Scarlett Johansson e il ruolo transgender cestinato dopo le polemiche: “non avevo capito la comunità trans, colpa mia”

Dopo un anno di polemiche e uscite infelici, Scarlett Johansson ha fatto mea culpa.

Scarlett Johansson e il ruolo transgender cestinato dopo le polemiche: "non avevo capito la comunità trans, colpa mia" - Scarlett Johansson - Gay.it
2 min. di lettura

Da pochi giorni 35enne, Scarlett Johansson punta agli Oscar 2020 grazie a due film particolarmente apprezzati, ovvero JoJo Rabbit e soprattutto il meraviglioso Storia di un matrimonio di Noah Baumbach, in cui la Vedova Nera Marvel non è mai stata tanto brava.

Eppure lo scorso anno Scarlett ha pesantemente rischiato di deragliare, in ambito comunicativo, dopo aver annunciato la propria partecipazione al film Rub and Tug, in cui avrebbe interpretato Dante “Tex” Gill, uomo transgender. Apriti cielo. Le associazioni LGBT hanno gridato al boicottaggio, chiedendo ad Hollywood di smetterla di utilizzare attori cisgender per ruoli transgender, e lei, Scarlett, ha inizialmente provato a difendere la propria scelta, facendo notare casi recitativi precedentemente mai criticati, vedi Jeffrey Tambor, Jared Leto e Felicity Huffman. Ma i tempi sono cambiati, fortunatamente, e la stessa Johansson ha ora ammesso di aver sbagliato a non comprenderlo, dalle pagine di Vanity Fair.

Col senno di poi, ho gestito male quella situazione. Non ero sensibile all’argomento. Non ero del tutto consapevole, non avevo capito cosa la comunità trans provasse nei confronti di quei tre attori da me citati, e come si sentisse in generale riguardo agli attori cisgende che interpretano attori transgender. Non ero a conoscenza di quella polemica, non mi ero informata. Quindi ho imparato molto da tutto questo. L’avevo giudicato erroneamente. È stato un momento difficile. Mi sono ritrovata in un vortice. Mi sono sentita terribilmente. Capire di essere un po’ sordi, nei confronti di qualcosa, non è una bella sensazione.

Nel luglio scorso Scarlett alimentò ulteriori polemiche, dicendo che avrebbe potuto interpretare qualsiasi cosa, persona o animale, “perché questo è il mio lavoro”. Criticata, provò successivamente a spiegarsi, sottolineando come “in un mondo ideale qualsiasi attore dovrebbe essere in grado di interpretare qualcuno, perché l’Arte dovrebbe essere immune a qualsiasi questione politica”. Ora, dopo un anno e l’abbandono al film, il chiarimento definitivo.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

BigMama date estive

BigMama parte per il “Pride Tour”: tutte le date per un’estate nel segno dell’orgoglio

Musica - Emanuele Corbo 24.5.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
Roland Garros 2024 al via, ecco le tenniste dichiaratamente queer in corsa per l'Open di Francia - Roland Garros 2024 al via ecco le tenniste dichiaratamente queer in corsa per lOpen di Francia - Gay.it

Roland Garros 2024 al via, ecco le tenniste dichiaratamente queer in corsa per l’Open di Francia

Corpi - Redazione 27.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24
10 attori e attrici trans ad hollywood

10 star della comunità trans* che stanno rivoluzionando Hollywood

Cinema - Gio Arcuri 23.5.24

Continua a leggere

Berlino 2024, tutti i film queer in corsa per il Teddy Award 2024 - Teddy Award 2024 film - Gay.it

Berlino 2024, tutti i film queer in corsa per il Teddy Award 2024

Cinema - Federico Boni 22.2.24
barbie margot robbie

Margot Robbie, Barbie e gli Oscar 2024. Ecco le prime parole dell’attrice dopo le polemiche sulle mancate nomination

Cinema - Redazione 1.2.24
After The Hunt, Julia Roberts in un altro nuovo film di Luca Guadagnino - Julia Roberts - Gay.it

After The Hunt, Julia Roberts in un altro nuovo film di Luca Guadagnino

Cinema - Redazione 27.3.24
Joker: Folie à Deux , ecco Lady Gaga e Joaquin Phoenix nelle nuove immagini ufficiali - Joker 2 Folie a Deux - Gay.it

Joker: Folie à Deux , ecco Lady Gaga e Joaquin Phoenix nelle nuove immagini ufficiali

Cinema - Redazione 27.12.23
Monkey Man e gli hijra, Dev Patel e il terzo genere indiano: "Un inno per i senza voce, gli emarginati" - dev - Gay.it

Monkey Man e gli hijra, Dev Patel e il terzo genere indiano: “Un inno per i senza voce, gli emarginati”

Cinema - Redazione 9.4.24
Ti Porto Con Me, arriva su Netflix l'acclamato film queer messicano - I Carry You with Me - Gay.it

Ti Porto Con Me, arriva su Netflix l’acclamato film queer messicano

Cinema - Redazione 11.12.23
Ferzan Ozpetek al lavoro su un nuovo progetto: "Ci saranno tante attrici, tante donne" - Ferzan Ozpetek - Gay.it

Ferzan Ozpetek al lavoro su un nuovo progetto: “Ci saranno tante attrici, tante donne”

Cinema - Redazione 15.4.24
Liarmouth, Aubrey Plaza di The White Lotus nel primo film di John Waters dopo 20 anni - Aubrey Plaza - Gay.it

Liarmouth, Aubrey Plaza di The White Lotus nel primo film di John Waters dopo 20 anni

Cinema - Redazione 28.2.24