Costantino della Gherardesca a Pio e Amedeo: “Non vi rendete conto quanto il razzismo sia radicato in Italia” – VIDEO

In due minuti Costantino della Gherardesca ha così commentato quanto accaduto con Fedez e i due comici.

Costantino della Gherardesca a Pio e Amedeo: "Non vi rendete conto quanto il razzismo sia radicato in Italia" - VIDEO - Costantino della Gherardesca - Gay.it
2 min. di lettura

Non prendono posizione solo i codardi. Questo l’incipit dell’ultimo video social pubblicato da Costantino della Gherardesca, che in poco più di due minuti ha voluto commentare i due ‘casi’ del fine settimana televisivo. Il contestatissimo monologo di Pio e Amedeo in prima serata su Canale 5 e il monologo di Fedez in diretta Rai al concertone del primo maggio, in difesa del DDL Zan.

Bravo Federico!“, ha sentenziato Costantino tra i propri applausi rivolti a Fedez. “In un Paese come l’Italia dove abbiamo visto ondate reazionarie, omofobe, xenofobe e razziste, se una persona che ha la voce ed i mezzi per esprimersi per i diritti civili e lo fa, si fa sentire, non posso che essere felice e grato. Bravo Fedez e grazie, ti sei dimostrato molto coraggioso e il coraggio è la qualità che ammiro di più in una persona. Speriamo anche che il DDL Zan passi“.

Della Gherardesca ha poi ricordato il podcast da lui prodotto, Le Radici dell’Orgoglio, tutto orientato alla storia della nostra comunità, per poi prendere di petto l’argomento Pio e Amedeo. Con parole altrettanto chiare.

Mi stavano tanto simpatici finché facevano i teppisti in giro per l’Europa, mi avete un filino deluso ragazzi. Sembra che non vi rendiate conto quanto il razzismo sia diffuso ed intrinseco nella società italiana. Il problema è che l’orrore anacronistico ed antieconomico del razzismo è talmente radicato e in Italia,  pesante, che non ci si può scherzare con leggerezza. È più facile che la maggioranza razzista si senta legittimata ad esprimersi liberamente che la possibilità remota che cambi intenzioni che hanno ingranate nella loro mente da tenera età. Dobbiamo fare ogni piccola cosa possibile per far sparire il razzismo e la xenofobia anche per il nostro bene. Per adattare la nostra nazione ai tempi. E se cambiare minimamente il nostro linguaggio può aiutare, allora bisogna fare anche quello.

https://www.instagram.com/p/COXXdYbjm6j/

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: "Non riuscirete ad intimidirci" - Stonewall Inn oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate - Gay.it

Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: “Non riuscirete ad intimidirci”

News - Redazione 19.6.24
Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: "Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi" (VIDEO) - Guglielmo Scilla 2 - Gay.it

Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: “Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi” (VIDEO)

Corpi - Redazione 19.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: "I ricchi*ni nel forno crematorio" - Carmine Alfano - Gay.it

Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: “I ricchi*ni nel forno crematorio”

News - Redazione 18.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Justin Timberlake Arrestato Ubriaco Gossip Droghe

Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Il gossip impazza: “Popper e Truvada nel sangue”. Ma è davvero così?

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24

Hai già letto
queste storie?

elly schlein partio democratico

Abruzzo al voto, Elly Schlein: “Ci battiamo per il diritto delle donne a scegliere del proprio corpo”

News - Redazione 8.3.24
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23
aborto-antiabortisti-nei-consultori

L’interruzione di gravidanza torna ad essere oggetto di discussione in parlamento: dovevamo svegliarci prima?

Corpi - Francesca Di Feo 19.4.24
pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24
L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali - Sessp 11 - Gay.it

L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali

Corpi - Federico Colombo 28.12.23
Foto: Angela Christofilou

L’8 Marzo ci siamo tuttə per tuttə

Corpi - Redazione Milano 7.3.24
flavia-fratello-battuta-vannacci

Flavia Fratello replica bene a Vannacci, ma in passato firmò contro il Ddl Zan e diede spazio alla transfobia delle TERF

News - Francesca Di Feo 7.3.24
cgil-tesseramento-alias

Anche CGIL apre al tesseramento alias: “L’accoglienza delle tante diversità non è un qualcosa di facoltativo, ma necessario”

News - Francesca Di Feo 21.1.24