Coi: “Niente discriminazioni per gli atleti gay alle olimpiadi russe”

C'è allarme per gli atleti dichiaratamente gay dopo l'approvazione in Russia della legge contro la "propaganda gay". Il Comitato assicura: "Non ci saranno discriminazioni ai Giochi d'Inverno".

Coi: "Niente discriminazioni per gli atleti gay alle olimpiadi russe" - sochiBASE 1 - Gay.it
2 min. di lettura
Coi: "Niente discriminazioni per gli atleti gay alle olimpiadi russe" - sochiF1 - Gay.it

Secondo quanto riporta Towleroad, il Comitato Olimpico Internazionale ha rilasciato al Windy City Times una dichiarazione a proposito della legge discriminatoria approvata da poco dalla Russia con la quale si vieta la “Propaganda gay” e le olimpiadi invernali previste a Sochi nel 2014.
Il Coi ha assicurato che farà in modo che i giochi di Sochi si svolgano senza discriminazioni nei confronti delle persone lgbt che parteciperanno in qualità di atleti. Ma la dichiarazione del comitato non si è dilungato in dettagli, limitandosi a ribadire il supporto agli atleti lgbt e l’opposizione a qualsiasi discriminazione nei loro confronti.

Coi: "Niente discriminazioni per gli atleti gay alle olimpiadi russe" - sochiF2 - Gay.it

“Il Coi – si legge nella dichiarazione – ha chiaro in mente che lo sport è un diritto umano e deve essere disponibile a tutti a prescindere dalla razza, dal sesso o dall’orientamento sessuale . I Giochi stessi dovrebbero essere aperti a tutti, liberi da discriminazioni sia nei confronti degli atleti, che degli ufficiali, degli spettatori e dei media”. “Come organizzazione sportiva – continua la nota – tutto quello che possiamo fare è continuare a lavorare per assicurare che i Giochi abbiano luogo senza discriminazioni contro atleti, ufficiali di gara, spettatori e media. Questioni più ampie relative a problemi del paese è beglio che vengano affrontati da organizzazioni internazionali più idonee”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

FR*CINEMA

A Roma arriva FR*CINEMA, tra film queer e riappropriazione culturale

Cinema - Redazione Milano 28.2.24
Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
donna-transgender-arrestata-hong-kong

Hong Kong, attivista transgender arrestata con un pretesto e detenuta in condizioni disumane

News - Francesca Di Feo 29.2.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Da sinistra: Douglas Carolo (foto da TikTok), Andrea Bossi (foto SKYtg24) e Michele Caglioni (foto Instagram)

Perché Andrea Bossi sarebbe stato ucciso da Douglas Carolo e Michele Caglioni?

News - Redazione Milano 29.2.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24

Hai già letto
queste storie?

nigeria-arrestate-76-persone

Nigeria, arrestate 76 persone perché omosessuali a una festa di compleanno

News - Francesca Di Feo 24.10.23
St. Vincent e Grenadine, l'Alta Corte conferma: "Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria" - Caraibi - Gay.it

St. Vincent e Grenadine, l’Alta Corte conferma: “Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria”

News - Redazione 19.2.24
india-pranshu-influencer-morto-suicida

Addio Pranshu, a 16 anni si è tolto la vita, ucciso dal cyberbullismo omobitransfobico

News - Francesca Di Feo 27.11.23
Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: "Ho rischiato di perdere l'occhio" - Pasquale Ciano 2 - Gay.it

Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: “Ho rischiato di perdere l’occhio”

News - Redazione 13.12.23
Matthew Shepard

L’atroce omicidio di Matthew Shepard cambiò l’America, ma non l’Italia

News - Giuliano Federico 13.10.23
Pioggia di drag a San Siro per Inter-Bologna contro l'omobitransfobia nel calcio e lanciare Drag Race Italia 3 - Drag Race Italia 3 pioggia di drag a San Siro per Inter Bologna per dire basta allomobitransfobia nel calcio 1 - Gay.it

Pioggia di drag a San Siro per Inter-Bologna contro l’omobitransfobia nel calcio e lanciare Drag Race Italia 3

Culture - Redazione 7.10.23
Vannacci: "Rivendico il diritto all'odio. I gay possono sposarsi ma non si stupiscano se c'è chi li critica" - VIDEO - vannacci matrimoni gay - Gay.it

Vannacci: “Rivendico il diritto all’odio. I gay possono sposarsi ma non si stupiscano se c’è chi li critica” – VIDEO

News - Federico Boni 31.8.23
andria omofobia 18 anni gay

Andria, calci e pugni a un 18enne perché gay: “Abbiate il coraggio di denunciare”

News - Francesca Di Feo 26.10.23