Autista Uber caccia ragazzo dall’auto perché gay e poi lo picchia

L'autista non voleva persone LGBT nella sua auto.

Autista Uber caccia ragazzo dall'auto perché gay e poi lo picchia - Ragazzo gay picchiato da autista Uber 1 - Gay.it
< 1 min. di lettura

Un ragazzo gay ha denunciato un’aggressione omofoba da parte di autista di Uber a Parigi. Secondo quanto riportato da Tetu, la vittima di 27 anni identificata solo come “Mohamed” sarebbe stata costretta a scendere dall’auto e successivamente picchiata dall’autista omofobo, fuggito prima che la polizia potesse arrivare.

Mohamed e un amico stavano tornando a casa dopo una serata trascorsa con altri a bordo di una barca sulla Senna. Durante la corsa, Mohamed ha raccontato all’amico quanto accaduto alla festa, dove aveva conosciuto un ragazzo. L’argomento della conversazione ha fatto perdere la testa all’autista non identificato, che ha chiesto a Mohamed di scendere dalla sua macchina.

“In quel momento ero completamente confuso”, ha ricordato Mohamed, che ha sottolineato come l’uomo gli stesse “urlando” addosso, “minacciando aggressioni omofobe” perché “non voleva persone ‘queer’ nella sua macchina”.

“Non ce la facevo più”, ha confessato Mohamed. “Gli ho detto che sono gay, che sono orgoglioso e che è il 2020, che a nessuno è permesso di fare i commenti che stava facendo”. Ed è a quel punto che l’autista Uber è esploso, prendendo a pugni il ragazzo, che è caduto sul cofano di un altra auto e si è rotto il naso. Portato in ospedale, Mohamed ha subito un trauma cranico, mentre il naso spaccato ha richiesto cinque punti di sutura.

Uber France ha risposto con una dichiarazione ufficiale, affermando di essere “profondamente” rammaricata per gli eventi. Il presunto conducente è stato sospeso in attesa di un’indagine.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO) - Gigi e Mahmood - Gay.it

GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO)

Culture - Redazione 11.4.24
Amadeus

Amadeus lascia la Rai e raggiunge Fazio sulla NOVE di Discovery

Culture - Mandalina Di Biase 10.4.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Il documento del Vaticano che mette l’intera comunità LGBTI ai margini: teoria gender, surrogata, bambini e altre mistificazioni reazionarie

Culture - Giuliano Federico 8.4.24
Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l'amata Luna Passos (FOTO) - Victoria De Angelis dei Maneskin vacanza romantica e baci social con lamata Luna Passos FOTO - Gay.it

Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l’amata Luna Passos (FOTO)

News - Redazione 9.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24

Continua a leggere

sondrio-manifesti-pro-vita-risposta-lgbtqia

“Manifesti Pro Vita disumani” la risposta LGBTQIA+ a Sondrio è esemplare

News - Francesca Di Feo 12.12.23
pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24
Islam LGBTIAQ musulmani Politecnico Milano

Seminari e incontri islamici anti-LGBTQIA+: bufera sul Politecnico di Milano, ecco cosa è successo

Culture - Francesca Di Feo 11.4.24
angelo duro omosessuale

Il monologo di Angelo Duro intriso di omofobia: gay che dovrebbero picchiare omofobi, r*cch*oni eccetera – VIDEO

Culture - Redazione Milano 31.10.23
grecia-matrimonio-egualitario-proteste

Grecia nel caos omobitransfobico. Weekend di terrore, in 200 aggrediscono coppia trans. Minacce a Kasselakis

News - Federico Boni 12.3.24
Ambrogino d'Oro 2023 a Pucci, autore di battute omofobe su Zorzi e insulti a Schlein. Albiani: "È una porcata" - andrea pucci - Gay.it

Ambrogino d’Oro 2023 a Pucci, autore di battute omofobe su Zorzi e insulti a Schlein. Albiani: “È una porcata”

News - Federico Boni 16.11.23
francia-risarcimenti-persecuzione-lgbtqia

Francia, in discussione una proposta di legge per risarcire le vittime della persecuzione LGBTQIA+ tra il 1942 e il 1982

News - Francesca Di Feo 20.11.23
senegal corpo bruciato presunto gay

Senegal, riesumato e bruciato perché presunto gay e considerato “mezzo uomo e mezzo donna” – VIDEO

News - Giuliano Federico 31.10.23