Il caso dellə paziente trans* rifiutatə dal medico: cosa ne pensa il Governatore del Trentino Alto Adige?

Durante il consiglio provinciale, il governatore Kompatscher si è espresso in merito alla vicenda.

ascolta:
0:00
-
0:00
Medico Bolzano paziente trans* governatore Gay.it
2 min. di lettura

Lo scorso novembre aveva scatenato una polemica la risposta di un medico di Bolzano che, alla richiesta di unə paziente trans* di prescrivere dei farmaci per la terapia ormonale, si era rifiutato di fare la ricetta perché, secondo lui, questo tipo di terapia «e tutti gli interventi conseguenti non sono gioviali per la salute».

Lə paziente aveva denunciato l’accaduto sui social e subito si è era mosso il direttivo di Centaurus Arcigay, il collettivo LGTBQIA+ del Trentino Alto Adige, chiedendo un colloquio con il direttore dell’Azienda Sanitaria di Bolzano. Non sappiamo se l’associazione abbia avuto un incontro con il direttore sanitario, ma di certo ha incontrato il governatore altoatesino Arno Kompatscher, che si è finalmente espresso sulla questione durante il consiglio provinciale, sollecitato dalla domanda dei Verdi. Queste le sue parole:

«In linea di principio una prescrizione d’esami non poteva essere rifiutata per motivi deontologici, ma solo in caso di rischi per il paziente; questo tipo di obiezione di coscienza non corrispondeva alle direttive»

Medico Bolzano paziente trans* governatore Gay.it
Arno Kompatscher, governatore altoatesino, ha commentato la vicenda di novembre

Al tempo della vicenda, il medico in questione si era rifiutato di prescrivere farmaci ed esami e aveva anche invitato lə paziente a rivolgersi a un altro medico. La deontologia, tuttavia, non gli permette di prendere simili decisioni arbitrarie. Il governatore ha però anche sottolineato come, purtroppo, ulteriori approfondimenti sul caso non siano possibili, in quanto non è stato divulgato il nome del medico in torto.

Kompatscher, dopo l’incontro con l’associazione Centaurus, ha comunque ribadito che, secondo lui, il comportamento intrapreso dal medico non è lecito anche se, come ben sappiamo, augurarsi che disguidi simili non accadano più non basta a eliminare la discriminazione in ambito sanitario nei confronti delle persone trans*.

Medico Bolzano paziente trans* governatore Gay.it
Unə paziente trans* si era vistə rifiutare le prescrizioni dal medico

La triste vicenda, tuttavia, sembra aver dato un nuovo impulso all’amministrazione, dopo che il governatore Kompatscher ha aggiunto come il caso gli abbia dato la possibilità di affrontare un argomento troppo spesso lasciato in disparte. La tematica della discriminazione contro le persone trans* in ambito sanitario è stata messa all’ordine del giorno nel prossimo vertice della sanità in Alto Adige. Questo, dice, dovuto alla «grande richiesta di occuparsi di un tema rimasto tabù per un lungo periodo», soprattutto in Europa.

Un tema diventato sempre più caldo in molti Paesi e per cui l’Italia, almeno per il momento, non sembra ancora essere intenzionata a sforzarsi. La vicenda dellə paziente di Bolzano è sicuramente un momento negativo ma, tenendo fede alle parole del governatore, possiamo sperare che sia stato l’input affinché qualcosa, almeno in Alto Adige, inizia a cambiare.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Hiv sentenza Bari su U uguale U Gay.it

U = U, sentenza storica, assolto un uomo accusato di aver trasmesso l’Hiv: se non è rilevabile non si può trasmettere

Corpi - Daniele Calzavara 28.2.24
Gloria e la felice rappresentazione di una coppia gay, con annesso bacio da unione civile (senza censura) - Gloria bacio gay - Gay.it

Gloria e la felice rappresentazione di una coppia gay, con annesso bacio da unione civile (senza censura)

Culture - Federico Boni 28.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il percorso di Federico Massaro dopo l’uscita di Vittorio Menozzi

Culture - Luca Diana 27.2.24
Lorenzo Licitra è Gesù in Jesus Christ Superstar, la prima foto ufficiale - Lorenzo Licitra e Gesu - Gay.it

Lorenzo Licitra è Gesù in Jesus Christ Superstar, la prima foto ufficiale

Culture - Redazione 28.2.24
Lessons in Tolerance, la prima commedia ucraina contro l'omofobia esce al cinema tra plausi e proteste - Lessons in Tolerance film - Gay.it

Lessons in Tolerance, la prima commedia ucraina contro l’omofobia esce al cinema tra plausi e proteste

Cinema - Federico Boni 28.2.24

Leggere fa bene

Martina Navratilova se la prende anche con la drag queen: "Patetica parodia delle donne" - Martina Navratilova - Gay.it

Martina Navratilova se la prende anche con la drag queen: “Patetica parodia delle donne”

Corpi - Redazione 6.10.23
angelica ross Emma roberts

Angelica Ross di Pose accusa Emma Roberts per commenti transfobici

News - Redazione Milano 20.9.23
@NKCSchools

Studentessa transgender eletta reginetta della scuola, e i bigotti sono furiosi

Corpi - Redazione Milano 27.9.23
Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: "Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans" - Jamie Lee Curtis - Gay.it

Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: “Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans”

Culture - Federico Boni 10.11.23
Napoli, il sindaco Manfredi incontra le due donne trans vittime del branco. Il comune si costituirà parte civile nell’eventuale processo - Sindaco di Napoli incontra le due turiste trans vittime di violenza - Gay.it

Napoli, il sindaco Manfredi incontra le due donne trans vittime del branco. Il comune si costituirà parte civile nell’eventuale processo

News - Redazione 17.1.24
Credit: Steve Russell

Affermazione di genere, il Governo manda gli ispettori al Careggi di Firenze. Zan: “Crociata ideologica e politica”

News - Redazione 24.1.24
J.K. Rowling centro stupri anti-trans* Gay.it

J.K Rowling avrebbe donato 70.000 sterline ad un’associazione transfobica

News - Redazione 20.2.24
Lia Thomas nella storia: prima nuotatrice trans a vincere alla NCAA

La categoria “open” alla Coppa del Mondo di nuoto è stata cancellata perché nessunə si è iscrittə

Corpi - Redazione 5.10.23