Sì, anche gli uomini possono usare il makeup. Ecco 6 prodotti per iniziare

Dai primer ai lip balms, ecco alcuni prodotti semplici da utilizzare per avere un aspetto più curato.

Sì, anche gli uomini possono usare il makeup. Ecco 6 prodotti per iniziare - michele seghieri jPJqezg1cIE unsplash - Gay.it
makeup uomo
4 min. di lettura

 

Negli ultimi anni abbiamo finalmente iniziato ad abbattere gli stereotipi di genere riguardo il makeup, soprattutto grazie ai social media (in primis Instagram e Youtube, più di recente TikTok) tanto da far nascere l’hashtag #makeuphasnogender, cioè “il makeup non ha genere”, diventato talmente popolare da essere utilizzato da vari brand di makeup nelle loro campagne pubblicitarie.

Tuttavia, per molti uomini il makeup resta ancora qualcosa di estremamente sconosciuto, lontano e stereotipato. Truccarsi non vuol dire necessariamente indossare un rossetto rosso, un eyeliner e un ombretto glitterato; al contrario, il makeup può essere d’aiuto per molti uomini che, come le donne, soffrono di vari inestetismi della pelle, come le occhiaie scure, rossori o macchie.

Ecco perché ho pensato di proporvi una piccola lista di prodotti semplici da utilizzare che possano rendere la vostra pelle splendida e priva d’imperfezioni, optando per un trucco super naturale anche chiamato “makeup-no makeup”.

1. Primer

Molti di voi si staranno domandando che diavoleria sia il primer.

In realtà si tratta semplicemente di un prodotto in crema o in gel che fa da base per il makeup.

Questo va applicato subito dopo una crema idratante e prima del fondotinta (o il correttore se decidete di non usare il fondotinta).

Le sue funzioni principali sono:

  • rendere più aderenti alla pelle i prodotti che applicheremo successivamente
  • rendere il makeup più duraturo
  • correggere alcune imperfezioni della pelle

Esistono infatti varie tipologie di primer, adatte a ogni tipo di pelle:

  •  Idratanti ideali per le pelli secche, come il Nyx Hydra Touch Primer o il “Pro Filt’r Hydrating Primer” di Fenty Beauty.
  • Opacizzanti o matte perfetti per pelli grasse e miste, come il “Photo Finish Shine & Control Primer” di Smashbox o il Matte Primer di Rimmel.
  • Illuminanti per le pelli spente, come il “Radiance Primer” di Nars o l’Infallible Illuminazing Primer di L’Oreal.
  • Leviganti per ridurre l’apparenza di pori e rughe, come “The POREfessional Primer” di Benefit Cosmetics o il Pore Filler di Nyx Cosmetics.

2. Fondotinta

Tutti sanno cos’è un fondotinta, ma in pochi sanno che ne esistono svariate tipologie adatte a ogni tipo di pelle ed esigenza. Con questo prodotto possiamo andare a nascondere cicatrici, acne, macchie, ma anche levigare l’incarnato e renderlo più uniforme, radioso e giovane. I fondotinta possono essere liquidi, in polvere o cremosi. Personalmente, ritengo che quelli liquidi siano i più versatili e anche i più semplici da usare. Possono essere sfumati con un pennello, una beauty blender (chiamata anche spugnetta) o semplicemente con le mani.

Importante è anche la coprenza del fondotinta che può essere leggera, media o alta. Tuttavia, per evitare l’effetto “mascherone”, consiglio le formulazioni con coprenza leggera o media.

Per gli uomini con una pelle normale o secca consiglio di provare il L’Oreal Paris Infallible Fresh Wear oppure il Natural Radiant Longwear Foundation di Nars.

Se invece volete un finish ancora più leggero potete optare per una BB cream come la “Anti Blemish BB cream” di Clinique, indicata per pelli grasse con imperfezioni cutanee, oppure la Roche-Posey Effeclar BB Cream. Per un ottima alternativa più economica consiglio la BB C’est Magic di L’Oreal.

 

3. Correttore

E ora vi presento il miglior alleato contro le occhiaie: il correttore.

Anche per questo prodotto si trovano diverse tipologie di formulazione, ma ancora una volta consiglio di utilizzare quelli liquidi o in crema poiché si adattano meglio a tutte le necessità.

Lo strumento migliore per applicarlo e sfumarlo sono sicuramente le dita. Basta veramente una piccola quantità di prodotto da applicare sulle occhiaie oppure su piccole imperfezioni come i brufoletti.

Sicuramente tra i correttori più amati sia dalle donne che dagli uomini, ci sono l’Instant Anti-Age di Maybelline e il Radiant Creamy Concealer di Nars.

Importantissimo è trovare la tonalità adatta del correttore, come anche del fondotinta, che deve essere il più simile possibile a quella dell’incarnato. Se vi è difficile capire qual è la tonalità giusta, potete sempre farvi aiutare dal personale di Sephora o altri negozi simili che vi faranno un “color matching”.

Sì, anche gli uomini possono usare il makeup. Ecco 6 prodotti per iniziare - karly jones W6sLRR4E9xs unsplash scaled - Gay.it

4. Bronzer

Le terre abbronzanti sono le migliori alleate per avere una pelle dall’apparenza abbronzata e sana.

Molte di queste contengono anche piccole particelle glitterate che donano un aspetto più luminoso, ma se si vuole evitare l’effetto sbrilluccicante, si può optare per dei bronzer matte.

Tra questi ci sono l’amatissima “Terracotta Matte Poudre” di Guerlain e la “Back To Bronze” di L’Oreal.

In questo caso, è assolutamente necessario è avere dei pennelli adatti per applicare tali terre. Solitamente si tratta di pennelli molto morbidi e tondi come nell’immagine.

pennello makeup

 

5. Prodotti per Sopracciglia

Esistono un’infinità di prodotti per sopracciglia, dalle matite, alle polveri, ai gel.

Sicuramente per chi ha delle sopracciglia folte e spesse, da domare e vuole ottenere un aspetto più curato, consiglio di provare i gel per sopracciglia. Questi possono essere sia trasparenti che colorati.

Tra i più acquistati ci sono il Gimme Brow Gel di Benefit e il Brow Fast Sculpt di Maybelline.

Invece a chi piace dare maggior definizione e forma è necessario adoperare delle matite per sopracciglia come la Brow Wiz di Anastasia Beverly Hills o la “Micro Brow Pencil” di Nyx Cosmetics.

 

6. Lip Balms

Nessuno vuole delle labbra secche, screpolate e spente. Ecco perché ho inserito i lip balms in questa lista. A differenza dei rossetti, i balsami per le labbra non hanno una colorazione (o se ce l’hanno è molto tenue). Inoltre possono avere un finish matte oppure lucido in base alle preferenze.

Sicuramente il Butterstick Lip Treatment di Kiehl’s può fare al caso vostro, ma se volete un’alternativa meno costosa provate il Beeswax Lip Balm di Burt’s Bees.

Sì, anche gli uomini possono usare il makeup. Ecco 6 prodotti per iniziare - erik mclean ek2oFzkhAy8 unsplash 1 scaled - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24
La Rappresentante di Lista, "Paradiso" è il nuovo singolo

La Rappresentante di Lista ci porta in “Paradiso” con il nuovo singolo. Ascolta l’anteprima

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24
Emma Marrone e Nicolò De Devitiis, Le Iene

Emma Marrone a Le Iene: “Mi piacerebbe diventare madre. Ho 39 anni e tutti gli strumenti per esserlo”

Culture - Luca Diana 16.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
BigMama Concertone Primo Maggio 2024

BigMama inarrestabile diventa conduttrice per il Concertone del Primo Maggio

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

The New Look, prime immagini della serie con Glenn Close e Ben Mendelsohn nel ruolo di Christian Dior - Apple TV The New Look key art graphic header 16 9 show home.jpg.large 2x - Gay.it

The New Look, prime immagini della serie con Glenn Close e Ben Mendelsohn nel ruolo di Christian Dior

Serie Tv - Redazione 15.12.23
Sabato De Sarno direttore creativo Gucci - foto @tyrellhampton + @federicociamei

Sabato De Sarno non vuole controllare le emozioni

Culture - Riccardo Conte 26.3.24
OFFICIAL CROP_SHOT 5

Perché non smettiamo di pensare a Paul Mescal

Cinema - Redazione Milano 20.10.23
Cristóbal Balenciaga, il primo trailer della serie che esploderà l'identità queer dello stilista - Balenciaga - Gay.it

Cristóbal Balenciaga, il primo trailer della serie che esploderà l’identità queer dello stilista

Serie Tv - Redazione 18.12.23
Gianni Versace L'imperatore dei sogni, il film di Calopresti uscirà al cinema o Santo Versace lo bloccherà? - Gianni Versace limperatore dei sogni cover - Gay.it

Gianni Versace L’imperatore dei sogni, il film di Calopresti uscirà al cinema o Santo Versace lo bloccherà?

Cinema - Redazione 29.11.23
The New Look, Ben Mendelsohn è Christian Dior nel primo trailer della serie - The New Look - Gay.it

The New Look, Ben Mendelsohn è Christian Dior nel primo trailer della serie

Serie Tv - Redazione 18.1.24
Mahmood inSAFE FROM HARM A FILM BY WILLY CHAVARRIA

Mahmood, il video integrale di Willy Chavarria designer di collezioni non binarie

Lifestyle - Mandalina Di Biase 13.2.24
Noen Eubanks genz tiktok eboy

Noen Eubanks, chi è l’e-boy della GenZ che sbanca TikTok e piace alla moda

Lifestyle - Redazione Milano 8.12.23