Questa mattina i fiorentini si sono svegliati con una brutta sorpresa. Ecco le foto.

È prevista per il 30 settembre la tappa fiorentina del tour di Mika e il battage pubblicitario, in città, è già cominciato. Ma pare che non tutti i fiorentini gradiscano la presenza del cantante. Così, questa mattina, gli abitanti di via Gordigiani si sono svegliati con una brutta sorpresa. I manifesti di Mika sono stati imbrattati con una scritta omofoba. Gli autori del gesto hanno coperto il viso del cantante con una spruzzata di vernice nera con la quale hanno anche scritto, poco sotto, “frocio”, ma la foto dei manifesti è stata pubblicata su Facebook da Mauro Mariotti, un ragazzo pistoiese accortosi della cosa. Un gesto da teppisti, apparentemente, ma sintomatico di un clima che, tra aggressioni e violenze, pare stia coinvolgendo tutto il Paese.

Ti suggeriamo anche  Viareggio, trovato l'autore delle scritte omofobe: è un incensurato di media età
Imbrattati i manifesti del concerto fiorentino di Mika 1/1 Imbrattati i manifesti del concerto fiorentino di Mika
Foto 1 - Questa mattina i fiorentini si sono svegliati con una brutta sorpresa. Ecco le foto.