Repubblica Ceca, il presidente Miloš Zeman definisce “disgustose” le persone trans

“Non vedo ragioni per non essere d’accordo con la legge ungherese", ha incredibilmente detto il presidente ceco. Prima di insultare le persone trans.

Repubblica Ceca, il presidente Miloš Zeman definisce "disgustose" le persone trans - Zeman - Gay.it
< 1 min. di lettura

76enne presidente della Repubblica Ceca, Miloš Zeman ha dato il proprio sostegno all’Ungheria dinanzi all’omofoba legge contro la propaganda LGBT e insultato le persone transgender.

Intervistato dalla CNN, Zeman ha difeso Victor Orban, prima di attaccare in modo indecente: “Non vedo ragioni per non essere d’accordo con lui. Posso capire i gay, le lesbiche e così via. Ma sapete cosa non capisco affatto? Queste persone transgender! Se ti sottoponi a un’operazione di cambio di sesso commetti sostanzialmente un reato di autolesionismo. Ogni intervento chirurgico è un rischio e queste persone transgender per me sono disgustose“.

Le parole di Zeman seguono quelle di Gitanas Nausėda, presidente lituano che la scorsa settimana si è schierato al fianco dell’Ungheria di Orban, mentre 15 premier, Draghi in testa, hanno ufficialmente criticato la nuova legge ungherese contro la ‘propaganda LGBT’, chiedendone il ritiro e/o sanzioni da parte dell’Europa.

Un rapporto dell’UE del 2020 ha rilevato che le persone trans nella Repubblica ceca devono sottoporsi alla sterilizzazione per poter effettuare la transizione. La posizione presa dal presidente Zeman ha giustamente allarmato le organizzazioni LGBTQ del Paese. Parlando con l’Indipendent, Daniel Zikmund della Prague Pride Association, ha affermato che le dichiarazioni di Miloš preoccupano la comunità LGBTQ.

“Sebbene la maggioranza della popolazione ceca sostenga la parità di diritti per le persone LGBT+, le persone transgender rimangono il gruppo più discriminato”. “E solo poche settimane fa una coppia gay è stata apertamente aggredita a Praga. Questo è preoccupante da vedere”.

ILGA-Europe ha invece espresso preoccupazione per il fatto che la Repubblica Ceca potrebbe presto seguire la scia dei Paesi vicini come Polonia e Ungheria nell’introdurre leggi illiberali.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Anonimo 29.6.21 - 10:31

Questo è il risultato di aver fatto entrare nell'Unione Europea i Paesi dell'ex blocco sovietico in chiave anti-Russia e pro-Nato. Ora ci ritroviamo pieni zeppi di nazioni che non sanno cosa siano la democrazia né il rispetto dei diritti umani. Bello schifo! E l'aspetto ancora più inquietante per noi è che la destra italiana (in largo vantaggio nei sondaggi) ha questi personaggi come modello politico-socio-culturale di riferimento, non certo i paesi avanzati del nord Europa.

Avatar
Franzc Dereck 29.6.21 - 10:03

Mala tempora currunt! La cosiddetta " brexit" mi suona come un inizio della disgregazione della UE . Purtroppo sin dall'inizio non è stata mai un'unione politica ma , dai trattati di Roma in poi , solo una unione economica e monetaria .Amen!

Trending

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24
Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
Mahmood Nei letti degli altri e l'amore gay

E fu così che Mahmood portò l’amore gay nel mainstream (e nei letti degli altri)

Musica - Mandalina Di Biase 19.2.24

Leggere fa bene

@elliotpage

Elliot Page in Close To You: tra misgendering e scene a petto nudo

Cinema - Redazione Milano 12.9.23
Foto: MARTIN BUREAU

Grindr si fa più inclusivo per le persone trans* (ma è già polemica!)

News - Redazione Milano 8.2.24
Fedez in lacrime al governo Meloni: "La salute mentale è un'emergenza, non tagliate il bonus psicologo" - VIDEO - fedez - Gay.it

Fedez in lacrime al governo Meloni: “La salute mentale è un’emergenza, non tagliate il bonus psicologo” – VIDEO

Corpi - Redazione 30.10.23
chi-segna-vince-jaiyah-saelua

“Chi segna vince”, la storia della prima donna transgender a giocare in una nazionale di calcio

Corpi - Francesca Di Feo 11.1.24
Olanda, vince l'estrema destra di Geert Wilders. Che ne sarà dei diritti LGBTQIA+? - Geert Wilders - Gay.it

Olanda, vince l’estrema destra di Geert Wilders. Che ne sarà dei diritti LGBTQIA+?

News - Federico Boni 23.11.23
papa-francesco-persone-trans

Papa Francesco: “Sì al battesimo per i figli di coppie gay e lesbiche. Le persone trans possono essere madrine, padrini e testimoni di nozze”

News - Redazione 8.11.23
Dopo i fuorionda di Striscia la Notizia Giorgia Meloni lascia Andrea Giambruno: "La nostra relazione finisce qui" - Giorgia Meloni e Andrea Giambruno 2 - Gay.it

Dopo i fuorionda di Striscia la Notizia Giorgia Meloni lascia Andrea Giambruno: “La nostra relazione finisce qui”

News - Federico Boni 20.10.23
burocrazia unioni civili, guida alle top location per unioni civili in puglia

Grecia, il premier Mitsotakis annuncia il disegno di legge sul matrimonio egualitario

News - Redazione 12.1.24