Usa, militare licenziato perché gay: Obama non interviene

Dan Choi, ufficiale dell'esercito è stato licenziato per aver violato il "don't ask don't tell". Il soldato ha chiesto aiuto al presidente. La Casa Bianca: "Una riforma stutturale richiede tempo"

Usa, militare licenziato perché gay: Obama non interviene - choiBASE - Gay.it
2 min. di lettura

Usa, militare licenziato perché gay: Obama non interviene - choiF1 - Gay.it

Il fondatore dell’associazione Knights Out e il tenente dell’esercito statunitense Dan Choi hanno pubblicato una lettera aperta al presidente Obama e a tutti i membri del Congresso in cui il militare chiede di non essere licenziato a causa della sua omosessualità. La lettera, pubblicata sul sito della CNN, recita in un passaggio:
"Il Dipartimento dell’Esercito mi ha inviato una lettera di licenziamento il 23 aprile scorso. Non vi mentirò: la lettera è stata come uno schiaffo. Uno schiaffo in faccia per me. Uno schiaffo per i miei soldati, i miei colleghi e i miei capi che hanno dimostrato che un reparto della fanteria può essere abbastanza professionale da accettare la diversità, da accettare leader capaci e soldati bene addestrati. I miei subordinati sanno che sono gay. Non gli importa. Sono professionisti. In più sono soldati rispettabili che lavorano insieme come una squadra. In molti mi hanno detto di rispettarmi ancora di più perché ho creduto in loro abbastanza da fargli sapere la verità. La fiducia è il fondamento della coesione di un reparto. (…) 

Usa, militare licenziato perché gay: Obama non interviene - choiF3 - Gay.it

Non riesco a capire l’affermazione secondo la quale io avrei ‘influenzato negativamente sul il buon ordine e la disciplina della New York Army National Guard’. Mi rifiuto di prendere questa affermazione come vera. Come ufficiale di fanteria non sono abituato a supplicare. Ma vi supplico: non licenziatemi. Non licenziatemi perché i miei soldati sono più di un reparto o di un contingente da combattimento: siamo una famiglia e ci supportiamo l’uno con l’altro. Non dovremmo mai pensare che l’onestà e il coraggio portano a punizioni e insulti. La loro professionalità non dovrebbe essere ricompensata con la perdita del loro capo. Capisco, se siete costretti a licenziarmi. Ma per favore, non screditate né offendete la professionalità dei miei soldati".
L’associazione Knights Out ha chiesto a tutti i suoi sostenitori e iscritti di tempestare di telefonate e email la Casa Bianca per pressare Obama a che faccia qualcosa riaguardo al "Don’t Ask, Don’t Tell".

Usa, militare licenziato perché gay: Obama non interviene - choiF2 - Gay.it

Ma il portavoce di Obama ha risposto così alla richiesta di intervento sulla politica dell’esercito sull’omosessualità: "Per fare una riforma determinante in quesro senso, c’è bisogno di passaggi legislativi. Il presidente ha fatto la promessa di cambiare questa politica. Lavorerà con il Joints Chiefs of Staff, con l’amministrazione e con il Congresso per assicurarsi che abbiamo una politica che funzioni nell’interesse della nostra nazione". In sostanza, la Casa Bianca ha fatto sapre che non interverrà sul singolo caso, ma che ha intenzione di lavorare per un cambiamento strutturale della politica delle forze armate, cosa che richiede tempo, passaggi legislativi e lunghi confronti.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
Giovanni Donzelli foto instagram @giovadonze

Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia, outing di sua moglie che spiega “È un marito etero”

Culture - Mandalina Di Biase 9.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
BigMama Concertone Primo Maggio 2024

BigMama inarrestabile diventa conduttrice per il Concertone del Primo Maggio

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Transgender triptorelina

Germania, approvata legge sull’autodeterminazione: “Le persone trans esistono e meritano riconoscimento”

News - Redazione 15.4.24

Hai già letto
queste storie?

Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: "Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans" - Jamie Lee Curtis - Gay.it

Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: “Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans”

Culture - Federico Boni 10.11.23
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
come capire se sei bisessuale, bisessualità test

Il 10% degli americani rientra nello spettro della bisessualità, il nuovo studio

News - Redazione 12.3.24
Boise Pride Festival Drag Show Gay.it

Università USA vieta gli spettacoli drag e gli studenti si appellano alla Corte Suprema

News - Redazione 6.3.24
Tim Walberg, bufera sul repubblicano che difende l'omofoba legge dell'Uganda "Kill the Gay" - Tim Walberg - Gay.it

Tim Walberg, bufera sul repubblicano che difende l’omofoba legge dell’Uganda “Kill the Gay”

News - Redazione 29.12.23
Joe Biden, Taylor Swift, Donald Trump

Sarà Taylor Swift a ‘salvare’ Joe Biden e sconfiggere i repubblicani?

Musica - Redazione Milano 1.2.24
Lingua e comunità LGBTQIA+

Lingua e comunità LGBTQIA+: non chiamatelo omofobo, è un misomosessuale, perché non è fobia, è odio

Guide - Emanuele Bero 5.12.23
stati-uniti-la-bandiera-pride-di-nuovo-bandita-dalle-sedi-ufficiali-del-governo

Stati Uniti, la bandiera Pride di nuovo bandita dalle sedi ufficiali del governo

News - Francesca Di Feo 22.3.24