“L’omosessualità è una scelta” per Alfonso Signorini. Peccato che non sia così

L'omosessualità si sceglie? Il conduttore del GF Vip pare avere le idee chiare (e le ribadisce in diretta)

"L'omosessualità è una scelta" per Alfonso Signorini. Peccato che non sia così - Omosessualita scelta Alfonso Signorini - Gay.it
2 min. di lettura

Pensavate che il 2020 potesse tenere per sé il Covid, i meme su Morgan e Bugo e chi sostiene che l’omosessualità sia una scelta. Sbagliavate, di brutto, su tutta la linea. Passano le settimane, ma le cose non cambiano. Capita così che nel primo lunedì dell’anno, in prima serata su Canale 5, venga ribadita la menzogna delle menzogne, per cui il proprio orientamento sessuale sarebbe una preferenza, una scelta, un’opzione. A sottolinearlo una, due, dieci volte è stato Alfonso Signorini, nel corso dell’ultima puntata del Grande Fratello Vip.

L’occasione per parlarne? L’incontro fra il chirurgo dei vip Giacomo Urtis e il padre, che non ha mai pienamente accettato l’omosessualità del figlio. Se da una parte è apparso nobile l’intento di far dialogare i due, che negli anni hanno sempre preferito tenere il discorso in un angolo, dall’altra c’è da rabbrividire di fronte a certe affermazioni sconnesse dalla realtà dei fatti. “Il suo orientamento sessuale, la sua scelta“, “non si oppone alla scelta”, “la mia scelta”, un concetto reiterato all’inverosimile in pochi minuti, che alle orecchie del pubblico rischia di assumere una certa rilevanza. D’altronde, a ripeterlo, è stato lo stesso conduttore, che nel programma ha un indiscusso ruolo di prestigio. Per giunta, tra i pochi conduttori omosessuali dichiarati.

Grande Fratello Vip 5, scatta la polemica su Twitter: “L’omosessualità non è mai una scelta”

Su Twitter, ça va sans dire, in molti si sono scagliati contro queste dichiarazioni, giudicate non in linea con la scienza, la letteratura e il buonsenso. Parole che spesso (purtroppo) sentiamo dalle bocche non proprio di maître à penser della cultura LGBT. Ad ottobre scorso, ad esempio, il deputato Ivan Scalfarotto si era scagliato contro il giornalista Giuliano Ferrara, reo di aver marcato la connessione fra omosessualità e libera scelta di ribellione.

Che si tratti di una semplificazione a favore di una maggiore comprensione dell’argomento a casa? Non sarebbe comunque una giustificazione, soprattutto se nella stessa serata, per descrivere l’affare amoroso fra due concorrenti del Grande Fratello Vip, si sono sciorinate citazioni da Anna Karenina. Quindi niente scelte, al costo di fare un passo in più e superare la retorica del viandante al bivio. Perché l’unica scelta di cui vorremmo sentir parlare su Canale 5 è quella dei troni di Maria De Filippi.

https://twitter.com/peularis/status/1346228613344075779

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
burg333 10.11.21 - 15:18

Normanno, calmati! Perché ti sbagli. Si nasce e non si diventa, se passi da una cosa all'altra durante l'arco della vita è perché ti piacciono entrambe o non hai ancora capito cosa ti piace. Di fatto, siamo tutti tendenzialmente bisex ma con inclinazioni più o meno marcate per cui si parla anche di omosessualità ed eterosessualità quando c'è la preponderanza per un'orientazione sola. E aggiungi per favore al nascere "femmine o maschi" anche le persone non binarie e le persone trans. Siamo tutti geneticamente diversi, e tutti meritiamo rispetto e dignità, che se una società continua ad escluderci e discriminarci invece di subire lo stigma si trasforma in orgogliosissimo orgoglio. Cercare di dimostrare come nel tuo caso che siamo uguali perché si ha paura di essere diversi è un po' un problema, che porta appunto a dare le basi per l'omofobia e l'odio ideologico anti-lgbt (come il tuo).

Avatar
normanno2000 8.1.21 - 2:13

L'omosessualità così come la bisessualità e l'eterosessualità (e qualunque altra inclinazione sessuale) non sono una scelta e quindi il dipendente della famiglia del frodatore fiscale Berlusconi ha detto l’ennesima cazzata! Del resto da un simile soggetto sputato della stalla Merdaset non si può pretendere di sentire qualcosa di sensato. Ma allo stesso tempo bisogna anche dire che tra un omosessuale/bisessuale da una parte e un eterosessuale dall'altra (e qualunque altra inclinazione sessuale) non ci sono differenze genetiche di nessun tipo. PUNTO!!!! Geneticamente, biologicamente e fisicamente i maschi etero sono totalmente uguali ai maschi omo o bisex così come le femmine omosessuali o bisessuali sono geneticamente, biologicamente e fisicamente del tutto uguali. NON SIMILI, MA PROPRIO UGUALI!!! Le differenze sono soltanto nelle preferenze sessuali che non dipendono da fattori fisico-genetici, ma solo da elementi ambientali, caratteriali, sociali, esperienziali. Tanto che nel corso della vita è possibile passare dall’omosessualità all’eterosessualità e viceversa o altre tendenze. Purtroppo però questo realtà, che essere gay, bsx o etero non dipende da ragioni biologiche-genetiche, non riesce proprio ad entrare nella testolina di certi sostenitori di pseudo movimenti e ideologie pro-Lgbt che hanno fatto propria la fakenews ideologica di una presunta diversità genetica alla base delle diverse tendenze sessuali degli individui. Per questi ambienti e la gente che ci gravita intorno la diversità genetica è diventato il nuovo campo di battaglia dell’orgoglio Lgbt. Ma andate a quel paese! Nessuno di noi nasce gay, etero, bsx, asessuato etc..... tutti (tranne qualche raro ermafrodite) nasciamo o femmine o maschi, mentre gay, etero, bsx, asessuati etc si diventa per ragioni e fattori esterni alla biologia. Il resto sono minchiate di ideologizzati del cazzo!

Avatar
wolfie 5.1.21 - 13:54

che cosa vi aspettate da uno che come concorrenti gay del Grande Fratello sceglie appositamente stereotipi viventi?

Avatar
GianPaolo Zanti 5.1.21 - 12:34

Che squallore. che sottocultura....ma poi è mai possibile che venga sempre proposto lo stesso stereotipo di gay baraccone, superficiale,checca acida? Possibile che la realtà cosi eterogenea del mondo gay debba sempre ridursi ai vari Malgioglio, Urtis, Zorzi...è imbarazzante!

Avatar
patriziobuchergmailcom 5.1.21 - 10:41

Che ignoranza!! Che cavolata!

Avatar
Franzc Dereck 5.1.21 - 10:33

Purtroppo è il "retaggio" della cultura degli anni '70 . Anche Marco Pannella parlava di scelte . Ma si era agli inizi della liberazione sessuale e forse era una maniera ( sbagliata) di sdoganare l'omosessualità. La storia non la si puo' cambiare , anche se dà fastidio .

Avatar
Fabio Barbera 5.1.21 - 8:35

Per i gay di destra l'omosessualità è una scelta, sono cresciuti così. Quella tv li ha cresciuti così. Platinette, Malgioglio, Diaco, Cecchi Paone, Signorini.. citando Boris è solo "il peggior conservatorismo nascosto dietro lustrini e pailette".

Avatar
Luciano innocenti 5.1.21 - 6:27

e una vergogna sentire questo . non e una scelta la sessualità, siamo normali come tutti, siamo nel 2inesimo secolo basta queste deferenze non fanno tifo di niente

Trending

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Chi è Karla Sofía Gascón, prima attrice trans a trionfare a Cannes e presto in un film con Vladimir Luxuria - Karla Sofia Gascon 1 - Gay.it

Chi è Karla Sofía Gascón, prima attrice trans a trionfare a Cannes e presto in un film con Vladimir Luxuria

Cinema - Redazione 27.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
BigMama date estive

BigMama parte per il “Pride Tour”: tutte le date per un’estate nel segno dell’orgoglio

Musica - Emanuele Corbo 24.5.24
10 attori e attrici trans ad hollywood

10 star della comunità trans* che stanno rivoluzionando Hollywood

Cinema - Gio Arcuri 23.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Sarah, Amici 23

Sarah Toscano, da allieva di Amici a popstar del futuro: sarà lei la vincitrice della 23esima edizione?

Culture - Luca Diana 30.4.24
Rivoluzione X Factor 2024, Giorgia conduttrice con Achille Lauro e Paola Iezzi giudici - X Factor 2024 - Gay.it

Rivoluzione X Factor 2024, Giorgia conduttrice con Achille Lauro e Paola Iezzi giudici

Culture - Redazione 9.5.24
X-Men '97: Disney ha licenziato il creatore Beau DeMayo, gay dichiarato, a causa di un profilo OnlyFans? - Beau DeMayo - Gay.it

X-Men ’97: Disney ha licenziato il creatore Beau DeMayo, gay dichiarato, a causa di un profilo OnlyFans?

Serie Tv - Federico Boni 13.3.24
Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: "Caro Salvini le facciamo questa domanda...." - Karma B Ciao Maschio 4 - Gay.it

Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: “Caro Salvini le facciamo questa domanda….”

Culture - Federico Boni 12.4.24
Dustin Taylor, Amici 23

Dustin Taylor: il suo percorso ad Amici 23

Culture - Luca Diana 8.5.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24
Vittorio Menozzi e Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, Vittorio Menozzi e Federico Massaro sono più uniti che mai

Culture - Luca Diana 23.12.23
Russia LGBT - terapia riparativa

Russia: “curare le persone LGBTI”, smascherati 12 enti che operano indisturbati tra abusi fisici, sessuali e psicologici

Corpi - Francesca Di Feo 5.3.24