Moonlight miglior film del decennio – la Top20

Primo e ad oggi unico film LGBT a vincere l’Oscar più amito, Moonlight ha conquistato i critici di Indiewire. Suo lo scettro.

Moonlight di Barry Jenkins è stato nominato miglior film del decennio dal sito Indiewire, che ha stilato una Top100 ricca di qualità e con non poche sorprese al suo interno.

Primo e ad oggi unico film LGBT a vincere l’Oscar più ambito, Moonlight battè il favorito La La Land sul filo del rasoio, portandosi a casa tre statuette su otto candidature. Oltre a quella più pesante, arrivarono anche gli Oscar per la miglior sceneggiatura non originale e quella per il miglior attore non protagonista, assegnata a Mahershala Ali.

Rilasciato un mese prima delle elezioni presidenziali del 2016, Moonlight ha inchiodato il senso di disconnessione della società americana molto prima che venisse palesato. Il tono riflette la miscela di disperazione e desiderio al centro dei nostri tempi, ma al di sopra di ogni preciso momento storico. La sua immagine finale, del giovane Chirone che guarda la telecamera dalla spiaggia notturna dove il suo vero io indugerà per sempre, è a dir poco iconica.

Questa la motivazione data dai critici del sito, che hanno poi piazzato Under the Skin di Jonathan Glazer al secondo posto e Copia conforme al terzo. Ci sono anche altri titoli LGBT in classifica, vedi il magnifico Carol al settimo posto, Call Me by Your Name al diciottesimo e Tangerine al 57esimo.

Top 20 Indiewire 2010/2019

20) “Il filo Nascosto” (Paul Thomas Anderson, 2017)
19) “Toni Erdmann” (Maren Ade, 2016)
18) “Call Me by Your Name” (Luca Guadagnino, 2017)
17) “World of Tomorrow” (Don Hertzfeldt, 2015)
16) “The Social Network” (David Fincher, 2010)
15) “Dogtooth” (Yorgos Lanthimos, 2010)
14) “Leviathan” (Vérena Paravel & Lucien Castain-Taylor, 2012)
13) “The Tree of Life” (Terrence Malick, 2011)
12) “Uncle Boonmee Who Can Recall His Past Lives” (Apichatpong Weerasethakul, 2011)
11) “The Wolf of Wall Street” (Martin Scorsese, 2013)
10) “Lady Bird” (Greta Gerwig, 2017)
9) “Mad Max: Fury Road” (2015)
8) “The Master” (Paul Thomas Anderson, 2012)
7) “Carol” (Todd Haynes, 2015)
6) “Holy Motors” (Leos Carax, 2012)
5) “Inside Llewyn Davis” (Ethan & Joel Coen, 2013)
4) “The Act of Killing”/”The Look of Silence” (Joshua Oppenheimer, 2013/2015)
3) “Certified Copy” (Abbas Kiarostami, 2010)
2) “Under the Skin” (Jonathan Glazer, 2013)
1) “Moonlight” (Barry Jenkins, 2016)