RISPONDERE AGLI INSULTI

In un servizio pubblico come un ospedale, è giusto tollerare le solite stupide battutine che ammiccano alla nostra omosessualità? L'esperto legale suggerisce come pretendere maggiore rispetto.

RISPONDERE AGLI INSULTI - leo21 06 - Gay.it
2 min. di lettura

Salve.

Mi capita ormai con regolarità di dovermi recare in un ospedale della città del Sud in cui vivo; si tratta di un piccolo problema di salute che nulla ha a che fare con la mia sessualità. In queste occasioni però mi capita di leggere sul volto dei medici la loro diffidenza e ostilità per i miei atteggiamenti non proprio da supermacho. Seppure di rado, ho ascoltato anche qualche battutina. Mi sono un po’ scocciato di questa situazione. Ho delle tutele legali per evitare questi trattamenti? Non è una violazione del codice deontologico? A quale organismo posso segnalare il caso, se posso?

La ringrazio infinitamente per tutti i consigli che fornisce in questa utile rubrica.

Alberto

Caro Alberto,

certe volte le battute possono anche essere simpatiche e facilmente superabili, magari con la prontezza di rintuzzarle con altrettante battute. Altre volte invece, per il loro tenore o per la loro ripetitività, denunciano ostilità, pregiudizio, oltreché, beninteso, la stupidità di chi le formula.

In genere, per una o più battute, per quanto seccanti, non vale la pena di scomodare la Giustizia con una querela: probabilmente non ci sarebbero nemmeno gli estremi di un reato vero e proprio.

Quando però lo stillicidio delle battute avviene in un ospedale, sono dell’idea che è possibile (anzi, è doveroso) fare un esposto alla direzione del personale dell’ospedale chiedendo espressamente che richiami il medico o l’infermiere. Se la cosa si ripete, puoi fare un esposto al Consiglio dell’Ordine dei Medici o degli Infermieri. Nel caso dei medici, l’esposto al Consiglio gli seccherà non poco: si innesca infatti una procedura tutt’altro che priva di conseguenze per loro.

Ti racconto un aneddoto. Mi telefona una coppia di gay, che si era sempre servita delle prestazioni professionali di un avvocato romano. Un bel giorno, finita la conversazione telefonica con il loro legale, la linea è rimasta aperta e i due tipi sentono dall’altra parte proprio il loro avvocato che impreca contro "questi due froci di merda, che rompono i coglioni e meglio farebbero ad andare a dare via il culo" e altre amenità del genere. Casualmente, però, la telefonata (e la sua coda poco simpatica) erano state registrate. E’ bastato minacciare il legale di un esposto al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, perché questo si profondesse in scuse e mille proposte per chiudere bonariamente la vicenda.

Segui dunque questa strada, dopo di che, torna pure a testa alta nello stesso ospedale e voglio vedere se qualcuno ripeterà che ti mancano le palle!

Avv.Ezio Menzione

di Ezio Menzione

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
La Rappresentante di Lista, "Paradiso" è il nuovo singolo

La Rappresentante di Lista ci porta in “Paradiso” con il nuovo singolo. Ascolta l’anteprima

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24

Continua a leggere

la-normalita-dell-amore

Il mio libro di risposta a Vannacci: “La normalità dell’amore”, così un ragazzo replica alle retoriche d’odio del generale

Culture - Francesca Di Feo 1.2.24
Viktor Orban - Giorgia Meloni - Ungheria, la legge anti-LGBTI+ ha un impatto devastante sulla nostra comunità

Ungheria, impatto devastante della legge anti-LGBTI+, il rapporto di Amnesty

News - Francesca Di Feo 28.2.24
Kenya, miliardi in fumo se dovesse essere approvata la nuova legge omobitransfobica - Kenya Cov - Gay.it

Kenya, miliardi in fumo se dovesse essere approvata la nuova legge omobitransfobica

News - Federico Boni 9.11.23
arezzo-whynot-chiuso

Arezzo, chiusa la serata queer WhyNot per troppi episodi di violenza verbale omobitransfobica

News - Francesca Di Feo 21.3.24
Alghero_Omofobia_condanna

Alghero, frasi omofobiche ignobili e persecuzioni a coppia gay: condannato a un anno e a pagare 20.000 euro

News - Francesca Di Feo 25.3.24
Emanuele Pozzolo il post omofobico ai tempi dell'approvazione delle unioni civili. Nella foto insieme a Giorgia Meloni che lo scelse nelle liste elettorali del 25 Settembre 2022.

Emanuele Pozzolo, scelto da Meloni: ecco il post omofobico contro le unioni civili

News - Redazione Milano 3.1.24
100 giorni di esternazioni omobitransfobiche di Roberto Vannacci, da generale a Capo di Stato maggiore - roberto vannacci - Gay.it

100 giorni di esternazioni omobitransfobiche di Roberto Vannacci, da generale a Capo di Stato maggiore

News - Redazione 7.12.23
Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d'Appello - Cesena Forza Nuova 1 - Gay.it

Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d’Appello

News - Redazione 21.3.24