Costantino della Gherardesca a Pio e Amedeo: “Non vi rendete conto quanto il razzismo sia radicato in Italia” – VIDEO

In due minuti Costantino della Gherardesca ha così commentato quanto accaduto con Fedez e i due comici.

Costantino della Gherardesca a Pio e Amedeo: "Non vi rendete conto quanto il razzismo sia radicato in Italia" - VIDEO - Costantino della Gherardesca - Gay.it
2 min. di lettura

Non prendono posizione solo i codardi. Questo l’incipit dell’ultimo video social pubblicato da Costantino della Gherardesca, che in poco più di due minuti ha voluto commentare i due ‘casi’ del fine settimana televisivo. Il contestatissimo monologo di Pio e Amedeo in prima serata su Canale 5 e il monologo di Fedez in diretta Rai al concertone del primo maggio, in difesa del DDL Zan.

Bravo Federico!“, ha sentenziato Costantino tra i propri applausi rivolti a Fedez. “In un Paese come l’Italia dove abbiamo visto ondate reazionarie, omofobe, xenofobe e razziste, se una persona che ha la voce ed i mezzi per esprimersi per i diritti civili e lo fa, si fa sentire, non posso che essere felice e grato. Bravo Fedez e grazie, ti sei dimostrato molto coraggioso e il coraggio è la qualità che ammiro di più in una persona. Speriamo anche che il DDL Zan passi“.

Della Gherardesca ha poi ricordato il podcast da lui prodotto, Le Radici dell’Orgoglio, tutto orientato alla storia della nostra comunità, per poi prendere di petto l’argomento Pio e Amedeo. Con parole altrettanto chiare.

Mi stavano tanto simpatici finché facevano i teppisti in giro per l’Europa, mi avete un filino deluso ragazzi. Sembra che non vi rendiate conto quanto il razzismo sia diffuso ed intrinseco nella società italiana. Il problema è che l’orrore anacronistico ed antieconomico del razzismo è talmente radicato e in Italia,  pesante, che non ci si può scherzare con leggerezza. È più facile che la maggioranza razzista si senta legittimata ad esprimersi liberamente che la possibilità remota che cambi intenzioni che hanno ingranate nella loro mente da tenera età. Dobbiamo fare ogni piccola cosa possibile per far sparire il razzismo e la xenofobia anche per il nostro bene. Per adattare la nostra nazione ai tempi. E se cambiare minimamente il nostro linguaggio può aiutare, allora bisogna fare anche quello.

https://www.instagram.com/p/COXXdYbjm6j/

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard - Xavier Dolan - Gay.it

Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard

News - Federico Boni 1.3.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Bledar Dedja sarebbe stato ucciso dopo aver incontrato un 17enne via Grindr

Perché il 17enne ha ucciso il 39enne Bledar Dedja adescato su Grindr e qual è il movente?

News - Redazione Milano 29.2.24
Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
Douglas Carolo e Michele Caglioni arrestati il 29 Febbraio

Cosa non sappiamo di Douglas Carolo e Michele Caglioni, presunti assassini di Andrea Bossi

News - Redazione Milano 1.3.24
Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale - olly alexander - Gay.it

Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale

Culture - Redazione 1.3.24

Leggere fa bene

Rainbow Awards 2023, la 2a edizione dedicata a Michela Murgia. Tra i premiati Elly Schlein, Gualtieri ed Emma Bonino - Rainbow Awards 2023 - Gay.it

Rainbow Awards 2023, la 2a edizione dedicata a Michela Murgia. Tra i premiati Elly Schlein, Gualtieri ed Emma Bonino

Culture - Federico Boni 8.11.23
pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24
Alessandro Zan intervistato da Report a proposito del suo ruolo nell'ambito dell'organizzazione del Padova Pride Village

Inchiesta di Report su Alessandro Zan e il Padova Pride Village

News - Redazione Milano 10.12.23
Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: "Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans" - Jamie Lee Curtis - Gay.it

Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: “Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans”

Culture - Federico Boni 10.11.23
africarivista.it

Mauritius, la Corte Suprema ha depenalizzato l’omosessualità

News - Redazione 6.10.23
cgil-tesseramento-alias

Anche CGIL apre al tesseramento alias: “L’accoglienza delle tante diversità non è un qualcosa di facoltativo, ma necessario”

News - Francesca Di Feo 21.1.24
Florida legge anti-LGBT Gay.it

Roma, il Comune ipotizza corsi LGBTQIA+ nelle scuole. E la destra attacca

News - Redazione 20.10.23
sex-worker-trans-argentina-rifugiata

Donna argentina, trans, sex worker: questa storia ci spiega perché dobbiamo tutelarla

News - Francesca Di Feo 28.10.23