Caro Barbareschi noi SIAMO fr*ci3 lesbiche donne trans, il flashmob a Roma

L'evento dell'associazione Il Campo Innocente tuona contro l'ennesima aggressione di un uomo di potere.

ascolta:
0:00
-
0:00
@ilcampoinnocente
@ilcampoinnocente
2 min. di lettura

Nelle ultime ore Luca Barbareschi ci ha tenuto a ribadire che secondo lui le donne che denunciano vogliono solo attenzione.

È l’ennesima aggressione ai danni delle donne, e qualunque gruppo marginalizzato che prende parola, rivestita di libera opinione da parte di un uomo privilegiatissimo e con troppa voce in capitolo.

Ma anche questo 10 Maggio nessunə ha intenzione di restare in silenzio e l’associazione Il Campo Innocente – composta da artistə e lavoratorə schieratə contro la violenza, il sessismo, e la precarietà nel mondo dello spettacolo – hanno mostrato le mutande davanti il Teatro Eliseo di Roma (mandato in liquidazione e fatto fallire proprio dall’ex direttore artistico Barbareschi) in segno di solidarietà e supporto alle attrici di Amleta.

L’intervista a Luca Barbareschi su la Repubblica di ieri non è una dichiarazione di opinioni: è un’aggressione. Le parole – come i gesti, come le azioni – feriscono, umiliano, fanno violenza. Si incidono sui nostri corpi, modificano l’ambiente in cui viviamo” hanno ripetuto durante il flashmob “Negare legittimità alle parole di chi denuncia è un ulteriore atto di violenza. Le dichiarazioni di B. sono un distillato di maschilismo, e cultura dello stupro”.

Come ribadisce Campo Innocente, Barbareschi è tutt’altro che silenziato, ma l’ennesima ‘figura di potere, che ha rivestito cariche istituzionali e politiche‘ e ‘rivendica il proprio diritto all’omofobia, al razzismo e al sessismo’.

L’associazione ha anche criticato le testate giornalistiche che hanno messo in prima pagina le parole del regista, alimentando una polemica che a favore di qualche clic continua a ridicolizzare e appiattire le cause delle vittime coinvolte.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Il Campo Innocente (@ilcampoinnocente)

Lo spazio dato alle parole di Barbareschi è solo un’ulteriore conferma che la rappresentazione nei media non ci garantisce una reale agevolazione, ma al contrario è “un falso messaggio di inclusività” alla faccia di una realtà molto diversa: “Chi denuncia si espone e rischia di non lavorare, il settore culturale subisce tagli sistematici che penalizzano le esperienze più fragili e indipendenti, non esiste alcuna forma di reddito per i/le lavorat_ precarix della cultura e dello spettacolo“.

Il flashmob si conclude alla grande, con lə ragazzə che tuonano: “L’omosessualità non si declina al passato – noi SIAMO froci3 lesbiche donne trans. Tutti i futuri possibili. Galassie infinite e luccicanti dove i trucchi barbareschi li prendiamo a calci nelle palle”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: "Un sogno diventato realtà" - Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri genitori - Gay.it

Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: “Un sogno diventato realtà”

Culture - Redazione 23.4.24
Mahmood 17 Maggio Omobitransfobia

Cosa dirà Mahmood il 17 Maggio nella giornata contro l’omobitransfobia?

Musica - Mandalina Di Biase 22.4.24
Nicholas Borgogni e Giovanni Tesse, Verissimo

Nicholas Borgogni e Giovanni Tesse: il loro rapporto dopo Amici 23

Culture - Luca Diana 23.4.24
Enzo Miccio e il potente monologo contro l'omofobia: "Siate fieri, sempre, perché siete unici e autentici" (VIDEO) - Enzo Miccio - Gay.it

Enzo Miccio e il potente monologo contro l’omofobia: “Siate fieri, sempre, perché siete unici e autentici” (VIDEO)

Culture - Redazione 24.4.24
Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: "L'amicizia non finisce mai" (foto e video) - Victoria Beckham - Gay.it

Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: “L’amicizia non finisce mai” (foto e video)

News - Redazione 22.4.24
Gianna Nannini: "Carla mi ha salvata, l'unica persona che in tutta la mia vita mi ha sempre sostenuto" - Sei nellanima foto Ralph Palka SNA 491A7764 - Gay.it

Gianna Nannini: “Carla mi ha salvata, l’unica persona che in tutta la mia vita mi ha sempre sostenuto”

Culture - Federico Boni 24.4.24

Continua a leggere

uganda-aggressione-attivista

Uganda, attivista per i diritti LGBTQIA+ accoltellato in pieno giorno nei pressi della sua abitazione

News - Francesca Di Feo 4.1.24
padova-congresso-nazionale-arco-stonewall

Dallo Stonewall Inn a Padova: due ospiti d’eccezione per il terzo Congresso Nazionale ARCO

News - Francesca Di Feo 12.12.23
rishi sunak transfobico

Regno Unito, il premier Rishi Sunak torna alla carica contro la comunità trans

News - Francesca Di Feo 6.12.23
Parlamento UE vota a favore del certificato di filiazione, la genitorialità deve essere riconosciuta ovunque - Famiglie Arcobaleno Sentenza Cassazione - Gay.it

Parlamento UE vota a favore del certificato di filiazione, la genitorialità deve essere riconosciuta ovunque

News - Redazione 14.12.23
Castel Volturno: gruppo di donne trans schiavizzava e sfruttava altre ragazze trans

Un gruppo di donne trans schiavizzava altre ragazze trans: 11 arresti

News - Francesca Di Feo 28.3.24
bandiera progress pride

Le conquiste internazionali sui diritti LGBTQIA+ del 2023

News - Federico Boni 19.12.23
Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: "Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans" - Jamie Lee Curtis - Gay.it

Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: “Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans”

Culture - Federico Boni 10.11.23
sex-worker-trans-argentina-rifugiata

Donna argentina, trans, sex worker: questa storia ci spiega perché dobbiamo tutelarla

News - Francesca Di Feo 28.10.23