Bacio di fuoco tra Vialli ed un arbitro

di

Ma, purtroppo, l'arbitro è una donna. Spot con Vialli e Alessia Ventura per Citroen che proprio in questi giorni è inserzionista sulla prima pagina di gay.it

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1751 0

Bacio appassionato tra Vialli e un arbitro, ma col trucco: il direttore di gara è infatti donna, per giunta bella. Prendendo spunto dalle recenti regole di gioco, che permettono ormai ai giocatori che segnano un gol di esultare più liberamente, Gianluca Vialli invita, in un originale spot, addirittura a baciare l’arbitro. Il messaggio: promuovere e difendere la figura dell’arbitro, soprattutto nel momento topico del gol. Lo spot propone Gianluca Vialli che, durante una partita, segna ed esulta lanciandosi sull’arbitro e baciandolo appassionatamente sulle labbra. Ma, sorpresa, l’arbitro è purtroppo una bella ragazza: «Ricordate, dopo un gol, non baciate i compagni, baciate l’arbitro» consiglia poi Vialli. L’arbitra è interpretata da Alessia Ventura, volto femminile di «Ok, il prezzo e’ giusto». Lo spot è il secondo di una serie realizzata per Citroen e che vede Vialli, nelle vesti del «professore-allenatore», impartire lezioni sul calcio. Citroen, tra l’altro, è proprio in questi giorni "vistoso" inserzionista sulla prima pagina di gay.it

Leggi   Obbligava i compagni a vedere i suoi video porno, squalificato il sollevatore Antonino Pizzolato
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...