Sposa una ex trans italiana: la questura nega soggiorno

Lui è un brasiliano che ama vestirsi da donna e che sposa una ex trans riminese. Per la Questura, le nozze non sono conformi alle leggi italiane, ma il giudice dà ragione alla coppia.

Sposa una ex trans italiana: la questura nega soggiorno - sentenza riminiBASE - Gay.it
2 min. di lettura

Sposa una ex trans italiana: la questura nega soggiorno - sentenza riminiF1 - Gay.it

La Questura di Rimini gli aveva negato la Carta di Soggiorno nel 2011, ma L.P.L, cittadino brasiliano sposato con S.A. una ex transessuale italiana non ha ceduto ed ha fatto ricorso, vincendolo.
La vicenda inizia qualche anno fa quando i due si incontrano e si innamorano. La storia si snoda tra l’Italia e il Brasile dove i due, che adesso hanno 35 e 38 anni, a febbraio del 2010 si sposano. Lei, S.A., una vetrinista riminese, a quell’epoca si era già sottoposta all’operazione per la riassegnazione del genere diventando a tutti gli effetti donna. Un matrimonio senza dubbio riconosciuto, dunque. Tranne che per la questura di Rimini secondo la quale il matrimonio era, in realtà "strumentale" all’ottenimento del permesso di soggiorno da parte del cittadino brasiliano oltre che incompatibile con le leggi italiane.

Sposa una ex trans italiana: la questura nega soggiorno - sentenza riminiF2 - Gay.it

A riprova di questa tesi, secondo la Questura, c’era il fatto che durante il sopralluogo svolto nell’abitazione riminese dei due gli agenti hanno trovato quasi esclusivamente abiti e accessori femminili.
Abiti e accessori che anche L.P.L usa quotidianamente dato che ama vestirsi spesso da donna. "Questo – ha spiegato a Gay.it l’avvocato Genny Quadrelli che insieme al collega Cappelli ha assistito la coppia -, secondo la Questura, configurava un’unione incompatibile con il nostro istituto del matrimonio". Il giudice del tribunale di Rimini, però, ha smentito la Questura ed ha dato ragione alla coppia.

Sposa una ex trans italiana: la questura nega soggiorno - sentenza riminiF3 - Gay.it

"Secondo il giudice – continua l’avvocato Quadrelli -, che ha sentito alcuni testimoni a coferma della reale convivenza tra i due, il fatto che lui ami vestirsi da donna afferisce alla sfera privata della coppia e non inficia il valore del matrimonio contratto in Brasile". Per di più, lei è ormai donna a tutti gli effetti anche per lo Stato italiano e, verificata la genuinità del rapporto, negare la carta di soggiorno come familiare di cittadino europeo al marito, solo perché ama vestirsi da donna, avrebbe rappresentato una discriminazione anche rispetto alle leggi attualmente vigenti in Italia.
Con provvedimento emesso lo scorso 14 aprile, dunque, il Tribunale di Rimini ha accettato il ricorso di L.P.L, che in precedenza aveva già lavorato in Italia come commesso e colf,  che adesso potrà ottenere la sua carta di soggiorno in qualità coniuge di una cittadina italiana.

di Caterina Coppola

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Raffaella Carrà - la sua casa a Via Nemea 21 a Roma è in vendita

La casa di Raffaella Carrà a Roma Nord è in vendita, ma nessuna piazza ha il suo nome

Musica - Mandalina Di Biase 11.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: "Caro Salvini le facciamo questa domanda...." - Karma B Ciao Maschio 4 - Gay.it

Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: “Caro Salvini le facciamo questa domanda….”

Culture - Federico Boni 12.4.24
Amadeus

Amadeus lascia la Rai e raggiunge Fazio sulla NOVE di Discovery

Culture - Mandalina Di Biase 10.4.24
Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un'icona sconfitta dall'amore - BackToBlack2024 - Gay.it

Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un’icona sconfitta dall’amore

Cinema - Federico Boni 11.4.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Paolo Stella e Jean-Georges D’Orazio

Paolo Stella e Jean-Georges D’Orazio, prima uscita insieme a Milano: le foto dalla MFW Uomo

Culture - Luca Diana 14.1.24
Alex Migliorini e Manuel Pirelli festeggiano il primo anniversario d'amore: "Un anno di noi, per sempre" - Alex Migliorini e Manuel Pirelli - Gay.it

Alex Migliorini e Manuel Pirelli festeggiano il primo anniversario d’amore: “Un anno di noi, per sempre”

Culture - Redazione 25.1.24
transfobia

Transfobia in Italia: cosa ci dicono i dati?

Guide - Redazione Milano 7.11.23
Laura Pausini, concerto in Brasile con la bandiera Progress Pride sul palco - laura pausini 2 scaled 1 - Gay.it

Laura Pausini, concerto in Brasile con la bandiera Progress Pride sul palco

Musica - Redazione 5.3.24
20.000 specie di Api, arriva l'acclamato film che esplora il tema dell'identità di genere in età adolescenziale - 20.000 specie di Api - Gay.it

20.000 specie di Api, arriva l’acclamato film che esplora il tema dell’identità di genere in età adolescenziale

Cinema - Redazione 1.12.23
@vittoria_schisano

La storia di Vittoria Schisano, finalmente protagonista

Culture - Redazione Milano 18.10.23
transgender allattamento seno

Le mamme transgender e i genitori AMAB possono allattare: lo dice la scienza

Corpi - Francesca Di Feo 22.2.24
FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24