Bejart dedica uno show a Versace e Mercury

Il ”Ballett Lausanne” di Maurice Bejart ha ricordato ieri sera il cantante dei Queen Freddie Mercury, morto di Aids nel 1991 e lo stilista italiano Gianni Versace, assassinato a Miami nel 1997.

BERLINO – Il ”Ballett Lausanne” di Maurice Bejart ha ricordato ieri sera con il suo ‘Ballet for Life’ al Theater des Westens di Berlino il cantante dei Queen Freddie Mercury, morto di Aids nel 1991 e lo stilista italiano Gianni Versace, assassinato a Miami nel 1997.

Il coreografo ha dedicato ai due artisti, di cui era amico, la prima rappresentazione in Germania del suo spettacolo, le cui repliche nella capitale tedesca proseguiranno fino al 28 maggio. Lo show, nel teatro sulla Kantstrasse, a poca distanza dal Giardino zoologico di Berlino, ieri sera ha registrato un notevole successo di pubblico.

LEGGI ANCHE

Cultura

Alfredo Cohen, l’Abruzzo riabbraccia il suo artista omosessuale: documentario e...

Artista, pedagogista e intellettuale, la figura di Alfredo Cohen in un documentario e nell'intitolazione del foyer del Teatro di Lanciano.

di Davide Bombini | 15 Dicembre 2018

Cultura

I nudi che danzano del fotografo Mike Esperanza

Gli scatti dei modelli mentre ballano, per catturare come il corpo cambia la sua forma.

di Alessandro Bovo | 8 Settembre 2018

Storie

Addio al coreografo Lindsay Kemp: lavorò con David Bowie e...

Aveva 80 anni, è stato anche ballerino, regista e attore.

di Redazione | 25 Agosto 2018