Strappa il pene al fidanzato dopo una lite a cena

La vittima ha deciso di parlare della sua esperienza per denunciare gli abusi domestici nelle relazioni omosessuali, a suo dire troppo spesso taciuti.

ascolta:
0:00
-
0:00
Strappa il pene al fidanzato dopo una lite a cena - banana - Gay.it
2 min. di lettura

Un insegnante di Birmingham ha voluto denunciare pubblicamente quanto avvenuto in casa sua, con il suo fidanzato, per aumentare la consapevolezza degli abusi domestici nelle relazioni gay.

Il 32enne ha conosciuto Luke Lal nel centro di Birmingham nel novembre del 2018. Tre mesi dopo hanno iniziato a frequentarsi. All’inizio tutto era perfetto, ma la vittima ha confessato a Birmingham Live che Lal è presto “cambiato”, diventando violento.

La sera del 29 gennaio 2020, la coppia stava organizzando la cena. La vittima voleva mangiare vegetariano, mentre Lal insisteva sul fatto che volesse dei pakora. Una volta tornato a casa con i pakora, antipasto fritto ricoperto di pastella, la vittima ha detto che non voleva mangiarli. “Ha iniziato ad arrabbiarsi dicendo che non faccio quello che vuole fare lui, che devo ascoltarlo. Mi ha preso a pugni, poi ha strattonato il mio pene cinque volte”.

Lal ha tirato il pene del compagno talmente forte da lacerarlo, causando “un forte dolore lancinante“. La vittima è stata portata in ospedale, dove la lacerazione del pene è stata riparata. “Ci sono volute circa due-tre settimane per guarire“, mentre Lal è scomparso per circa tre settimane. Ma è tornato con una campagna di molestie, inviando “una serie di messaggi di testo, audio e video offensivi” alla vittima, creando persino un profilo Grindr con le foto della vittima, rivelando sue informazioni personali. Sebbene il 32enne abbia denunciato l’abuso alla polizia, Lal non è mai stato incarcerato e le molestie sono continuate per quattro mesi.

Per circa un anno Lal ha insistito sul fatto di non essere colpevole, prima di ammettere le accuse di aggressione e molestie. Venerdì 25 marzo è stato condannato a 12 mesi di prigione, sospesa per 18 mesi dalla Birmingham Crown Court. Gli è stato anche ordinato di completare 150 ore di lavoro non retribuito.

La vittima ha detto: “Penso che se la polizia e il CPS l’avessero preso molto sul serio sarebbe stato tenuto in custodia cautelare, ma non è mai successo. Era libero di andarsene ovunque volesse… Non credo che la prigione sia la risposta ad ogni reato, potrebbe aver bisogno di una rehab”.

La vittima ha deciso di parlare della sua esperienza per denunciare gli abusi domestici nelle relazioni omosessuali, a suo dire troppo spesso taciuti. “Volevo sensibilizzare le altre vittime che ne soffrono”. “So che molte persone non vorrebbero parlarne. Le persone non vogliono rivelarlo, ma succede e le persone sarebbero sorprese nello scoprire quanto sia comune”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

La nuova Forza Italia "liberal" voluta dai Berlusconi vuole dividere la comunità LGB da quella T?

Forza Italia vuole dividere la comunità LGBIAQ dalla comunità T, ma noi “Insieme siamo partite, insieme torneremo”

News - Giuliano Federico 22.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Blue Phelix intervista

Blue Phelix e il buio dopo X Factor: “Sono stato molto giudicato e ho sofferto. Oggi so chi sono”

Musica - Emanuele Corbo 22.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Simona Ventura palinsesti Rai

Simona Ventura e la stoccata all’Isola dei famosi, Super Simo si candida?

News - Emanuele Corbo 22.7.24
Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti - Palinsesti Rai - Gay.it

Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti

Culture - Federico Boni 19.7.24

Continua a leggere

Triptorelina - immagine di repertorio

Gran Bretagna, stop ai farmaci salva vita bloccanti della pubertà per bambinǝ e adolescenti transgender e gender non conforming

Corpi - Francesca Di Feo 14.3.24
Discorso di Re Carlo terapie di conversione farmaci bloccanti

Gran Bretagna, Re Carlo “Divieto assoluto alle terapie di conversione incluse le persone trans”: il discorso scritto dai Laburisti vincitori alle elezioni

Corpi - Redazione Milano 17.7.24
Elezioni Regno Unito Temi LGBTI

Elezioni Regno Unito, ci sarà la svolta a sinistra? Breve guida a come i partiti affrontano i temi LGBTIAQ

News - Redazione Milano 2.7.24
gran-bretagna-giovani-trans

Scozia, 1 giovane trans su 3 non si sente al sicuro negli spazi pubblici

News - Francesca Di Feo 12.4.24
gran-bretagna-ruanda-rifugiati-lgbtqia

Gran Bretagna, rifugiati LGBTI+ da deportare in Ruanda, approvato il piano immigrazione

News - Francesca Di Feo 24.4.24
William Wragg - Grindr

Da Grindr a Whatsapp, l’assedio gay al parlamento britannico ha nome e cognome

News - Mandalina Di Biase 9.4.24
Peter Spooner, Rishi Sunak

“Chiedete scusa alle vittime di transfobia!” il padre di Brianna Ghey al primo ministro Sunak

News - Redazione Milano 8.2.24
George Michael, arriva la moneta da 5 sterline della zecca reale britannica - George Michael - Gay.it

George Michael, arriva la moneta da 5 sterline della zecca reale britannica

Culture - Redazione 28.2.24