Andrew Scott spiega perché non bisognerebbe più usare il termine “apertamente gay” (VIDEO)

"Non sei mai a una festa e dici che questo è il mio amico apertamente gay. Non lo dici mai!".

ascolta:
0:00
-
0:00
Andrew Scott spiega perché non bisognerebbe più usare il termine “apertamente gay” (VIDEO) - 056 S 01960 - Gay.it
Andrew Scott in ALL OF US STRANGERS. Photo by Chris Harris. Courtesy of Searchlight Pictures. © 2023 Searchlight Pictures All Rights Reserved.
2 min. di lettura

Fresco di candidatura ai Golden Globe per la sua straordinaria prova d’attore in All of Us Strangers, e in attesa di conoscere se riuscirà a strappare anche la sua prima storica nomination agli Oscar, Andrew Scott è uno degli attori del momento. All’età di 47 anni l’attore irlandese è definitivamente esploso, diventando protagonista dopo un’intera carriera trascorsa ad interpretare comprimari. Nel corso di un’intervista con The Hollywood Reporter, Scott, da sempre gay dichiarato, ha spiegato perché a suo dire sarebbe arrivato il momento di smetterla con il chiamare le persone “apertamente gay”.

È un’espressione che leggiamo e sentiamo solo nei media. Non sei mai a una festa e dici che questo è il mio amico apertamente gay. Non lo dici mai. Perché mettiamo ‘apertamente’ davanti a quell’aggettivo? Non dici di essere apertamente irlandese, non dici di essere apertamente mancino. C’è qualcosa in quel termine che è un po’ ‘spudorato’. Sei aperto al riguardo? Preferirei quasi che si usasse spudoratamente. Se devi dirlo per farlo capire, dì semplicemente “out” possibilmente, oppure semplicemente non dirlo affatto. Credo che sia giunto il momento di mandarla in soffitta”.

Alla tavola rotonda dell’Hollywood Reporter c’era anche Colman Domingo, mattatore in Rustin, che ha apprezzato e condiviso il discorso di Scott.

Andrew ha fatto coming out nel 2013 e ha recentemente rivelato di essere stato “incoraggiato” a mantenere segreta la propria omosessualità quando iniziò a recitare. Nel meraviglioso All of Us Strangers (Estranei) di Andrew Haigh interpreta Adam, che in una notte qualunque incontra un misterioso vicino di casa, Harry (Paul Mescal), che spezza il ritmo della sua vita quotidiana. Mentre si sviluppa una relazione tra i due, Adam è ossessionato dai ricordi del passato e si ritrova attratto nella città di periferia in cui è cresciuto e nella casa d’infanzia in cui i suoi genitori (Claire Foy e Jamie Bell) sembrano vivere, proprio come il giorno della loro morte, 30 anni prima.

Scott sarà anche il protagonista di Ripley, nuovo adattamento Netflix de Il talento di Mr. Ripley.

@hollywoodreporter #andrewscott pitches why everyone should stop saying "openly gay" during the #thrroundtable for actors | watch the full #offscript ♬ original sound – The Hollywood Reporter

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Amici 23, tutti gli allievi al Serale

Amici 23, da Dustin a Holden: tutti gli allievi al Serale

Culture - Luca Diana 25.2.24
Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24
Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel - Rosso bianco e sangue blu - Gay.it

Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel

Cinema - Redazione 26.2.24

Hai già letto
queste storie?

Nuovo Olimpo, parla Andrea Di Luigi: “Da etero nessun problema con un ruolo gay, l’amore è universale” - Andrea Di Luigi - Gay.it

Nuovo Olimpo, parla Andrea Di Luigi: “Da etero nessun problema con un ruolo gay, l’amore è universale”

Cinema - Redazione 13.11.23
Hunger Games, Hunter Schafer e la rappresentazione trans nel prequel - Hunger Games Hunter Schafer e la rappresentazione trans nel prequel - Gay.it

Hunger Games, Hunter Schafer e la rappresentazione trans nel prequel

Cinema - Redazione 15.11.23
Ferzan Ozpetek lancia Nuovo Olimpo: "Io non racconto gay o etero, racconto le persone come sono fatte, senza censure" - Nuovo Olimpo di Ozpetek - Gay.it

Ferzan Ozpetek lancia Nuovo Olimpo: “Io non racconto gay o etero, racconto le persone come sono fatte, senza censure”

Cinema - Federico Boni 22.10.23
Roma 2023: trionfa Pedàgio, dramma brasiliano che ridicolizza gli omofobi - pedagio - Gay.it

Roma 2023: trionfa Pedàgio, dramma brasiliano che ridicolizza gli omofobi

Cinema - Federico Boni 28.10.23
Jacob Elordi per The Shards di Luca Guadagnino? - Jacob Elordi - Gay.it

Jacob Elordi per The Shards di Luca Guadagnino?

Serie Tv - Redazione 12.9.23
Wicked, tutto quello che c'è da sapere sul musical con Cynthia Erivo, Ariana Grande e Jonathan Bailey - Wicked - Gay.it

Wicked, tutto quello che c’è da sapere sul musical con Cynthia Erivo, Ariana Grande e Jonathan Bailey

Cinema - Redazione 13.2.24
Paul Mescal per Sunday Times UK (PHOTOGRAPH BY PIP)

Paul Mescal dice sì agli attori etero in ruoli gay (ad una condizione)

Culture - Redazione Milano 16.1.24
I film LGBTQIA+ della settimana 11/17 settembre tra tv generalista e streaming - film 2023 settembre 10 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 11/17 settembre tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 11.9.23