ROMA: OMOFOBIA TRA GLI STUDENTI

Gioele Sandrucci, vicepresidente uscente della Consulta degli Studenti, denuncia violenze e intimidazione. "Hanno definito i gay 'disumani' e oggi mi hanno impedito di parlare".

ROMA: OMOFOBIA TRA GLI STUDENTI - scuola12 - Gay.it
2 min. di lettura

ROMA – “I gay non sono esseri umani”. E lo aggrediscono con insulti e spintoni. E’ quanto è accaduto oggi a Gioele Sandrucci, esponente dell’Unione degli Studenti, durante la prima assemblea della Consulta degli Studenti di Roma.
Ecco i fatti. Nel novembre 2004, si sono tenute le elezioni per il rinnovo della Consulta, organo che rappresenta gli studenti degli istituti superiori romani; durante il periodo pre-elettorale, la destra di Azione Giovani (AN) e MSC (Movimento Studenti Cattolici) ha compiuto una campagna discriminatoria nei confronti degli studenti omosessuali, definendoli “disumani”, “schifosi”, “mostri”, attaccando anche i progetti per la sensibilizzazione alle differenze sessuali che Gioele Sandrucci, vicepresidente uscente della Consulta, ha portato avanti nella passata legislatura negli incontri e nelle conferenze nelle scuole con le associazioni per i diritti omosessuali.
«La nuova presidente Jessica Palmira De Napoli – afferma Gioele Sandrucci – dopo aver ottenuto la vittoria grazie a un discusso broglio elettorale, ha deciso di cancellare il percorso avviato nei passati anni, di tagliare i rapporti con le associazioni omosessuali e di non promuovere in consulta i diritti degli studenti gay».
Ma il peggio è arrivato durante la prima assemblea dell’ente. «Avevamo organizzato delle manifestazioni per la legalità e contro la discriminazione degli studenti gay: abbiamo esposto cartelli con scritto “Fascismo, omofobia, questa è la vostra democrazia” e “Ateo, gay, Ambientalista, tu al massimo fascista”, “Pasolini ce l’ha insegnato, omosex non è reato”».
Ma quando Gioele Sandrucci ha tentato di prendere la parola, l’atmosfera si è surriscaldata e non sono mancati atti di censura e di violenza fisica e psicologica nei confronti dei manifestanti: «Sono stato spintonato – riferisce Sandrucci – Mi hanno strappato il microfono dalle mani e mi hanno allontanato, impedendomi di parlare».
Sandrucci teme ora un peggioramento delle condizioni generali degli studenti omosessuali negli istituti superiori romani: «Credo che quanto accaduto sia inammissibile, inaccettabile, privo di qualsiasi rispetto; inoltre non ho ricevuto ancora alcuna scusa per i gravi atti che mi hanno visto protagonista. La Consulta e noi di Unione degli Studenti avevamo portato avanti in passato alcuni progetti a favore delle persone gay e lesbiche nella scuola. Ora – prosegue Sandrucci – con la nuova presidente, temo che anche gli studenti meno visibili ora avranno vita più dura nella scuola».

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

La Rappresentante di Lista, "Paradiso" è il nuovo singolo

La Rappresentante di Lista ci porta in “Paradiso” con il nuovo singolo. Ascolta l’anteprima

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale - Dario e Giorgio - Gay.it

100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale

News - Redazione 17.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

arcigay

Chi sono io? Un kit per andare a scuola senza paura

Guide - Redazione Milano 7.11.23
Gen Z musica dipendenza

La Gen Z è dipendente dalla musica: “È una terapia per il benessere mentale e fisico”. Ma Spotify aumenta le tariffe

Musica - Emanuele Corbo 4.4.24
roma gay

Guida 2024 ai migliori locali gay di Roma

Viaggi - Redazione 1.3.24
@valelp

L’amore non è solo per pochi eletti, intervista a Vale LP

Musica - Riccardo Conte 15.12.23
tuscia pride 2024, 1 giugno a viterbo

Tuscia Pride 2024: a Viterbo sabato 1° giugno

News - Redazione 29.3.24
lazio pride a Frosinone, sabato 22 giugno

Lazio Pride 2024: a Frosinone sabato 22 giugno

News - Redazione 7.3.24
gran-bretagna-giovani-trans

Scozia, 1 giovane trans su 3 non si sente al sicuro negli spazi pubblici

News - Francesca Di Feo 12.4.24