Repubblica Ceca, il presidente Miloš Zeman definisce “disgustose” le persone trans

“Non vedo ragioni per non essere d’accordo con la legge ungherese", ha incredibilmente detto il presidente ceco. Prima di insultare le persone trans.

Repubblica Ceca, il presidente Miloš Zeman definisce "disgustose" le persone trans - Zeman - Gay.it
< 1 min. di lettura

76enne presidente della Repubblica Ceca, Miloš Zeman ha dato il proprio sostegno all’Ungheria dinanzi all’omofoba legge contro la propaganda LGBT e insultato le persone transgender.

Intervistato dalla CNN, Zeman ha difeso Victor Orban, prima di attaccare in modo indecente: “Non vedo ragioni per non essere d’accordo con lui. Posso capire i gay, le lesbiche e così via. Ma sapete cosa non capisco affatto? Queste persone transgender! Se ti sottoponi a un’operazione di cambio di sesso commetti sostanzialmente un reato di autolesionismo. Ogni intervento chirurgico è un rischio e queste persone transgender per me sono disgustose“.

Le parole di Zeman seguono quelle di Gitanas Nausėda, presidente lituano che la scorsa settimana si è schierato al fianco dell’Ungheria di Orban, mentre 15 premier, Draghi in testa, hanno ufficialmente criticato la nuova legge ungherese contro la ‘propaganda LGBT’, chiedendone il ritiro e/o sanzioni da parte dell’Europa.

Un rapporto dell’UE del 2020 ha rilevato che le persone trans nella Repubblica ceca devono sottoporsi alla sterilizzazione per poter effettuare la transizione. La posizione presa dal presidente Zeman ha giustamente allarmato le organizzazioni LGBTQ del Paese. Parlando con l’Indipendent, Daniel Zikmund della Prague Pride Association, ha affermato che le dichiarazioni di Miloš preoccupano la comunità LGBTQ.

“Sebbene la maggioranza della popolazione ceca sostenga la parità di diritti per le persone LGBT+, le persone transgender rimangono il gruppo più discriminato”. “E solo poche settimane fa una coppia gay è stata apertamente aggredita a Praga. Questo è preoccupante da vedere”.

ILGA-Europe ha invece espresso preoccupazione per il fatto che la Repubblica Ceca potrebbe presto seguire la scia dei Paesi vicini come Polonia e Ungheria nell’introdurre leggi illiberali.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Anonimo 29.6.21 - 10:31

Questo è il risultato di aver fatto entrare nell'Unione Europea i Paesi dell'ex blocco sovietico in chiave anti-Russia e pro-Nato. Ora ci ritroviamo pieni zeppi di nazioni che non sanno cosa siano la democrazia né il rispetto dei diritti umani. Bello schifo! E l'aspetto ancora più inquietante per noi è che la destra italiana (in largo vantaggio nei sondaggi) ha questi personaggi come modello politico-socio-culturale di riferimento, non certo i paesi avanzati del nord Europa.

Avatar
Franzc Dereck 29.6.21 - 10:03

Mala tempora currunt! La cosiddetta " brexit" mi suona come un inizio della disgregazione della UE . Purtroppo sin dall'inizio non è stata mai un'unione politica ma , dai trattati di Roma in poi , solo una unione economica e monetaria .Amen!

Trending

meloni orban

35 ambasciate firmano una dichiarazione che condanna le leggi anti-LGBTQ ungheresi. Assente l’Italia

News - Redazione 21.6.24
Justin Timberlake Arrestato Ubriaco Gossip Droghe

Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Il gossip impazza: “Popper e Truvada nel sangue”. Ma è davvero così?

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Fedez annuncia apertura canale OnlyFans

Fedez cede a OnlyFans e apre il suo canale: “Mi consigliano di ripulirmi l’immagine e faccio il contrario”

News - Emanuele Corbo 21.6.24
Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
Studente delle Filippine sgrida il Papa: "Smetta di usare un linguaggio omofobo. Fa male" (VIDEO) - Papa Francesco e Jack Lorenz Acebedo Rivera - Gay.it

Studente delle Filippine sgrida il Papa: “Smetta di usare un linguaggio omofobo. Fa male” (VIDEO)

News - Redazione 21.6.24
Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Vladimir Luxuria e il flop Isola dei Famosi: “Bersagliata da critiche, frecciatine e gufate”

Culture - Redazione 21.6.24

Leggere fa bene

Sardegna Partito Gay

Il Partito Gay Lgbt+ appoggia Alessandra Todde alle regionali in Sardegna

News - Lorenzo Ottanelli 23.1.24
La figlia dell'ex leader del Ku Klux Klan fa coming out come donna transgender - La figlia dellex leader del Ku Klux Klan fa coming out come donna transgender - Gay.it

La figlia dell’ex leader del Ku Klux Klan fa coming out come donna transgender

News - Redazione 13.5.24
Buone notizie Italia 2022 Gay.it

Corte di Appello di Brescia: i figli hanno il diritto a vedere riconosciuti entrambi i genitori

News - Redazione 9.2.24
Vannacci: "L'omofobia è una malattia psichiatrica e io le visite mediche le ho passate sempre tutte" - Vannacci - Gay.it

Vannacci: “L’omofobia è una malattia psichiatrica e io le visite mediche le ho passate sempre tutte”

News - Redazione 23.5.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24
elezioni-indonesia-2024

Indonesia, estrema destra anti-LGBTI+ verso la vittoria, chi è Prabowo Subianto leader di Gerindra

News - Francesca Di Feo 16.2.24
Luca Paladini insultato da consigliere leghista in aula: "Pezzo di m*rda". Poi l'aula approva la mozione transfobica (VIDEO) - Luca Paladini - Gay.it

Luca Paladini insultato da consigliere leghista in aula: “Pezzo di m*rda”. Poi l’aula approva la mozione transfobica (VIDEO)

News - Redazione 8.5.24
Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24