PROBLEMI DI EREZIONE

Un lettore chiede se un varicocele, ovvero vene varicose nelle prossimità dello scroto, possono creare problemi di erezione.

Vorrei sapere se un varicocele quasi bilaterale può creare problemi di erezione e soprattutto di durata di erezione. Grazie

Vic

Caro Vic, il varicocele, cioè la dilatazione delle vene spermatiche, colpisce il 10-15 % della popolazione maschile e si manifesta in genere intorno ai 20 anni. I disturbi che può provocare sono quanto mai variabili: esistono infatti persone con enorme varicocele e con lievi disturbi ed altri invece con piccolo varicocele che però lamentano senso di peso e di stiramento, dolore irradiato al pube, ecc. Mentre esistono diversi studi che mettono in relazione una assenza o una diminuzione degli spermatozoi nello sperma (e quindi una incapacità di fare figli) non è altrettanto provato che il varicocele abbia effetto sull"erezione e sulla durata dell"erezione anche se sono state formulate delle ipotesi in tal senso. Poiché tuttavia il varicocele può essere rimosso chirurgicamente il mio consiglio, se non lo hai già fatto, è di fare una visita dal chirurgo o dall"urologo per decidere se è opportuno operarsi.

di Francesco Allegrini