Giamaica, la Corte internazionale chiede l’abrogazione delle leggi omofobe

Vanno cancellata le arcaiche leggi dell'era coloniale britannica, che vietano il sesso gay, con pene che fanno fino a dieci anni di reclusione e ai lavori forzati.

africa lgbt
3 min. di lettura

La Commissione interamericana sui diritti umani, organo dell’Organizzazione degli Stati Americani nata 60 anni or sono per promuovere il rispetto dei diritti umani in tutti gli Stati membri, ha reso pubblica una decisione presa nel 2019, che riteneva la Giamaica in violazione di numerose leggi che proteggono i diritti LGBT riconosciute a livello internazionale, invitando nuovamente il Paese ad abrogare immediatamente le arcaiche leggi dell’era coloniale britannica che vietano il sesso gay, con pene che fanno fino a dieci anni di reclusione e ai lavori forzati. Il caso Gareth Henry e Simone Carline Edwards vs. Giamaica è stato portato avanti da un uomo gay e una donna lesbica, costretti a lasciare il proprio Paese a causa delle violenze subite e della paura di morire per mano di polizia e bande omofobe.

So cosa significa vivere nella paura“, ha detto Gareth Henry in un video pubblicato su YouTube dallo Human Dignity Trust, che rappresentava Henry ed Edwards nel caso. “So cosa significa vivere nascosti ed essere ostracizzati. So come ci si sente ad essere picchiati e lasciati morire. È appagante vedere che la Commissione stia prendendo sul serio la nostra denuncia”. “Mi dà speranza che un giorno queste leggi obsolete verranno abolite, così sarò in grado di tornare in patria senza timore di essere attaccato”. “Spero che il governo giamaicano, per la prima volta, faccia ciò che è giusto per la comunità LGBT“, ha concluso Henry.

Henry era fuggito in Canada a seguito di una serie di aggressioni violente. Nel 2003 era stato aggredito dalla polizia di fronte a una folla di 70 persone, mentre nel 2007 era stato minacciato dalla polizia dopo essere stato inseguito da una folla di 200 persone che cantavano “i gay devono essere uccisi”. Edwards è stata colpita più volte da membri di una banda omofoba, appena fuori casa sua. Omofobi che hanno anche cercato di uccidere due dei suoi fratelli, uno dei quali omosessuale. Come Henry, Edwards è stata costretta a fuggire per salvarsi la vita, trovando asilo in Europa.

Le leggi giamaicane sono descritte dall’Atto sui Delitti della Persona, articoli 76, 77, 78, 79: Chiunque sia condannato all’abominevole crimine di sodomia (rapporto anale) commesso sia con gli esseri umani che con un qualsiasi animale, è punibile con l’imprigionamento ai lavori forzati. Lo stesso vale per chiunque tenti di commettere il suddetto abominevole crimine, o sia colpevole di un qualsivoglia assalto con l’intento di commettere lo stesso, o di un qualsivoglia assalto indecente su una qualsiasi persona maschile. Ogni qualvolta si abbia a che fare con un qualsiasi delitto punibile da questo Atto, sarà forse necessario provare la conoscenza carnale, ma non sarà necessario provare l’attuale emissione di seme non costituendo questa una prova della conoscenza carnale, bensì la conoscenza carnale dovrà essere completamente giudicata con la sola prova di penetrazione. Sì specifica poi che ogni persona maschile, in pubblico o in privato, che commette, o fa parte di un gruppo che commette, o che procuri o tenti di procurare la commissione di una qualsiasi persona maschile, di un atto di grande indecenza con un’altra persona maschile sarà colpevole di un delitto e punibile con l’imprigionamento ai lavori forzati.

Questa è una grande vittoria legale per Gareth, Simone e l’intera comunità LGBT in Giamaica e nei Caraibi, dove nove Paesi continuano a criminalizzare l’intimità consensuale tra persone dello stesso sesso“, ha detto Téa Braun, direttrice di Human Dignity Trust .

In Gareth Henry e Simone Carline Edwards v. Jamaica, la Commissione interamericana ha ritenuto il governo della Giamaica responsabile di molteplici violazioni degli accordi e delle regole internazionali. La commissione ha ufficialmente chiesto alla Giamaica di abrogare le leggi “che vietano o discriminano sulla base dell’orientamento sessuale, dell’identità o dell’espressione di genere“, e quelle che criminalizzano la “condotta sessuale consensuale tra uomini che hanno rapporti sessuali con uomini“. La sentenza ha poi chiesto l’attuazione di programmi di sensibilizzazione educativa per creare un ambiente più inclusivo per tutti i giamaicani.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

La mamma di Elodie si è sposata con Francesco Cramer

Elodie (senza Andrea Iannone) incantevole al matrimonio della mamma. La dedica della cantante nel giorno del “sì”

Musica - Emanuele Corbo 10.6.24
Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: "Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni" - Pride Croisette 2 - Gay.it

Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: “Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni”

News - Federico Boni 12.6.24
I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming - ilm queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming

Corpi - Federico Boni 10.6.24
Matt Bomer: "Non mi hanno fatto fare Superman perché sono gay" - Matt Bomer - Gay.it

Matt Bomer: “Non mi hanno fatto fare Superman perché sono gay”

Cinema - Redazione 12.6.24
Prisma 2 Andrea Daniele scena sesso Lorenzo Zurzolo Mattia Carrano 01

Prisma 2, spoiler: la scena di sesso tra Andrea e Daniele non è gay, Bessegato: “Non sono una coppia gay”

Serie Tv - Mandalina Di Biase 11.6.24

Leggere fa bene

discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24
attivista-politica-trans-uccisa-messico

Messico: uccisa a colpi di pistola la politica e attivista trans pronta a candidarsi al Senato

News - Francesca Di Feo 16.1.24
Justin Trudeau issa la bandiera del Progress Pride davanti al parlamento canadese (VIDEO) - Justin Trudeau - Gay.it

Justin Trudeau issa la bandiera del Progress Pride davanti al parlamento canadese (VIDEO)

News - Redazione 6.6.24
L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali - Sessp 11 - Gay.it

L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali

Corpi - Federico Colombo 28.12.23
spadafora

Vincenzo Spadafora: “Sono gay e cattolico praticante, voglio portare avanti l’adozione per i single”

News - Redazione 14.3.24
Roberto Vannacci

500.000 voti spediscono Roberto Vannacci in Europa, il generale eletto con la Lega

News - Redazione 10.6.24
Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d'Appello - Cesena Forza Nuova 1 - Gay.it

Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d’Appello

News - Redazione 21.3.24
meloni orban

Italia al 25° posto su 27 in Europa sui diritti. Peggio di noi solo Ungheria e Polonia. Il report sui singoli voti all’Europarlamento

News - Federico Boni 15.4.24