Rovigo: il sindaco si dichiara obiettore, non celebrerà le unioni civili

Massimo Bergamin, sindaco Lega Nord, si dichiara contrario alle unioni civili. Anche se la legge non lo prevede cerca di invocare la sua autonomia nel decidere di non unire civilmente due persone dello stesso sesso.

Rovigo: il sindaco si dichiara obiettore, non celebrerà le unioni civili - sindaco rovigo - Gay.it
2 min. di lettura

Il sindaco di Rovigo, il leghista Massimo Bergamin, ha manifestato in un’intervista di ieri 10 luglio a La Repubblica – poi prontamente condivisa sul suo profilo Facebook – l’intenzione di rifiutarsi di celebrare le unioni civili.

Rivendicando lo status di obiettore di coscienza per motivi di “cultura, religione e principio”, Bergamin ha esibito opinioni molto irrispettose verso la comunità LGBT e i suoi diritti, ironizzando sulle unioni civili: “E se un bel giorno si presentano in tre? O se qualcuno viene qua con un cavallo e vuole sposare quello? Mai e poi mai, con la fascia da sindaco, celebrerò il matrimonio tra due persone dello stesso sesso. Ci sono problemi molti più importanti da affrontare”. E quali sarebbero questi problemi, il sindaco lo specifica proprio: “le buche sulle strade, i quartieri poco illuminati” ad esempio.

Buondì e buona domenica a tutti.

La Famiglia può essere solo una:
l’unione tra un Uomo ed una Donna.

E se un bel…

Pubblicato da Massimo Bergamin Sindaco di Rovigo su Sabato 9 luglio 2016

 

Quando l’intervistatore di Repubblica ha provato a fargli presente che si tratta di una legge dello Stato, che va applicata, il sindaco ha risposto: “Delegherò a qualche altro consigliere o inviterò il premier Renzi a celebrare le nozze”. Bisogna ricordare infatti che la Legge non prevede l’obiezione di coscienza (leggi qua per approfondimenti) e chi si rifiuterà di celebrare le unioni civili, potrà essere accusato di omissione di atti di ufficio, reato punibile fino a un anno di carcere e una multa fino a 1032 euro.

Il sindaco ha definito “corto circuito” una coppia formata da persone dello stesso sesso e si è dichiarato inoltre preoccupato dei possibili esiti del riconoscimento formale delle coppie omosessuali, soprattutto per la questione delle adozioni. Impossibile anche solo nominare la questione: ha ribadito che per lui esiste solo la famiglia (cosiddetta) naturale. Ogni altra possibilità è da rifiutare e la sua posizione vero le unioni civili avrebbe proprio anche lo scopo di prevenire che ci si avvicini alla discussione sull’omogenitorialità.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Anto Salerno 11.7.16 - 14:34

Che ipocriti questi leghisti .. Litigano col Vaticano per l accoglienza degli immigrati e poi invocano :"l obiezione di coscienza per motivi religiosi".

Avatar
Giovanni Di Colere 11.7.16 - 11:43

E lo stipendio glielo paghiamo noi

Trending

Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Sepoltura coppie gay Mario Seghezzi Martinengo

Il sindaco leghista che apre alla sepoltura congiunta per coppie omosessuali

News - Redazione Milano 5.1.24
Milano, cancellato il convegno neofascista e omobitransfobico con i leghisti Pillon e Romeo - Homo Occidentalis - Gay.it

Milano, cancellato il convegno neofascista e omobitransfobico con i leghisti Pillon e Romeo

News - Redazione 31.1.24
vicenza pride 2024

Vicenza Pride 2024: sabato 22 giugno

News - Redazione 27.2.24
locali gay a verona

Locali, eventi e serate queer friendly a Verona

Viaggi - Redazione 12.1.24
eredita berlusconi marta fascina unioni civili

Eredità Berlusconi, con l’unione civile Marta Fascina può restare ad Arcore ma Silvio voleva cancellare la legge Cirinnà

News - Redazione Milano 20.11.23
unioni-civili-assegno-di-mantenimento

Unioni civili, l’assegno di mantenimento in caso di scioglimento dovrà tenere conto anche del periodo di convivenza

News - Francesca Di Feo 29.12.23
Danilo Oscar Lancini, l'europarlamentare leghista contro spot con due papà: "Ma stiamo scherzando?" - VIDEO - Libenar - Gay.it

Danilo Oscar Lancini, l’europarlamentare leghista contro spot con due papà: “Ma stiamo scherzando?” – VIDEO

Culture - Redazione 12.2.24
Piemonte, l'assessora leghista Caucino vuole escludere le persone LGBTQIA+ dal sistema degli affidi familiari - Chiara Caucino - Gay.it

Piemonte, l’assessora leghista Caucino vuole escludere le persone LGBTQIA+ dal sistema degli affidi familiari

News - Federico Boni 24.1.24