Arcilesbica contro le donne trans: “La biologia conta”

"Essere donne biologiche è un'altra cosa".

Arcilesbica contro le donne trans: "La biologia conta" - femminismo - Gay.it
2 min. di lettura

In molti sono rimasti scioccati nel vedere, sulla pagina Facebook di Arcilesbica nazionale, un’immagine decisamente inquietante – due labbra femminili cucite col filo di ferro – accompagnate da un titolo che non lascia dubbi: I am a woman. You are a Trans Woman. And that distinction matters (Io sono una donna. Tu sei una donna transessuale. E questa differenza conta).

Arcilesbica contro le donne trans: "La biologia conta" - 20638863 1372920066077707 5746170538975345823 n - Gay.it

La foto e il titolo sono il link ad articolo postato su Medium.com da una lesbica femminista il cui nickname è PolelifeandPussy. L’autrice si dichiara “arrabbiata” perché le donne transessuali vogliono mettere a tacere le differenza tra sé e le donne biologiche quando invece occorre distinguere donne cisgender da donne transessuali, perché, sempre secondo l’autrice, avere o meno un utero o un seno dalla nascita cambia la prospettiva del linguaggio e il repertorio delle esperienze.Secondo l’autrice dell’articolo inoltre chiedere oggi rispetto per questa differenza porta ad essere tacciate di transfobia. A PolelifeandPussy dà anche fastidio di essere costretta a condividere spazi – ad esempio i bagni nei locali pubblici – con donne transessuali che conservano ancora l’organo genitale maschile.

Una presa di posizione questa che Arcilesbica ha esibito con la condivisione dell’articolo che a molti è risultata inaccettabile, lontanissima dalla contemporaneità e dai temi sempre più centrali dell’inclusività e dell’intersezionalità della prospettiva e delle rivendicazioni.

Uno dei primi a segnalare il fatto e a prendere posizione in alcuni post su Facebook è stato il presidente di Arcigay Napoli Antonello Anteo Sannino:

“Arcilesbica morente sceglie di usare il linguaggio e il pensiero dei movimenti ultracattolici. Fondamentalismo puro! Qualcuna della dirigenza nazionale di Arcilesbica usa l’associazione per posizionarsi in qualche partito per le prossime elezioni politiche?”

“Questo integralismo di Arcilesbica è inaccettabile. Usare le parole e i pensieri dei movimenti ultracattolici è qualcosa di aberrante. Dopo la posizione terribile sulla GPA, ora l’attacco al mondo transessuale. Non decide Arcilesbica cosa significa essere donna, come non decide Arcilesbica sull’autodeterminazione delle donne, sul loro corpo e su quello delle persone transgender. Un balzo indietro di 40 anni, ma Arcilesbica esiste ancora?”

“Quattro gatte impongono a tutta Arcilesbica e alle donne lesbiche italiane una colossale figura di merda. Altro che femminismo, la loro prepotenza muscolare all’interno della stessa Arcilesbica e nel movimento lgbt* italiano rappresenta il peggio del maschilismo e delle logiche del potere maschile, altro che femminismo!”

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Monsi67 10.8.17 - 7:04

Certo che deve essere bello avere tutto il vuoto che hai tu nella testa, maschio / femmina, bianco / nero, sei davvero una creaura semplice, oserei dire quasi un mollusco. PS: quando te ne vai da questo sito, maleducato ignorante e razzista che non sei altro?

Avatar
Jezekael 10.8.17 - 4:53

Molte transessuali sono più femminili di certe lesbiche, forse è questo che ad alcune da fastidio. Comunque io ho notato un'altra cosa: alcune lesbiche sono misandriche, provano un odio irrazionale nei confronti del genere maschile. Al contrario non ho mai percepito da parte dei gay forme di repulsione nei confronti delle donne.

Avatar
Loran 9.8.17 - 22:58

Queste affermazioni sono di una banalità sconcertante. Ognuno è diverso a secondo delle proprie esperienze anche all'interno del proprio sesso basta però non pretendere una specie di bollino di qualità come il DOP delle mozzarelle o il pensare di valere qualcosa di più solo perchè si e nati biologicamente uomini o donne.

Avatar
Giovanni Di Colere 9.8.17 - 11:48

Non penso proprio che un post di una col nick name pussy-something rappresenti il pensiero delle lesbiche italiane. Neanche tutta Arcilesbica rappresenta anche solo lontanamente il pensiero delle lesbiche italiane come Arcigay non rappresenta e non ha mai rappresentato neanche minimamente il pensiero degli omosessuali italiani.

Avatar
Valium 9.8.17 - 8:53

Non è la prima volta che sento notizie del genere. L'unico motivo che mi viene in mente è che abbiano subìto abusi da piccole per rifiutare così prepotentemente il membro maschile.

Avatar
Rocco Smith 9.8.17 - 7:37

Le donne sono già poco solidali tra loro... figuriamoci se una lebisca potrà mai essere solidale con chi è più femmina di lei. E poi mi chiedono perché sono frocio... tsè...

    Avatar
    Rocco Smith 9.8.17 - 17:49

    Diventano lesbiche dopo che hanno incontrato una criptoforcia, microdotata e impotente come te... tsè... Torna nelle fogne nelle quali vivi.

Trending

Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Nyad, Annette Bening è l'atleta lesbica che nuotò da Cuba alla Florida. Il trailer - NYAD - Gay.it

Nyad, Annette Bening è l’atleta lesbica che nuotò da Cuba alla Florida. Il trailer

Cinema - Redazione 30.10.23
Consumo di contenuti p0rn0 con persone trans nel mondo - dati forniti da Pornhub

L’Italia è la nazione che guarda più p0rn0 con persone trans*

News - Redazione Milano 20.4.24
L'attrice transgenere Hunter Schafer e lo sviluppatore di videogiochi Hideo Kojima di Kojima Productions, con cui collabora per il videogioco horror OD realizzato insieme al regista Jordan Peele

Hunter Schafer diventa protagonista del videogioco horror di Jordan Peele e Hideo Kojima

Culture - Matteo Lupetti 12.12.23
elia bonci papa francesco

Elia Bonci attivista transgender attacca Papa Francesco: “con le tue parole mi ci pulisco il c…”

News - Redazione Milano 9.11.23
Dolly Parton in difesa della comunità trans: "Siamo tuttə figli di Dio e il modo in cui siamo è ciò che siamo" - Dolly Parton - Gay.it

Dolly Parton in difesa della comunità trans: “Siamo tuttə figli di Dio e il modo in cui siamo è ciò che siamo”

Musica - Redazione 6.11.23
A Norma, storia di una sex worker trans peruviana tra desideri, aspettative e pregiudizi - Carlotta Cosmai a norma 2 - Gay.it

A Norma, storia di una sex worker trans peruviana tra desideri, aspettative e pregiudizi

Cinema - Federico Boni 21.11.23
Annette Bening in difesa della comunità trans: "Paura e ignoranza alimentate in modo spaventoso" - VIDEO - Annette Bening - Gay.it

Annette Bening in difesa della comunità trans: “Paura e ignoranza alimentate in modo spaventoso” – VIDEO

Culture - Redazione 16.1.24
Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO) - Elliot Page 1 - Gay.it

Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO)

News - Redazione 25.3.24