Will and Way: il kit ormonale che consente ai padri di allattare

E se anche i papà allattassero? Il progetto di Marie Claire Springham smantella ogni stereotipo.

ascolta:
0:00
-
0:00
will and way
Fonte https://www.mcspringham.com/will-and-way
2 min. di lettura

I papà possono allattare? A darci una risposta ci prova Marie Claire Springham, designer laureata in product design alla Central Saint Martins. Springham è la mente dietro Will and Way: il prodotto è un kit ormonale, ancora in fase di prototipo, con l’obiettivo di alleviare la pressione delle neomamme nell’allattamento e al contempo evolvere i ruoli di genere e muoversi verso una realtà genitoriale più scevra da stereotipi o luoghi comuni.

Il prodotto – composto da un tiralatte, giubbotto compressivo (equivalente di un reggiseno premaman) e ormoni per stimolare l’allattamento – verrebbe dato ai neopapà dopo un corso prenatale in accompagnamento alla gravidanza della madre: Will and Way prevede un farmaco progestinico, con la funzione di pillola contraccettiva orale senza estrogeni, che i papà dovranno accompagnare con l’uso di domperidone, farmaco in origine finalizzato a curare patologie intestinali che indurrebbe all’allattamento (anche le mamme lo utilizzano per permettere la fuoriuscita del latte). Nel percorso di Springham l’utilizzo del farmaco per nove mesi stimolerebbe la crescita di dotti lattiferi appena in tempo per la nascita. A questo i genitori dovranno affiancare una pompa tiralatte, adattata all’altezza del torace.

will and way
Kit di Will and Way

Non si sa ancora se il progetto di Springham prenderà davvero piede, ma se non altro, la designer permette di porre una riflessione sui ruoli prestabiliti dalla società e sulle figure genitoriali: la designer ritiene che il kit di Willy and Way andrebbe a beneficiare entramb*, sia le madri addossate da una responsabilità totalizzante, che i padri spesso esclusi dalla cura del nascituro (il canale Jama Network rileva che almeno il 10% dei neopapà soffre di depressione post-parto): “Il kit per allattare sfida le fondamenta del significato di maschio e femmina, padre e madre, genitore e figlio” scrive Julie Jensen Bennett, CEO di Precipice Design: “Il design di Marie Claire arriva dritto al cuore dei nostri tabù”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
Amadeus

Amadeus lascia la Rai e raggiunge Fazio sulla NOVE di Discovery

Culture - Mandalina Di Biase 10.4.24
Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un'icona sconfitta dall'amore - BackToBlack2024 - Gay.it

Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un’icona sconfitta dall’amore

Cinema - Federico Boni 11.4.24
Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: "Caro Salvini le facciamo questa domanda...." - Karma B Ciao Maschio 4 - Gay.it

Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: “Caro Salvini le facciamo questa domanda….”

Culture - Federico Boni 12.4.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Il documento del Vaticano che mette l’intera comunità LGBTI ai margini: teoria gender, surrogata, bambini e altre mistificazioni reazionarie

Culture - Giuliano Federico 8.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
uomini-transgender-gravidanza

Uomini transgender e gravidanza, perché parlare di rischi? Parola al dottor Converti, presidente di Amigay

News - Francesca Di Feo 24.1.24
pronomi comunuità lgbtqia+ chiamami con il mio pronome

“Chiamami con il mio pronome”, perché i pronomi sono importanti per le persone LGBTIQA+?

Guide - Redazione Milano 16.11.23
A sinistra il carrellino delle pulizie con bambina, a destra aspirapolvere tecnologica con bambino - Foto scattata al supermercato Esselunga di Milano in data 30 Novembre 2023 ore 12.30

A Natale carrello delle pulizie per lei, aspirapolvere tecnologica per lui, giocattoli e stereotipi di genere

Culture - Giuliano Federico 1.12.23
questo libro non parla di sesso

La pericolosa censura italiana al libro che spiega la sessualità agli adolescenti

Culture - Federico Colombo 16.10.23
i want you to know my story di Jess Dugan

Tra nuovi sguardi e corpi fuori dagli schemi: benvenutə al Gender Bender 2023!

Culture - Riccardo Conte 24.10.23
Filippo Bisciglia oggetto di commenti omofobici dopo aver indossato un rossetto

Filippo Bisciglia oggetto di commenti omofobici per il suo rossetto

Culture - Redazione Milano 11.12.23
Guglielmo Giannotta Eugenia Roccella corpo delle donne patriarcato identità di genere stereotipi di genere studi di genere

L’ignoranza di Roccella, il corpo delle donne come causa delle violenze: la risposta di Guglielmo Giannotta

News - Redazione Milano 27.11.23