVIER BARDEM - 0248 javierbardem - Gay.it

“Sì è vero. Jordi ha meno l’aria del duro che ho io. Ma entrambi abbiamo scelto di fare questo film a patto che ci fosse questa inversione di ruoli. Io interpreto il medico gay, lui ha il ruolo del marito, ingegnere aeronautico, che tradisce la moglie per un uomo. Sarebbe stato scontato affidare a lui la parte del gay . Nei film spagnoli l’omosessuale è stato sempre rappresentato da un punto di vista caricaturale, come un personaggio grottesco, e ciò non ha aiutato i gay sul piano della visibilità. In un momento di grande ritorno, anche in Italia, dell’omofobia, ritenevamo giusto non calcare stereotipi e mostrare per mostrare due uomini normali che si amano”.

Dopo Segunda Piel hai scelto di interpretare di nuovo un personaggio gay, nel film di Schnabel su Reinaldo Arenas, “Before night falls”.

“Ho fatto prima Segunda piel , poi il film di Schnabel. Non sapevo che ci sarebbe stato un secondo ruolo gay in così breve tempo, non c’è stato nulla di premeditato. Solo coincidenza. E’ da quando è iniziata la mia carriera in Spagna, che ho voluto dimostrare a me stesso di poter interpretare ruoli diversi da quello del macho e del duro che continuavano a propormi e con Segunda Piel e Before Night Falls ho avuto due magnifiche opportunità per dimostrare tutto ciò. Ed è stata anche una opportunità per lottare contro un atteggiamento tipico del cinema americano, dove un attore rimane fossilizzato per sempre nei propri ruoli. Sono appena tornato dal festival del cinema di Toronto, e tutta la stampa americana mi ha chiesto se ho preso in considerazione che la mia carriera potrebbe essere distrutta dopo aver interpretato due personaggi omosessuali.

Non riuscivo a credere a quelle domande. Sono rimasto allibito”.

E qual è stata la tua risposta?

“La mia risposta è stata che preferisco andare a letto con un uomo in un film, piuttosto che ammazzare 500.000 vietnamiti in una guerra”.

di Rocco Messere

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24

Leggere fa bene

Hunger Games, Hunter Schafer e la rappresentazione trans nel prequel - Hunger Games Hunter Schafer e la rappresentazione trans nel prequel - Gay.it

Hunger Games, Hunter Schafer e la rappresentazione trans nel prequel

Cinema - Redazione 15.11.23
I film LGBTQIA+ della settimana 23/29 ottobre tra tv generalista e streaming - film 22 ottobre 2023 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 23/29 ottobre tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 23.10.23
Reneé Rapp in Mean Girls (2024)

Regina George di Mean Girls è queer? Risponde Reneé Rapp

Cinema - Redazione Milano 16.1.24
Cate Blanchett insieme a Coco Francini e la Dott.ssa Stacy L. Smith (Good Morning America)

Cate Blanchett a sostegno dellə cineastə donne, trans, e non binary

Cinema - Redazione Milano 19.12.23
Estranei - All of Us Strangers, recensione. Andrew Scott e Paul Mescal nel nuovo meraviglioso film di Andrew Haigh - 003 001 S 02013 - Gay.it

Estranei – All of Us Strangers, recensione. Andrew Scott e Paul Mescal nel nuovo meraviglioso film di Andrew Haigh

Cinema - Federico Boni 30.10.23
Joker: Folie à Deux , ecco Lady Gaga e Joaquin Phoenix nelle nuove immagini ufficiali - Joker 2 Folie a Deux - Gay.it

Joker: Folie à Deux , ecco Lady Gaga e Joaquin Phoenix nelle nuove immagini ufficiali

Cinema - Redazione 27.12.23
OFFICIAL CROP_SHOT 5

Perché non smettiamo di pensare a Paul Mescal

Cinema - Redazione Milano 20.10.23
Barry Keoghan e il ballo finale completamente nudo in Saltburn: "È post-coitale, euforico, solitario ed è folle" - Saltburn - Gay.it

Barry Keoghan e il ballo finale completamente nudo in Saltburn: “È post-coitale, euforico, solitario ed è folle”

Cinema - Redazione 22.11.23