Ungheria, 12 Paesi UE contro la legge omofoba – grande assente l’Italia

Ancor più duro è stato Jean Asselborn, ministro degli Esteri del Lussemburgo, che ha definito la legge ungherese "indegna dell'Europa". Tace il nostro Luigi Di Maio.

Ungheria, 12 Paesi UE contro la legge omofoba - grande assente l'Italia - Europa gay - Gay.it
2 min. di lettura

12 Paesi UE, ovvero Belgio, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Lituania, Lussemburgo, Paesi Bassi, Spagna e Svezia, hanno preso carta e penna per esprimere la loro “profonda preoccupazione per l’adozione da parte del Parlamento ungherese di emendamenti che discriminano le persone Lgbtiq e violano il diritto alla liberta’ di espressione con il pretesto di proteggere i bambini“.

Grande assente, duole dirlo, l’Italia di Mario Draghi. La lettera è stata redatta nel corso del Consiglio affari generali che si è tenuto oggi in Lussemburgo, attaccando duramente la legge approvata a Budapest, perché “rappresenta una forma flagrante di discriminazione basata sull’orientamento sessuale, sull’identità e sull’espressione di genere e quindi merita di essere condannata“.

L’inclusione, la dignita’ umana e l’uguaglianza sono valori fondamentali della nostra Unione europea e non possiamo scendere a compromessi su questi principi“, si legge nella lettera, come riportato da AGI. “Al di la’ delle discussioni in corso al Consiglio Affari generali, esortiamo la Commissione europea, in quanto custode dei Trattati, a utilizzare tutti gli strumenti a sua disposizione per garantire il pieno rispetto del diritto dell’Ue, anche deferendo la questione alla Corte di giustizia”.

Ancor più duro è stato Jean Asselborn, ministro degli Esteri del Lussemburgo, che ha definito la legge ungherese “indegna dell’Europa”. “Spero che la Commissione Ue vada a fondo”, ha aggiunto il ministro. “I giovani hanno il diritto di vivere come desiderano. Non siamo nel Medioevo”.

Nel frattempo, il ministro degli Esteri ungherese Szijjarto ha applaudito l’UEFA, che ha negato a Monaco di Baviera la possibilità di illuminare di rainbow lo stadio prima della partita Germania – Ungheria, che si terrà domani: “Grazie a Dio nei circoli della leadership del calcio europeo prevale ancora il buon senso e non sono stati al gioco della provocazione politica”. “Posso dire che la leadership della Uefa ha preso la decisione giusta quando hanno deciso di non stare al gioco della provocazione politica contro l’Ungheria“.

Una decisione  “vergognosa”, ha tuonato il sindaco di Monaco, annunciando che la città decorerà i propri palazzi con i colori dell’arcobaleno.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
valium 22.6.21 - 23:36

Si apprende che l'Italia si è appena aggiunta alla lista diventando il tredicesimo Paese ad aderire alla presa di posizione del Consiglio, dopo aver ritenuto insoddisfacenti i chiarimenti chiesti all'Ungheria sul tema.

Avatar
Franzc Dereck 22.6.21 - 17:51

" Giggetto er bibitaro" , dopo essere stato ricevuto in pompa magna dal card. Bagnasco , in Senato ha quasi fatto fallire la Legge Cirinnà , azzoppandola dello "step-child adoption" ; non lo dimentichiamo!

Trending

Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l'amata Luna Passos (FOTO) - Victoria De Angelis dei Maneskin vacanza romantica e baci social con lamata Luna Passos FOTO - Gay.it

Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l’amata Luna Passos (FOTO)

News - Redazione 9.4.24
animali-trans

16 specie di animali trans* che fanno tremare i transfobici e le loro argomentazioni

Corpi - Francesca Di Feo 15.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
Amadeus

Amadeus lascia la Rai e raggiunge Fazio sulla NOVE di Discovery

Culture - Mandalina Di Biase 10.4.24

Leggere fa bene

Alessandro Zan, l'intervista: "Il governo Meloni normalizza l'intolleranza. Dobbiamo tornare ad indignarci, resistere e reagire" - Alessandro Zan - Gay.it

Alessandro Zan, l’intervista: “Il governo Meloni normalizza l’intolleranza. Dobbiamo tornare ad indignarci, resistere e reagire”

News - Federico Boni 19.1.24
Famiglie Arcobaleno dopo la sentenza della Corte d'Appello: "Ci vuole una legge, è palese discriminazione omofobica" - Famiglie Arcobaleno Sentenza Cassazione - Gay.it

Famiglie Arcobaleno dopo la sentenza della Corte d’Appello: “Ci vuole una legge, è palese discriminazione omofobica”

News - Federico Boni 6.2.24
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23
elly schlein partio democratico

Abruzzo al voto, Elly Schlein: “Ci battiamo per il diritto delle donne a scegliere del proprio corpo”

News - Redazione 8.3.24
Grecia, l'accorato discorso del premier conservatore Mitsotakis prima del voto sul matrimonio egualitario (VIDEO) - Kyriakos Mitsotakis - Gay.it

Grecia, l’accorato discorso del premier conservatore Mitsotakis prima del voto sul matrimonio egualitario (VIDEO)

News - Federico Boni 16.2.24
vladimir putin russia

Russia, il movimento LGBTQIA+ ufficialmente equiparato alle organizzazioni terroristiche

News - Redazione 22.3.24
San Lazzaro di Savena, la sindaca Conti registra il figlio di PierFilippo e Nino: "Non potevo restare indifferente" - San Lazzaro di Savena la sindaca Conti registra il figlio di PierFilippo e Nino - Gay.it

San Lazzaro di Savena, la sindaca Conti registra il figlio di PierFilippo e Nino: “Non potevo restare indifferente”

News - Federico Boni 14.12.23
Salvini a Belve: "Sui gay io e Vannacci abbiamo idee diverse. Non posso dare lezioni di morale a nessuno" (VIDEO) - Salvini a Belve - Gay.it

Salvini a Belve: “Sui gay io e Vannacci abbiamo idee diverse. Non posso dare lezioni di morale a nessuno” (VIDEO)

News - Redazione 3.4.24