Colton Haynes e le foto che per anni ha cercato di far sparire: “Siate come siete, vorrei averlo capito prima”

Nel 2006 Colton Haynes posò per una rivista gay in un servizio omoerotico, sempre rinnegato. Fino ad ora. "Vale la pena festeggiare l'essere gay. Vorrei averlo capito prima, ma sono così felice di saperlo ora".

Colton Haynes e le foto che per anni ha cercato di far sparire: "Siate come siete, vorrei averlo capito prima" - Colton Haynes - Gay.it
2 min. di lettura

Per anni, prima di fare coming out, Colton Haynes ha spedito diffide a tutti quei siti che osavano pubblicare un suo servizio fotografico del 2006, quando l’attore aveva appena 15 anni, realizzato per la rivista gay XY. Foto omoerotiche in cui un giovanissimo Colton ammiccava ad un altro ragazzo. Passati 17 anni da quegli scatti, Colton ha deciso di pubblicarli in prima persona, su Instagram, spiegando i motivi di quelle diffide, figlie di un’incontrollata paura di essere ‘scoperto’, in quanto gay represso ad Hollywood.

Non ho mai pubblicato questa foto prima. In effetti, ho trascorso gran parte della mia carriera cercando di cancellarla da Internet mentre ero ancora nell’armadio. In parte perché così tante persone a Hollywood mi hanno detto che non avrei mai lavorato come attore apertamente gay, ma in parte perché mi vergognavo incredibilmente. Mi ha rattristato vedere queste foto che avevo scattato a 15 anni. Ero un modello… era prima che mi mettessero in contatto con insegnanti di recitazione… prima che imparassi a vedere la mia queerness come una responsabilità. Ero geloso di lui. Il ragazzo in queste foto era così aperto, così libero. Gli doveva essere insegnato che non andava bene essere quello che era. Vale la pena festeggiare l’essere gay. Vorrei averlo capito prima, ma sono così felice di saperlo ora. A tutti nella comunità LGBTQIA+, spero che questo mese possiate festeggiare voi stessi, esattamente come siete.

Haynes è nato in Kansas. Ha trascorso la sua infanzia tra Arkansas, New Mexico, Florida e Texas. Il primo vero coming out all’età di 14 anni, seguito da atti di bullismo. Sua madre reagì malamente e Haynes cercò di scappare di casa. 10 anni fa il successo tv, con Teen Wolf, a cui è poi seguito Arrow Quando Teen Wolf nel 2011, le foto di XY hanno iniziato a spuntare su Tumblr e altri siti Internet. All’epoca chiunque pubblicasse quelle immagini nel giro di poche ore riceveva una mail dall’avvocato dell’attore. Poi Colton ha fatto pace con sè stesso e ha fatto coming out nel 2016, parlando anche dei problemi avuti con droghe ed alcool.

La rivista XY si era fatta un nome verso la fine degli anni ’90, evidenziando storie per giovani lettori gay. Peter Ian Cummings, fondatore ed editore, ha negato i presunti 15 anni di Colton sul set di quel celebre servizio fotografico, via Queerty. “Colton non aveva 15 anni quando ha posato per XY, ne aveva 17. Le foto avevano una liberatoria firmata dal suo genitore, pratica comune per i modelli minorenni. Anche il suo ex fidanzato Gareth aveva firmato una liberatoria”.

In un giorno l’immagine pubblicata da Colton ha raccolto oltre 600.000 mi piace e centinaia di messaggi di vicinanza. Billy Eichner ha pubblicato tre cuori come risposta, così come Charlie Carver. Jonathan Bennett ha scritto: “È così potente. Ti sento amico. Ama chi eri allora e ama chi sei ora”. La cantante Keke Palmer ha detto: “Ti ringrazio per averlo postato, odio quello che hai passato, ma sono così felice che ti abbia reso una nave per scacciare l’oscurità con la verità e la luce !!“, mentre Michelle Visage ha scritto, “FORTE E ORGOGLIOSA, BAMBINA“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
Jason Hackett, il conduttore del tg fa coming out in diretta: "Voglio essere autenticamente me stesso" (VIDEO) - Jason Hackett - Gay.it

Jason Hackett, il conduttore del tg fa coming out in diretta: “Voglio essere autenticamente me stesso” (VIDEO)

News - Redazione 22.5.24

Continua a leggere

rivolta pride 2024, il 6 luglio a bologna

Rivolta Pride 2024: a Bologna sabato 6 luglio

News - Redazione 2.3.24
resoconto parma pride 2024

In 5000 al Parma Pride: “La Costituzione non può essere carta straccia”

News - Gio Arcuri 21.5.24
bergamo pride 2024, il 15 giugno

Bergamo Pride 2024: il 15 giugno

News - Redazione 11.2.24
pride dell'unione terre di castelli, sabato 8 giugno

Pride dell’Unione Terre di Castelli: sabato 8 giugno

News - Redazione 12.5.24
Jonathan Bailey a difesa delle persone trans* (Foto: ES Magazine)

Jonathan Bailey a difesa dellə adolescenti trans*: “Oggi più urgente che mai”

Cinema - Redazione Milano 18.12.23
Plainclothes, Tom Blyth e Russell Tovey innamorati nel film di Carmen Emmi - Plainclothes - Gay.it

Plainclothes, Tom Blyth e Russell Tovey innamorati nel film di Carmen Emmi

Cinema - Redazione 8.3.24
Gabriel Garko: "Etero o gay gli attori non devono recitare sé stessi ma interpretare un personaggio diverso da loro" - Gabriel Garko 1 - Gay.it

Gabriel Garko: “Etero o gay gli attori non devono recitare sé stessi ma interpretare un personaggio diverso da loro”

Culture - Redazione 28.3.24
verona pride 2024, domenica 16 giugno

Verona Pride 2024: domenica 16 giugno

News - Redazione 23.4.24